14.5 C
Pisa
martedì 11 Maggio 2021

Pontedera: idee per il commercio e sanificazione di FdI

PONTEDERA. Bagnoli e Valleggi di Fratelli d’Italia portano all’amministrazione 3 nuove idee.

Fratelli d’Italia Pontedera ha presentato 3 proposte concrete per la riapertura di Pontedera a tema sanificazione e aiuti alle attività economiche. Bagnoli e Valleggi (FdI), i due firmatari delle proposte, chiedono che queste siano inserite all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale.

La prima proposta riguarda la realizzazione di una struttura coperta in Piazza della Concordia. Fratelli d’Italia Pontedera ritiene importante: “l’intervento comunale per cercare di ridare slancio alle attività commerciali e attrattive per la città a seguito dell’emergenza COVID19. Di conseguenza riteniamo fondamentale la creazione di nuovi punti e stimoli commerciali di vicinato e a km0.” Secondo Matteo Bagnoli, ex candidato Sindaco del Centro Destra: “La proposta della realizzazione di una struttura coperta stabile, può dare l’opportunità a quei commercianti che a causa dell’emergenza economica saranno costretti a dover lasciare i propri fondi commerciali. Questa struttura sarà in grado di ospitare varie attività economiche, di diversa natura in face orarie diverse.” 

(Foto in copertina dell’articolo)

La seconda proposta di Fratelli d’Italia, che chiede che queste siano discusse nel prossimo consiglio comunale, riguarda una sanificazione cittadina con l’utilizzo di cannoni e/o vaporizzatori da montare in modo sperimentale sul Corso, in Via Roma, sul Piazzone, Ponte Napoleonico, Via Vittorio Veneto, Piazza Trieste, Viale Italia e zone industriali di Bello e Della Bianca.

Secondo Bagnoli e Valleggi: “L’emergenza sanitaria del covid19 cambierà sicuramente la sensibilità e le sicurezze dei nostri concittadini. Per rendere più sicuri i nostri centri commerciali naturali e i nostri poli produttivi proproniamo l’installazione di sistemi di sanificazione costante utilizzando tecnologie già presenti nel nostro paese come i cannoni sparaneve e impianti similari di nebulizzazione in maniera tale da rendere costantemente sanificati gli ambienti pubblici. Molte località turistiche del nord Italia – continua FdI – si stanno già attrezzando per garantire la stagione turistica estiva sicura in questa ottica. Noi, in qualità di comune principale della Valdera e importante centro commerciale e produttivo toscano avremmo l’opportunità di presentarci come comune capofila e esempio per la toscana.”

 

Infine, l’ultima proposta di Fratelli d’Italia riguarda la riapertura del mercato con nuovi posizionamenti dei banchi.

Bagnoli e Valleggi chiedono: “la possibilità di una totale riapertura del mercato riposizionando i banchi a dovuta distanza, considerando che il piazzale che ospita attualmente il mercato permette un idoneo distanziamento tra banchi. Questa proposta è volta a salvaguardare il lavoro di centinaia di piccole imprese ambulanti che rischiano la chiusura in quanto costretti a non lavorare nonostante le stesse tipologie merceologiche posso essere acquistate nei supermercati.”

page3image12667536

 

 

Ultime Notizie

Vaccini, Astrazeneca esce di scena

Mentre in Italia e in Toscana iniziano i vaccini over 50, a livello europeo è stato definito lo stop di AstraZeneca.La Commissione Ue ha...

Infermieri, una campagna fotografica per ricordare le promesse mancate

L’iniziativa portata avanti dal sindacato degli infermieri in occasione della Giornata mondiale dell’Infermiere che si celebrerà il 12 maggio.“Nella Giornata mondiale dell'Infermiere la nostra...

Grande emozione per la riapertura del Teatro Era

PONTEDERA. Dopo mesi di stop a causa delle restrizioni contro il covid19, il Teatro Era ha ritrovato il suo pubblico.Domenica 9 maggio, alle ore...

Desk Valdera, Alderigi: “Rappresentare i bisogni di tutte le comunità”

CALCINAIA. In merito alla presentazione alla stampa del progetto ”Desk Valdera”(leggi QUI), si esprime anche il sindaco Cristiano Alderigi, assente all’incontro di ieri.Il sindaco...

Confermate Bandiere Blu per Marina, Calambrone, Tirrenia e Porto di Pisa

PISA. Confermate per l’estate 2021 le quattro Bandiere Blu per le spiagge di Marina di Pisa, Calambrone e Tirrenia e per il Porto di...

La campagna vaccinale accelera: scatta l’ora dei 50enni in Toscana

Da oggi pomeriggio, martedì 11 maggio, saranno aperte le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1962 e nel 1963.Oggi, dunque,...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...