24.2 C
Pisa
sabato 19 Giugno 2021

Voglia di ripartire a Pontedera, una scritta recita: Riapriamo

VALDERA. Giornata di prove generali oggi in Valdera, sono numerose le persone, famiglie al completo con bambini a spasso che hanno approfittato della buona giornata di sole, per riassaporare l’agognata libertà.

Molti scelgono il mezzo a due ruote, qualcuno preferisce pedalare in città altri la campagna. La nota positiva è quella che tutti portavano con se la mascherina e di assembramenti neanche l’ombra, solo fugaci saluti tra conoscente senza neanche soffermarsi.

Intanto domani 4 Mggio a Pontedera riaprono i parchi pubblici con alcune importanti divieti:

“vietato utilizzare i giochi per bambini e le attrezzature sportive presenti nei parchi e nelle aree verdi anche accessibili ai sensi di quanto disposto di seguito; è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici e privati nel rigoroso rispetto del divieto di assembramento nonché della distanza di sicurezza interpersonale sono aperte le seguenti aree verdi nel territorio comunale di Pontedera esclusivamente nella fascia oraria pomeridiana 15:00 – 20:00″Parco pubblico dei Salici (via Venezia), Parco pubblico Baden Powell (via A. Moro angolo via P. Nenni), Parco pubblico La Prata (tra via De Nicola e Piazza Kennedy), Area verde in via M. L. King, Giardino “Bella di Mai” (tra via Verdi e via Tosco Romagnola, angolo via Castelli), Parco pubblico dell’Albereta (tra via della Stazione Vecchia e viale IV Novembre), Parco pubblico “Galimberti” (tra via Galimberti e via Cei), Area a verde in via Diaz, Area a verde in piazza Vittime dei Lager Nazisti (via Brigate Partigiane), Giardino de “I Pini” (tra via Mascagni, via dei Magazzini, via E. Fermi e via Meucci), Area a verde con giochi in Villaggio Piaggio (via XXIV maggio), Area a verde via Einstein fraz. Il Romito, Area verde in piazza Padre Ernesto Balducci – fraz. Treggiaia, Parco La Contessa – fraz. La Borra (via del pino), Area verde in via W. Tobagi – fraz. Santa Lucia, Area gioco “Il campino” – fraz. Gello, Area a verde Piazza Pio La Torre – fraz. Pardossi, Area a verde di via Sant’Andrea “Il Renaio” – fraz. Montecastello, Area verde laghi braccini – pietroconti – fraz. La Rotta, Parco Fluviale a La Rotta.

La voglia di ripartire è tanta anche da parte degli esercizi pubblici, se una parte di questi domani consegnerà simbolicamente le chiavi al Sindaco, non tanto per polemica contro l’amministrazione pontederese, quanto per manifestare il disagio a loro dire creato dalle politiche nazionali, altri invece si propongono di riaprire affiggendo scritte alla propria vetrina come quella in copertina dell’articolo. 

In tutta la Valdera si respira voglia di riaprire, una voglia che coinvolge tutti. Questa voglia è comunque associata alla cautela e attenzione che i cittadini stanno dimostrando in questa “vigilia”. Domani infatti arriverà finalmente la tanto desiderata e discussa fase 2, la quale oltre a portare con se molti dubbi e polemiche, porta finalmente anche una maggiore libertà personale per tutti i cittadini. 

 

 

Ultime Notizie

Anticipazioni Covid: in Toscana 62 nuovi casi, cala ancora il tasso di positività

COVID-19.I nuovi casi registrati in Toscana sono 62 su 18.955 test di cui 6.758 tamponi molecolari e 12.197 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

Tutti a bordo! A Bientina l’iniziativa che insegna a guidare bene e in sicurezza

BIENTINA. Come si controlla un veicolo? In che modo si riesce ad anticipare un pericolo? E come si viaggia in sicurezza? Queste sono alcune...

Tanti ospiti e personaggi dello spettacolo attesi venerdì al Bagno Vittoria di Tirrenia

TIRRENIA. Un grande evento benefico attende il litorale pisano venerdì 25 giugno alle ore 18 a Tirrenia con il "Calendario della Rinascita da crisalide...

Ennesimo incidente in FiPiLi, un tamponamento paralizza il traffico

Non si placano gli incidenti sulla Fi-Pi-Li. La grande arteria stradale, ormai martoriata dai lavori e dall'intenso traffico che si registra ogni giorno, è...

Caso Scieri, tre imputati chiedono il processo abbreviato

Tre dei cinque imputati nel processo per la morte di Emanuele Scieri, il parà di 26 anni morto nella caserma Gamerra di Pisa il 13...

Lupino confessa: ”Un colpo di pistola letale, è così che ho ucciso Khrystyna”

Risale a pochi giorni fa la confessione di Francesco Lupino, è lui l'assassino di Maria Khrystyna Novak (leggi QUI).  Il vicino di casa della ragazza,...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...