28.9 C
Pisa
mercoledì 23 Giugno 2021

Rewind Pontedera, torna alla “normalità” e decollano le serate musicali

Come anticipato nell’articolo di ieri (leggi), a partire da oggi, martedì 1° giugno, in zona gialla è possibile consumare al bancone nei bar e mangiare anche al chiuso nei ristoranti.

Si tratta di un altro passo verso il ritorno alla normalità, sopratutto per quelle attività penalizzate perché non dotate di spazi esterni che oggi possono finalmente tornare a lavorare. “Da oggi i locali riaprono all’interno e si potrà servire al banco pur rispettando le regole anticontagio. E’ l’inizio della normalità ed è un’iniezione di fiducia per tutte le attività, soprattutto per quelle che non hanno lo spazio esterno e sono state costrette a rimanere chiuse. Incominciamo a metterci alle spalle quest’anno drammatico aspettando anche l’eliminazione del coprifuoco” a parlare è Raffaele Saviano titolare di Rewind, noto locale pontederese situato in via Giuseppe Verdi 11.

“In qualità di gestore della Pizzeria Wine bar Rewind posso affermare che in questo primo mese dall’apertura, pur soltanto al’esterno, i clienti non sono mancati e hanno voglia di tornare a vivere- dichiara Saviano- . Causa covid abbiamo dato ai nostri clienti l’aperitivo personalizzato solo con servizio al tavolo. Abbiamo un gazebo dove si può cenare anche in caso di pioggia e organizzato e aumentato i tavoli all’esterno per il distanziamento e abbiamo anticipato l’orario dell’aperitivo. La gente ha voglia di uscire e di vivere. A questo proposito da sabato 26 Rewind, dalle ore 18,30, darà inizio alle serate musicali con piano bar e karaoke come accompagnamento sia all’aperitivo che per la cena con nuove proposte di piatti e pizze. In fase di organizzazione per il 26 giugno, una serata anche dedicata al mondo femminile”.

“La pandemia ha stravolto le abitudine delle persone e del lavoro e noi imprenditori dobbiamo adeguarci alla nuova realtà anche inventandoci nuovi modi per soddisfare la clientela e farla sentire in sicurezza al tavolo. Rewind lancia un messaggio: stare a tavola è un piacere. Andare a cena fuori si può. I ristoranti, le pizzerie, i bar non sono luoghi di contagio se si rispettano le regole fondamentali: distanziamento, uso della mascherina e igienizzazione delle mani”, conclude Saviano.

Ultime Notizie

Sventrato camper in FiPiLi: coda chilometrica a Pontedera

FiPiLi non c'è pace: entri e non sai quando esci, ancora un grave incidente sulla grande arteria regionale.Ad essere coinvolti questa volta sono stati...

Al Teatro Era in scena Luca Zingaretti

PONTEDERA. Domenica 27 giugno, alle 21:30, Luca Zingaretti inaugura la III edizione del FestiValdera, intitolata Poco più che persone, con la prima nazionale del...

Torna la Mostra Mercato dell’Antiquariato a Bientina

BIENTINA. La Mostra Mercato dell’Antiquariato riprenderà regolarmente in Piazza dei Borghi a partire dall’edizione di Giugno 2021.Come sempre, la rassegna si svolgerà ogni quarta...

Servizio Civile, terminata la formazione specifica sui progetti “Info Salute Toscana Nord Ovest” e “Informa Elba”

È terminata nei giorni scorsi la formazione specifica per gli operatori di servizio civile universale Anpas Toscana impegnati sui progetti “Info salute Toscana nord...

Ancora un incidente in FiPiLi, coda in aumento in direzione mare

Calda la temperatura ed ancora una volta calda la strada di grande comunicazione. Ancora un incidente sta creando seri problemi alla circolazione degli automobilisti in...

Vicopisano, modifiche della viabilità tra viale Diaz e via Fermi

VICOPISANO. Da oggi in vigore, le modifiche alla viabilità tra Viale Diaz e il ponticello all'intersezione con Via Fermi.In seguito alle verifiche tecniche, effettuate...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...