8 C
Pisa
lunedì 28 Novembre 2022

Violenza sulle donne, centri trasfusionale di Pontedera e Volterra, al via: ‘L’unico sangue che accettiamo è quello donato’

L’unico sangue che accettiamo é quello donato“. Con questo slogan tutti i centri trasfusionali dell’Azienda USL Toscana nord ovest parteciperanno alle manifestazioni organizzate per giovedì 25 novembre in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

“Spesso organizziamo momenti di divertimento per i donatori – dice Fabrizio Niglio, Direttore dell’Area di Medicina Trasfusionale dell’Azienda USL Toscana nord ovest – ma, ogni 25 novembre, ci teniamo ad essere portatori di uno specifico messaggio contro ogni forma di violenza.  Tutti i centri trasfusionali avranno una forte immagine simbolica fatta di scarpe, panchine, addobbi rossi. La foto simbolo sarà una panchina rossa messa davanti ad un muro rotto a significare che dobbiamo lavorare, prevenire, riparare, ma non nascondere. Chiediamo ai donatori di aiutarci a diffondere il messaggio venendo numerosi nei trasfusionali. Un atto positivo verso i pazienti ma fortemente connotato di protesta contro la violenza”.

“Nessuno più del donatore – continua Niglio – sa cosa è la solidarietà e la capacità di dare senza ricevere per questo vi aspettiamo nei nostri centri per gesto che avrà doppio valore. Nell’occasione tutti i trasfusionali aumenteranno i posti prenotabili, a Pontedera e Volterra l’orario sarà prolungato fino alle 15, una maggiore disponibilità resa possibile grazie agli sforzi dei nostri operatori che colgo l’occasione per ringraziare per la professionalità sempre dimostrata. Al nostro fianco anche le associazioni di volontariato che ci supportano in questa come in tutte le altre iniziative”.

CHI PUO’ DONARE. Donatore può essere chiunque, uomo o donna, di età compresa tra i 18 e i 65 anni in condizioni di buona salute e con un peso superiore ai 50 chilogrammi. Tutti i lavoratori dipendenti hanno diritto alla giornata di riposo retribuita. Chi dona per la prima volta (aspirante donatore) può farlo esclusivamente dopo aver effettuato un colloquio preventivo con i medici ed esami di controllo pre-donazione. La cosiddetta “donazione differita” ha lo scopo di aumentare la sicurezza trasfusionale per i pazienti e tutelare la salute del cittadino.

Sul sito della Azienda USL Toscana nord ovest (www.uslnordovest.toscana.it) nella sezione “Come fare per” sono riportate le risposte alle domande più frequenti sull’argomento, indicazioni sul centro trasfusionale più vicino e come poter prenotare la propria donazione.

In foto il dottor Fabrizio Niglio, la panchina rossa simbolo della giornata e la locandina dell’iniziativa.

Ultime Notizie

Geofor, possibile sciopero il 2 dicembre

Possibile giornata di sciopero venerdì 2 dicembre. La Federazione della Unione Sindacale di Base e la Confederazione COBAS hanno annunciato una giornata di sciopero, prevista...

Ponte ciclopedonale a San Rossore, approvato il progetto definitivo

Assessore Dringoli: “Opera fondamentale per la cicloposta del Tirreno. Lavori aggiudicati entro fine 2022”. PISA. Approvato dalla Giunta comunale di Pisa il progetto definitivo per...

Lavori in Fi-Pi-Li, tre chiusure notturne della carreggiata

Si parte dalle dieci di domani. Chiusure necessarie per consentire i lavori. Per lavori sulla pavimentazione si segnalano le seguenti chiusure della carreggiata tra gli svincoli...

È morto il direttore dell’osservatorio gravitazionale europeo di Cascina

Scienza in lutto. CASCINA. Si legge sul sito ufficiale di Ego: "Con profondo dolore e grande cordoglio comunichiamo che il direttore di EGO, Stavros Katsanevas,...

Terricciola: 30° Festa della terza età, i Carabinieri incontrano gli anziani

Continuano gli incontri dei Carabinieri nell’ambito della campagna di sensibilizzazione, avviata dal Comando Provinciale di Pisa, a favore degli anziani. TERRICCIOLA. Il comandante della Stazione...

Beni confiscati alla mafia: l’esempio di Montopoli al convegno di Firenze

"Grazie al bando regionale ristruttureremo il nostro centro antiviolenza”. MONTOPOLI IN VAL D'ARNO. Questa mattina l'amministrazione comunale di Montopoli è stata chiamata a Firenze in...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Cucciolo di cane smarrito a Terricciola, l’appello social del proprietario per ritrovarlo

L’appello social del padrone per ritrovarlo. TERRICCIOLA. Un cucciolo di cane è scomparso dal distributore Aquila de La Rosa di Tericciola. L’appello social del padrone: “Questo...

Valdera, auto fuori controllo si schianta contro panchine

L'incidente stradale si è verificato nella notte tra sabato e domenica nel centro di Fornacette. Il conducente ha perso il controllo dell'auto nel centro di...

Morta carbonizzata nel camino: la vittima è Nonna Giovanna, star di TikTok

Giovanna Malfatti, Nonna Giovanna su TikTok, è la vittima del tragico incidente avvenuto ieri sera nella frazione di Cascina. CASCINA – La vittima dell’incidente avvenuto...

Cade nel caminetto acceso, muore carbonizzata

Tragedia in provincia di Pisa nella serata di oggi 23 novembre nel comune di Cascina.  Una persona di 91 anni è morta carbonizzata dopo essere...

Muore noto volontario della Misericordia

Se ne va un uomo molto conosciuto e stimato per il suo impegno verso la collettività. PONTEDERA. Le comunità di Treggiaia e Forcoli piangono la...