18.4 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

Coma etilico per una 16enne, locale chiuso per 3 mesi

 È stata disposta la chiusura per tre mesi di un locale per vendita di alcol a minori. L’atto è stato notificato nei giorni scorsi dalla Polizia Municipale di Pisa al titolare dell’attività.

Lo scorso 26 Giugno, tre minori di 16 anni hanno acquistato nel locale che si trova sul lungarno di Pisa bevande alcoliche, una delle minorenni è successivamente stata soccorsa e trasportata al Pronto Soccorso in condizione di coma etilico. Non era la prima che il locale riceveva delle sanzioni in quanto, lo scorso 30 marzo sempre per vendita di alcolici a minori era stata sanzionata dalla Questura di Pisa in questo caso per vendita di alcol a un ragazzo maggiore di 16 anni, ma minore di 18.

Inoltre nel 2019 all’attività era già stata sospesa la licenza per un altro episodio di minorenne a cui erano state vendute bevande alcoliche, anche in quel caso trasportata al Pronto Soccorso in stato di coma etilico. Sospensione che in quel caso arrivò dopo ben quattro verbali che testimoniavano la reiterazione della stessa violazione tra il 2018 e il 2019.

“È inammissibile – commenta l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno – la presenza nella nostra città di operatori della attività di somministrazione che continuano in maniera evidente a reiterare il reato di vendita di alcol a minori, causando episodi gravi e nocivi per la salute dei ragazzi, alcuni dei quali addirittura son dovuti ricorrere alle cure del Pronto Soccorso. Non possiamo assolutamente tollerare comportamenti di tale gravità da mettere a repentaglio l’incolumità dei più giovani. Ed è anche per ciò che la Polizia Municipale sta eseguendo una serie di controlli mirati presso le attività del centro storico per verificare il rispetto di questo divieto, mentre con altrettanto impegno prosegue l’attività di contrasto alla vendita abusiva di alcolici che si verifica nelle piazze della malamovida in orari notturni e la lotta serrata allo spaccio nelle zone del centro, come dimostra il ritrovamento degli involucri di sostanza stupefacente avvenuto nei giorni scorsi”.

Nelle ultime due settimane infatti, gli agenti impegnati nei turni serali hanno notificato cinque verbali ciascuno da 5mila euro nei confronti di venditori abusivi di alcol, che non hanno fatto in tempo a fuggire alla vista della Polizia Municipale che effettua controlli in borghese. Per ciascun verbale sono state sequestrate circa 60 bottiglie di alcolici, per un totale di 300 pezzi.

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...