21.4 C
Pisa
martedì 4 Ottobre 2022

Troppe aggressioni: personale ferroviario in sciopero

Troppe aggressioni al personale ferroviario: la mobilitazione sindacale per una maggiore sicurezza sul lavoro porterà possibili ritardi e cancellazioni nella viabilità dei treni.

Le tante, forse troppe, aggressioni hanno indetto il personale ferroviario a scioperare: in tutta Italia, per la giornata di venerdì 9 settembre 2022, capotreni, macchinisti e personale di assistenza di Trenitalia, Trenitalia Tper, Trenord e Italo si mobiliteranno per garantirsi una maggiore sicurezza e tutela sul posto di lavoro.

Come si apprende dal sito ufficiale Trenitalia, dalle ore 9.01 alle ore 16.59 di venerdì 9 settembre 2022 i treni potranno infatti subire cancellazioni o variazioni: l’agitazione sindacale potrà comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la conclusione.

Tutte le informazioni su collegamenti e servizi saranno disponibili sull’ app Trenitalia, nella sezione Infomobilità del sito web e nella sezione lavori e modifiche al servizio del sito web trenitaliatper.it, oppure chiamando il numero verde gratuito 800 89 20 21, oltre che nelle biglietterie e presso il personale di assistenza clienti.

Nelle giornate di sciopero Trenitalia assicurerà comunque i servizi minimi di trasporto, predisposti a seguito di accordi con le Organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l’attuazione della Legge 146/1990: le tratte del trasporto locale saranno infatti garantite nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali).

Poiché in corso di sciopero si potrebbero verificare variazioni non preventivabili (come la modifica di itinerario per i treni a lunga percorrenza), sarà comunque importante prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d’informazione.

I treni che, invece, si troveranno in viaggio a sciopero iniziato arriveranno comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni potranno invece fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.

">

Ultime Notizie

PlayStation e Xbox per i bimbi ricoverati, una super gara di solidarietà

L'appello di un'infermiera scatena una gara di solidarietà sui social: PlayStation e Xbox per i piccoli ricoverati al Santa Chiara. Cosa si può fare per...

Covid, altri 3.637 nuovi casi in Toscana e otto decessi. Salgono TI e ricoveri ordinari

CORONAVIRUS. 3.637 nuovi casi, età media 49 anni. Otto decessi. I nuovi casi positivi sono 3.637 su 17.191 test di cui 1.376 tamponi molecolari e 15.815...

Covid, 422 nuovi positivi tra Pisa e provincia: ecco dove

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 3.637 su...

Trasporti per studenti a Pontedera, Baccelli: “Necessità oggettive”

Le esigenze di mobilità della popolazione studentesca residente è effettiva e consolidata. Per questo motivo la Regione Toscana ha ritenuto importante rinnovare l’impegno a...

Lutto nel mondo del ciclismo, si è spento Renzo Maltinti

Una vita spesa e vissuta a fianco del ciclismo, lo sport che ha amato fino all'ultimo. E' venuto a mancare ieri Renzo Maltinti, non ce...

Calci, chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio

Chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio dell’amministrazione comunale. Chiusa la campagna Antincendi boschivi 2022, nei primi nove mesi dell’anno in Toscana sono stati contati 591 incendi...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

11enni schiaffeggiati e minacciati con una spranga di ferro a Ponsacco: individuati gli autori

Grave episodio di bullismo, i carabinieri di Ponsacco individuano gli autori: sono due ragazzini di dieci anni PONSACCO. Il 19 Settembre i carabinieri di Ponsacco...

Automobilista sventa la truffa dello specchietto

Massima attenzione alle truffe dello specchietto in provincia di Pisa. Due giovani, stando a quanto riportato dalla segnalazione di una donna sul gruppo social della...

Muore noto professore di storia e lettere

Addio allo stimato docente Mario Lido Romboli. Lutto per la scomparsa del professore Mario Lido Romboli, ex insegnante di storia e lettere all'Istituto Pesenti di Cascina...

Piazzavano ingenti quantità di droga in Valdera, misure cautelari per quattro giovani

Misure cautelari per quattro giovani: ingenti quantità di eroina, marijuana, hashish smistati in Valdera e grandi somme di denaro sequestrate dai Carabinieri. PONTEDERA - I...