4 C
Pisa
sabato 29 Gennaio 2022

Covid-19: dal 7 gennaio si va verso un’Italia tutta gialla

L’Italia suddivisa in zone – gialla, arancione e rossa – sarà confermata anche per il nuovo anno. Questo quanto riportato durante la conferenza stampa di fine anno.

Il premier, Giuseppe Conte, ha infatti parlato di un sistema che continuerà ad essere in vigore finché ce ne sarà bisogno. Attualmente l’impianto a zone è stato temporaneamente sospeso con il decreto Natale, che ha colorato l’Italia di rosso e arancione per tutto il periodo delle feste. Ma ora che l’Epifania si avvicina, si discute di ciò che succederà il giorno dopo, quando l’Italia uscirà dalla zona rossa. 

“Il 7 gennaio si ricomincia con la normale colorazione, giallo, arancione e rosso, sulla base delle misurazioni illustrate ogni settimana e che tutti conoscono, a partire dalle Regioni”, ha spiegato la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa. Alla luce dei dati, pare che da giovedì 7 gennaio l’Italia si appresti a colorarsi tutta di giallo. Lo conferma anche la sottosegretaria: “Non conosco esattamente i dati di tutte le Regioni – ha spiegato – ma siccome le cose stanno andando meglio penso proprio che sarà così”. Ovviamente non è detto che il 7 gennaio le Regioni siano tutte gialle, né che in futuro non possano cambiare nuovamente colore e tornare arancioni o rosse.

 

Ultime Notizie

Crolla un edificio abbandonato: chiuso un tratto della Tosco Romagnola

Il crollo di un edificio abbandonato in via Tosco Romagnola, nei pressi della zona industriale tra Montopoli e San Romano ha costretto il sindaco...

Scontro auto-bici, automobilista si dà alla fuga: denunciato per omissione di soccorso

Denunciato per omissione di soccorso un automobilista che non si è fermato dopo lo scontro con un ciclista, finito in ospedale. Continua a dare i...

14enne scappa da casa, ritrovata dalla polizia dopo una notte

Ore di apprensione. Ragazzina litiga con il padre e scappa da casa nel Pisano: ritrovata dai poliziotti il giorno dopo. Una lite con il padre...

Picchia e minaccia l’ex moglie e le incendia casa: finisce in carcere

I fatti sono accaduti in Valdera. L’uomo, un cittadino nordafricano, è stato rinviato a giudizio per maltrattamenti e danneggiamenti. PONTEDERA. È in carcere in attesa...

Crolla parte di un edificio a Montopoli

Squadra Vigili del Fuoco di Castelfranco di Sotto sta intervenendo a Montopoli Valdarno, in Via Tosco Romagnola Est n. 61, per il crollo parziale...

In Toscana un intervento chirurgico innovativo: niente tagli e cicatrici sul corpo

Un intervento per la revisione di un bypass gastrico con una tecnica innovativa e senza incisioni: uno dei primi realizzati in Italia. PISTOIA. È accaduto...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Tragedia in provincia di Pisa: scompare da casa, lo trovano morto

E' stato trovato morto l'anziano scomparso a Montecastelli Pisano, nel Comune di Castelnuovo Valdicecina. A lanciare l'allarme due giorni fa era stata la moglie, tornata a...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Ucciso da un malore mentre è al lavoro

Un impiegato di 50 anni è morto improvvisamente mentre si trovava al lavoro. La tragedia è successa ieri mattina a Castelfranco di Sotto, nello studio...

Non si ferma dopo aver urtato l’auto della Municipale, inseguito e raggiunto a Bientina dall’agente ferito

L’incidente poche ore fa tra Calcinaia e Pontedera: il camion non si è fermato ma l'agente, ferito, lo ha raggiunto con l’aiuto di un...

Si suicida con un colpo di fucile

L’uomo ha deciso di farla finita sparandosi con un fucile nel bosco. Si è tolto la vita con un colpo di fucile. Così è morto...