11.2 C
Pisa
giovedì 8 Dicembre 2022

Pontedera: idee per il commercio e sanificazione di FdI

PONTEDERA. Bagnoli e Valleggi di Fratelli d’Italia portano all’amministrazione 3 nuove idee.

Fratelli d’Italia Pontedera ha presentato 3 proposte concrete per la riapertura di Pontedera a tema sanificazione e aiuti alle attività economiche. Bagnoli e Valleggi (FdI), i due firmatari delle proposte, chiedono che queste siano inserite all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale.

La prima proposta riguarda la realizzazione di una struttura coperta in Piazza della Concordia. Fratelli d’Italia Pontedera ritiene importante: “l’intervento comunale per cercare di ridare slancio alle attività commerciali e attrattive per la città a seguito dell’emergenza COVID19. Di conseguenza riteniamo fondamentale la creazione di nuovi punti e stimoli commerciali di vicinato e a km0.” Secondo Matteo Bagnoli, ex candidato Sindaco del Centro Destra: “La proposta della realizzazione di una struttura coperta stabile, può dare l’opportunità a quei commercianti che a causa dell’emergenza economica saranno costretti a dover lasciare i propri fondi commerciali. Questa struttura sarà in grado di ospitare varie attività economiche, di diversa natura in face orarie diverse.” 

(Foto in copertina dell’articolo)

La seconda proposta di Fratelli d’Italia, che chiede che queste siano discusse nel prossimo consiglio comunale, riguarda una sanificazione cittadina con l’utilizzo di cannoni e/o vaporizzatori da montare in modo sperimentale sul Corso, in Via Roma, sul Piazzone, Ponte Napoleonico, Via Vittorio Veneto, Piazza Trieste, Viale Italia e zone industriali di Bello e Della Bianca.

Secondo Bagnoli e Valleggi: “L’emergenza sanitaria del covid19 cambierà sicuramente la sensibilità e le sicurezze dei nostri concittadini. Per rendere più sicuri i nostri centri commerciali naturali e i nostri poli produttivi proproniamo l’installazione di sistemi di sanificazione costante utilizzando tecnologie già presenti nel nostro paese come i cannoni sparaneve e impianti similari di nebulizzazione in maniera tale da rendere costantemente sanificati gli ambienti pubblici. Molte località turistiche del nord Italia – continua FdI – si stanno già attrezzando per garantire la stagione turistica estiva sicura in questa ottica. Noi, in qualità di comune principale della Valdera e importante centro commerciale e produttivo toscano avremmo l’opportunità di presentarci come comune capofila e esempio per la toscana.”

 

Infine, l’ultima proposta di Fratelli d’Italia riguarda la riapertura del mercato con nuovi posizionamenti dei banchi.

Bagnoli e Valleggi chiedono: “la possibilità di una totale riapertura del mercato riposizionando i banchi a dovuta distanza, considerando che il piazzale che ospita attualmente il mercato permette un idoneo distanziamento tra banchi. Questa proposta è volta a salvaguardare il lavoro di centinaia di piccole imprese ambulanti che rischiano la chiusura in quanto costretti a non lavorare nonostante le stesse tipologie merceologiche posso essere acquistate nei supermercati.”

page3image12667536

 

 

Ultime Notizie

Investimento a Cascina in prima serata, codice rosso

Cascina, l'incidete è avvenuto in prima serata oggi giovedì 8 dicembre. I soccorsi sono stati chiamati per un investimento avvenuto a Cascina in via Nazario...

Cade un albero in via del Tiglio tra Calcinaia e Bientina, sensi unici nel tratto

A causa della caduta di un pino lungo la SS 439 nel tratto tra la rotatoria di Montecchio e l'intersezione con via Garibaldi a...

Venerdì 9, “tempo da lupi”, codice giallo su tutta la Toscana

Pioggia, temporali e vento: venerdì 9 codice giallo su tutta la Toscana Un'intensa perturbazione che interessa la Toscana porterà a precipitazioni diffuse, anche temporalesche a...

Sospetto arresto cardiocicolatorio, deceduto dopo battuta di caccia in provincia di Pisa

I soccorsi sono stati allertati per un  malore che ha colpito un uomo, questa la comunicazione del 118 Volterra, l'intervento del 118 è avvenuto sulla...

Montecerboli, i Carabinieri incontrano la cittadinanza, tema: le truffe

Continua la campagna di sensibilizzazione a favore delle fasce più esposte della popolazione, portata avanti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Pisa Questa volta l’evento...

Premio Verdigi: domenica 11 dicembre 2022 al Teatro Rossini 

IL SINDACO DI MAIO: "IL PRIMO ANNO SENZA I GENITORI DI MARCO, CONTINUIAMO NEL SOLCO DEL LORO INSTANCABILE IMPEGNO" Tutto pronto per l'edizione del Premio...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Incidente nella notte a Vicopisano: muore una donna di Bientina

Tragedia nella notte. La donna è morta sul posto. VICOPISANO. Domenica 4 dicembre intorno alle ore 1.30 si è verificato un incidente stradale mortale sulla...

Santa Maria a Monte piange il suo storico barista ‘Grappino’

Morto Giancarlo, per tutti 'Grappino', storico barista di Ponticelli: molti i messaggi di cordoglio. SANTA MARIA A MONTE – E’ morto Giancarlo Botti, per tutti...

Valdera, muore storico imprenditore delle cucine

Con la scomparsa di Fernando Toncelli, la Valdera perde uno dei suoi più grandi imprenditori. È venuto a mancare all'età di 99 anni Fernando Toncelli, fondatore...

Auto contro albero a Vicopisano: la vittima è una 69enne di Bientina

Un impatto violentissimo, e fatale: per la donna non c'è stato niente da fare. A dare l'allarme alcuni residenti che hanno visto l'auto contro l'albero. https://vtrend.it/incidente-nella-notte-a-vicopisano-muore-una-donna-di-69-anni-di-bientina/?fbclid=IwAR0izZnkRkl4vunkbAxKTHqSId3B_asQ6g86mAU6VLl6JAWZ7Vo34t7XCjc "Stanotte (ieri...

Muore noto professore

Addio a Michele Olivari, studioso e ricercatore dell'ateneo pisano. PISA. Lutto in città per la scomparsa, nel pomeriggio di ieri, del professor Michele Olivari. "D'origine genovese,...