26 C
Pisa
sabato 28 Maggio 2022

Toncelli: Bene Franconi, ma si ricordi che…

PONTEDERA. Fabiola Toncelli la consigliera comunale all’opposizione del Movimento 5 stelle tuona sulla questione sanitaria, che a suo dire in Toscana non è stata capace di assolvere al proprio ruolo in maniera efficace:

“L’epidemia ha evidenziato un sistema sanitario Toscano fragile, – scrive Toncelli – non quel bel sistema efficiente e ben organizzato di cui il governatore era fiero e minacciava di denuncia coloro che lo criticavano”.
“ Il sistema sanitario è risultato sprovvisto di un piano di emergenza in caso di epidemia, o se c’era, è rimasto nel cassetto. Un sistema che crea un carrozzone, L’ESTAR che dovrebbe essere di supporto al servizio sanitario e non è capace di programmare i fabbisogni dei dispositivi medici, dei reagenti e dei farmaci, e non solo in emergenza”.
“Regione che non è capace di tutelare i suoi operatori disattendendo la legge 81 / 08 per la sicurezza sul posto di lavoro e per lavarsi la coscienza ha monetizzato il rischio”.

“All’inizio dell’epidemia – scrive Toncelli – Rossi, Saccardi, Giani e Mazzeo si sono affannati a elogiare il Sistema sanitario pubblico e hanno annunciato niente più privato, ma come sempre accade loro parlano bene ma razzolano male. E così si assiste alla politica della privatizzazione di alcuni settori sanitari, come già  annunciato da Rossi nel marzo 2019”.
“E per quelli che dicono che in Toscana la sanità privata non ha la stessa percentuale di quella Lombarda, Veneta ed Emiliana  noi diciamo che il servizio sanitario deve essere pubblico senza se e senza ma”.
“E così vediamo negli ultimi giorni, – ribadisce la politica pontederese –  che i test sierologici per il Covid, vengono affidati ad alcuni laboratori privati fornendo loro  i kit, comprati con i soldi dei contribuenti toscani. Si continua con gli interventi di elezione e le visite specialistiche  che vengono inviate alle case di cura private, sottraendo così risorse che potrebbero essere investite nelle strutture pubbliche”.

“Perché non vengono utilizzati i presidi ospedalieri come Volterra, Cecina, Piombino o  della Lunigiana”?
“Perché non vengono utilizzati gli specialisti ospedalieri nel territorio”?
“Già, il territorio, che in questa emergenza ha dimostrato la sua importanza, anche se nella fase più critica è stato abbandonato a se stesso”.

“Dal territorio può e deve nascere l’idea e la conseguente realizzazione di un nuovo sistema sanitario perché è nel territorio che si possono conoscere i bisogni sanitari e sociali delle persone”.
“Giudichiamo positivamente le scelte fatte in questa emergenza dall’amministrazione Franconi – Scrive Toncelli Movimento 5 Stelle – anche se dobbiamo fargli l’appunto del suo non intervento sulla fabbrica Piaggio per la tutela della salute degli operai nemmeno dopo gli scioperi spontanei. Si ricordi, il Sindaco, – conclude Fabiola Toncelli –  che è lui il garante della salute dei suoi cittadini e forse è per fortuna o per puro caso che non si è verificato lo stesso numero di infezioni del triangolo industriale di Bergamo”. 

Ultime Notizie

Il Circo Nero infiamma San Miniato

Appuntamento da non perdere questa sera a San Miniato. Questa sera arriva la Magia del Circo Nero live Show & Music a San Miniato Basso,...

Dalla Stella Azzurra a campione d’Italia, la carriera del pontederese Emiliano Betti

Martedì a Pontedera l'incontro con il vice preparatore dei portieri del Milan. PONTEDERA. Martedì 31 Maggio alle ore 21,00, presso l'impianto Sportivo della Stella Azzurra,...

Torna in Italia dopo essere evaso dai domiciliari: 40enne arrestato all’aeroporto di Pisa

Controlli della polizia di frontiera: un arresto e un respinto a Pisa. PIS. Arrivato nella tarda serata di ieri con un volo proveniente dal Marocco,...

“Abbandono selvaggio di rifiuti: urge intervento risolutivo”

La segnalazione e la richiesta di un intervento arrivano dal consigliere comunale di minoranza Mattia Cei. CAPANNOLI. "In via del Commercio a Santo Pietro non...

La scuola “Le Melorie” dona arredi al centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu

Centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu: la scuola primaria "Le Melorie" di Ponsacco dona arredi destinati ai bambini. PONTEDERA. Arredi allegri e colorati, tavolini con...

Le rubano l’auto di mattina, la polizia gliela restituisce di sera

Nella serata di ieri il rinvenimento di un'auto rubata. PISA. Alle ore 22.55 di ieri in via di Nudo una pattuglia della Squadra volante ha...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...