10.5 C
Pisa
sabato 29 Gennaio 2022

La sindaca: “Alla manifestazione non ho partecipato perché non sono stata invitata”

La sindaca Francesca Brogi interviene con un post su Facebook dopo la manifestazione in piazza. Non si fa attendere la risposta dell’organizzatore del sit-in, Samuele Ferretti.

PONSACCO. La prima cittadina Francesca Brogi è intervenuta così su Facebook dopo la manifestazione in piazza della Repubblica da cui è emersa la volontà di creare un comitato per la sicurezza dei ragazzi: “In merito alla manifestazione contro odio e violenza che si è tenuta ieri, ecco qual è il mio pensiero- si legge nella nota della sindaca-. Trovo positivo che una comunità civile reagisca pacificamente al gravissimo episodio di bullismo che si è verificato ai danni di un bambino del nostro comune.

È giusto e doveroso affermare con forza che a Ponsacco non c’è posto per questi gravi atti di violenza. Per questo motivo, appena saputo del fatto, ci siamo messi subito in contatto con la famiglia del bambino colpito per far sapere loro che gli siamo vicini, che non li lasceremo soli e che come amministrazione faremo tutto il possibile perché ciò non accada mai più.

In quei giorni ho telefonato personalmente alla mamma e, grazie al nostro Assessore al sociale, venerdi scorso siamo andati a trovare il bambino per fargli capire la vicinanza delle istituzioni e quanto avesse fatto bene a raccontare e denunciare l’accaduto. Il bullismo infatti cresce nel silenzio e le denunce aiutano le istituzioni ad inquadrare il problema per mettere in campo azioni efficaci.

Alla manifestazione non ho partecipato per il semplice motivo che non sono stata invitata e che l’organizzatore ha fatto presente chiaramente ad un nostro funzionario che la giunta non era ben voluta.

Dispiace che la manifestazione organizzata come apolitica, sia stata poi appoggiata da partiti politici di destra con la chiara finalità di strumentalizzare il fatto per ritagliarsi maggiore visibilità. Per me è inaccettabile fare propaganda su un fatto così grave.

Alla mamma del bambino, così come a tutti i genitori delle nostre scuole, dico chiaramente che come sindaco farò di tutto per combattere questi fenomeni e far si che Ponsacco continui a essere una comunità civile e pacifica, unita, solidale, dove non c’è posto per odio, violenza e bullismo”.

Non la pensa così Samuele Ferretti, organizzatore della manifestazione, che ha risposto alla prima cittadina di Ponsacco: “Buona sera sindaco, leggo con stupore il messaggio che sta cercando di diffondere e rabbrividisco. La manifestazione contro la violenza l’ho chiesta solo e soltanto io, Samuele Ferretti, padre di una bambina che – come ben sa – si è ritrovata coinvolta, per la seconda volta, nelle violenze dello scuolabus. La manifestazione era apolitica, l’ho ribadito più volte, ma aperta a chiunque (anche questo ho ribadito). Tutta Ponsacco l’ha capito e mi è testimone; mai espressi concetti di esclusione nei confronti di qualcuno. A quanto pare, solo lei per convenienza, probabilmente per recuperare credito, ha fatto finta di non capire. A questo punto o dimostra, nero su bianco, o mediante registrazioni audio, quello che va dicendo, oppure si scusa. Non mi costringa ad adire le vie legali per diffamazione. Faccia nomi e cognomi pubblicamente o si affretti a smentire. Non sono disposto a tollerare falsità da parte di nessuno, si figuri se le accetto da un primo cittadino. Mi spiace costatare che non si stanca mai di accumulare pessime figure davanti ai ponsacchini. Aspetto le sue scuse”.

 

Ultime Notizie

Occupanti abusivi rubano 8.000 euro di attrezzi

PISA. Arrestati due occupanti abusivi di un edificio abbandonato: avevano rubato oggetti per un valore di circa 8.000 euro. Pattuglie della Squadra Volanti della Questura...

321 nuovi casi Covid in Valdera

Ecco l'aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Valdera. I nuovi casi di Coronavirus accertati fra la popolazione della Valdera sono 321, così suddivisi: Terricciola...

“Riapertura Grillaia e ampliamento discariche? No assoluto!”

Terricciola SiCura: "Qui non esiste nessuna strategia politica, esiste solo la volontà di salvaguardare o meno i nostri territori e la salute dei cittadini". "Da...

Toscana, 9.713 casi Covid in più rispetto a ieri e 36 decessi (+2 a Pisa)

CORONAVIRUS. 9.713 casi in più rispetto a ieri, età media 36 anni. Trentasei i decessi. I ricoverati sono 1.461 (5 in più rispetto a...

2021 e Ztl: boom infrazioni a Cascina, sono 1.849

CASCINA. Continua a dare i suoi frutti il lavoro della Polizia Municipale. Potenziata la sua azione sul territorio. Nel corso del 2021 la Municipale ha visionato...

Folgore, lanci aviorifornimenti precisi a 150 metri

Brigata paracadutisti Folgore e 46/a Brigata Aerea di Pisa insieme per testare il sistema di guida autonoma Jpads. Come riportato da ANSA, la compagnia aviorifornimenti...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Tragedia in provincia di Pisa: scompare da casa, lo trovano morto

E' stato trovato morto l'anziano scomparso a Montecastelli Pisano, nel Comune di Castelnuovo Valdicecina. A lanciare l'allarme due giorni fa era stata la moglie, tornata a...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Ucciso da un malore mentre è al lavoro

Un impiegato di 50 anni è morto improvvisamente mentre si trovava al lavoro. La tragedia è successa ieri mattina a Castelfranco di Sotto, nello studio...

Non si ferma dopo aver urtato l’auto della Municipale, inseguito e raggiunto a Bientina dall’agente ferito

L’incidente poche ore fa tra Calcinaia e Pontedera: il camion non si è fermato ma l'agente, ferito, lo ha raggiunto con l’aiuto di un...

Si suicida con un colpo di fucile

L’uomo ha deciso di farla finita sparandosi con un fucile nel bosco. Si è tolto la vita con un colpo di fucile. Così è morto...