8.2 C
Pisa
mercoledì 1 Dicembre 2021

Oltre 200 in piazza contro la bocciatura del Ddl Zan

Oltre 200 persone in piazza XX Settembre a Pisa hanno protestato contro la bocciatura in Senato del Ddl Zan.

PISA. Oltre 200 persone erano presenti ieri in piazza XX Settembre, davanti alla sede del Comune. La manifestazione è stata organizzata da Sinistra per e altri movimenti studenteschi per protestare contro la bocciatura in Senato del Ddl Zan.

In piazza bandiere arcobaleno, cartelli come “L’odio uccide e il Senato se la ride“. Nel corso del presidio in molti si sono avvicendati al microfono per ribadire la necessità di “proseguire la lotta affinché l’Italia diventa un Paese che assicura i diritti di tutti”.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e persone in piedi
Cartellone esposto (foto: Una città in comune, Facebook)

La legge, spiega Alice Caliendo rappresentante del sindacato studentesco nel senato accademico dell’Università di Pisa, “avrebbe potuto rappresentare un primo timido passo nella direzione del superamento della violenza omolesbobitransfobica, patriarcale e abilista”.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone che camminano, persone in piedi, folla e attività all'aperto
Oltre 200 i partecipanti (foto: Una città in comune, Facebook)

“Quanto accaduto – aggiunge Anna Fabbri di Sinistra Per – impedisce una riflessione critica sul fatto che siamo vittime di un ideale unico, in cui solo una persona etero, bianca e non disabile è da tutelare. Dobbiamo sradicare questa mentalità per poter costruire un futuro migliore per chiunque. Per questo dobbiamo mobilitarci ancora una volta, per urlare che nessun diritto può essere tolto o ridotto da chi vuole una società diseguale”

Ultime Notizie

Covid, nuovi casi: 15 nel Pisano, 6 in Valdera, 9 nel Cuoio, 1 in Val di Cecina

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi registrati in Toscana sono...

Incidente in FiPiLi: rallentamenti e code fino a 3km

Incidente sulla FiPiLi in direzione mare. Code e rallentamenti. Sul posto la Polstrada. Un incidente sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno si è verificato intorno alle ore 11:35...

Se dici senza glutine pensi a Riccardo Gasperini

Professionalità, conoscenza e pluriennale esperienza nel commercio di prodotti senza glutine. Per chi vuole acquistare tali prodotti "Riccardo Gasperini Senza Glutine" è il punto...

Olio sull’asfalto: chiuso l’Arnaccio

Lo comunica il Comune di Calcinaia. Anas sta già intervenendo. "Si informano i cittadini che a causa di una grossa perdita d’olio e di una...

Auto finisce nel fosso: 4 persone trasportate in ospedale

Incidente stradale con auto finita nel fosso questa mattina a Cascina. CASCINA. Il sinistro si è verificato lungo l'Arnaccio all'altezza del ponte per Latignano (attualmente...

Fuga nella notte su un’auto rubata: 4 minorenni finiscono fuori strada

BUTI. Fermati dopo un breve inseguimento quattro minorenni che erano a bordo di un’auto rubata. Quattro minorenni, tra i 14 e 17 anni, sono stati...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Muore insegnante di 46 anni, una malattia l’ha portata via

CASTELFRANCO. Se ne è andata a 46 anni l'insegnante di sostegno Ilaria Carmignani. Ilaria Carmignani se ne è andata troppo presto, a causa di...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

Ucciso dal Covid a 56 anni noto imprenditore

Quattro i decessi da Covid segnalati nel bollettino regionale di ieri, a perdere la vita in provincia di Pisa a causa del virus è...

FiPiLi, disgrazia: cagnolino investito in superstrada

Nella giornata di ieri, un cane è stato investito in FiPiLi e purtroppo è deceduto. Il proprietario lo aveva cercato tutto il giorno.  Queste le...

Scontro auto-furgone: peggiorano le condizioni di moglie e figli

L’incidente era avvenuto poco prima delle 20.00 di ieri: morto sul colpo il padre di famiglia.  Peggiorano le condizioni di moglie e figli ricoverati...