15.9 C
Pisa
mercoledì 5 Maggio 2021

Partite Iva e ristoratori toscani a Roma: continua la protesta

TOSCANA. Questo pomeriggio in piazza San Silvestro a Roma si è tenuta un’altra manifestazione di ristoratori, imprenditori, ambulanti, tassisti, commercianti, settori dello sport e tante partite Iva da tutta Italia a dire una cosa semplice: “Vogliamo lavorare”.

Tra le tante partite Iva, in rappresentanza della Toscana e del suo territorio, era presente l’associazione Apit Italia. “Tutelare il diritto alla salute è uguale a tutelare il diritto al lavoro. – spiega Saviano Raffaele -. In gioco c’è la nostra sopravvivenza perché senza lavoro non c’è futuro. Siamo al tracollo. A tante attività commerciali gli sono stati notificati gli sfratti per morosità, la dimostrazione che il governo ha fallito anche con il credito d’imposta per gli affitti. Chiediamo con forza al governo di sostenerci economicamente e fiscalmente, altrimenti sarà impossibile andare avanti per molte attività. La crisi sanitaria passerà, ma la crisi economica farà più vittime del Covid.”
“I ristori sono miseri e insufficienti, sono necessari indennizzi su perdita di fatturato rispetto al 2019 – afferma Simona Tosi coordinatrice di Apit Italia Firenze -. Il governo è cambiato ma nulla è cambiato per le partite iva. In questo anno ci hanno impedito di fare la cosa che sappiamo fare meglio: lavorare, mentre continuano a chiederci di pagare tasse e contributi. L’unica soluzione è riaprire immediatamente in totale sicurezza le attività, rispettando le regole e i protocolli”.

ANCORA SCONTRI. Lo scorso 6 aprile in occasione di un’altra manifestazione contro le chiusure, si verificarono degli scontri tra le forze dell’ordine e alcuni manifestanti. Anche oggi non sono mancati disordini e tafferugli in città. “Purtroppo si sono verificati anche oggi. I soliti incivili si sono infiltrati in piazza danneggiando l’immagine della nostra categoria. Condanniamo questi eventi, noi siamo contro ogni forma di violenza”, spiega Apit Italia.

Ultime Notizie

Terricciola SiCura, critiche al bilancio: “nessun sviluppo per il territorio”

"Bilancio senza ambizioni, zero aiuti ad attività e famiglie"E' il commento di Terricciola SiCura a seguito dell'approvazione del bilancio di Terricciola, la nota politica...

Pontedera: ladri di biciclette, la storia si ripete

PONTEDERA. Non è raro leggere sui gruppi social di furti di bici che oramai da tempo si ripetono. Ladri di biciclette è un film del...

Vaccini 60-64enni: prenotazioni dalla prossima settimana

Partite oggi le prenotazioni per i 65-69enni. Gli over 70, che non hanno ancora prenotato, possono farlo sul portale regionale o attraverso il numero...

Scontro tra un’auto e una moto, un ferito in ospedale

Nel primo pomeriggio di oggi, un incidente in località Chiesino in via Salvo D'Acqisto ha visto il coinvolgimento di un'auto e di una moto....

Evadono dai domiciliari, in arresto una coppia

Arresto per una coppia evasa dai domiciliari. Più nel dettaglio, i militari della Sezione Radiomobile hanno rintracciato i due, già sottoposti agli arresti domiciliari, notificando loro un’ordinanza...

Usl Toscana Nord Ovest, le positività di oggi, 5 Maggio

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 5 maggio, sono 208. PISA: 21 nuovi casi positivi di cui: Cascina 4, Fauglia 1,...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...