17.2 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

Terapie intensive al 10%, in Toscana 423 nuovi casi, Pisa e provincia 32

Coronavirus, 423 nuovi casi, età media 39 anni. Tre decessi. Questi i dati  accertati alle ore 12 di oggi 10 settembre sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale  relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Provincia di Pisa, 32 nuovi casi

Toscana oggi 10 settembre

Nuovi casi – Sono 423 in più rispetto a ieri i nuovi casi positivi in Toscana. L’età media dei 423 nuovi positivi odierni è di 39 anni circa (23% ha meno di 20 anni, 28% tra 20 e 39 anni, 30% tra 40 e 59 anni, 14% tra 60 e 79 anni, 5% ha 80 anni o più).

Nuovi casi per regione – a Firenze (127 in più rispetto a ieri), 25.370 a Prato (55 in più), 25.946 a Pistoia (53 in più), 14.572 a Massa (11 in più), 28.352 a Lucca (23 in più), 32.681 a Pisa (32 in più, anche se la regione ne segnala 31, da una somma effettuata 32 dovrebbe essere il numero corretto), 20.499 a Livorno (23 in più), 25.279 ad Arezzo (36 in più), 15.592 a Siena (45 in più), 10.759 a Grosseto (19 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 244 i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 79 nella Nord Ovest, 100 nella Sud est.

Tamponi –  Oggi sono stati eseguiti 7.476 tamponi molecolari e 9.571 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,5% è risultato positivo. Sono invece 6.122 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 6,9% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 9.772, -2% rispetto a ieri.

Ricoveri e decessi – Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 442 (6 in meno rispetto a ieri, meno 1,3%), 57 in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri, meno 1,7%). Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 2 uomini e una donna con un’età media di 79,7 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 1 a Firenze, 1 a Pistoia, 1 a Arezzo.

Si ricorda che tutti i dati saranno visibili dalle ore 18.30 sul sito dell’Agenzia Regionale di Sanità all’indirizzo www.ars.toscana.it/covid19.

Terapie intensive – Migliora il dato di saturazione relativo alle terapie intensive regionali, scendendo al 10%, percentuale limite oltre il quale in concomitanza con altri dati si rischia la zona gialla; diminuiscono anche i ricoveri nelle aree di degenza ordinarie dove il tasso di saturazione dei ricoveri scende dal 7,65 al 7,65, 5 in meno.

Qui il bollettino toscano di ieri 9 settembre

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...