30 C
Pisa
giovedì 26 Maggio 2022

Presentato al New York Institute of Technology il libro sulle comunità resilienti e la Carta di Peccioli

PECCIOLI. È stato lanciato con un evento online ma che ha avuto il suo fulcro centrale direttamente al New York Institute of Technology.

Un appuntamento internazionale per lanciare il libro, edito da Springer, “Resilient communities and the Peccioli Charter” i cui autori sono Maurizio Carta, urbanista, architetto e professore ordinario di urbanistica del dipartimento di architettura dell’Università di Palermo, Maria Rita Perbellini, rettrice del New York Institute of Technology e indicata tra le 5 donne più influenti negli Stati Uniti nel settore dell’educazione in architettura, e Jose Antonio Lara-Hernandez, ricercatore e docente di urban design e architettura all’Università di Porto.

“Il libro esplora la resilienza urbana attraverso una ricerca accademica significativa, originale e rigorosa, utilizzando le esperienze di urbanisti, architetti e decision-maker per creare una carta sulle comunità resilienti – hanno spiegato nell’evento organizzato il 6 aprile scorso i tre autori -. La seconda parte del libro presenta mini-saggi che prendono in considerazione i punti strategici della carta e consentono ai lettori meno assidui di accedere e comprendere le informazioni sulla resilienza urbana. Il libro esplora anche la resilienza urbana attraverso il lavoro e la comprensione di urbanisti, educatori e coloro che sono coinvolti nella comunicazione. Fornendo numerose illustrazioni ed esempi, le Comunità resilienti e la Carta di Peccioli saranno di interesse per ricercatori, architetti, urbanisti e progettisti”.

Un percorso avviato nel 2019 dal Comune di Peccioli e che ora è più attuale che mai. “Mi fa piacere che si continui a parlare di comunità resilienti, ad affrontare questo tema così importante – ha spiegato in un video, nel corso dell’evento newyorkese, il sindaco Renzo Macelloni -. Dopo l’esperienza che abbiamo fatto alla Biennale di Venezia, dove c’era un forte messaggio sulle comunità resilienti e noi abbiamo avuto il piacere di esserci a portare la nostra esperienza, oggi, più di quando siamo partiti nel 2019 con i primi incontri per mettere a punto la Carta Peccioli, credo ci sia bisogno di affrontare questi temi. Abbiamo capito quanto la resilienza possa passare da essere strumento intellettuale a esigenza fondamentale. Quasi un’esigenza esistenziale. Siamo oggi a discutere di questa dimensione passando attraverso due grandi crisi: una è quella del Covid, che ancora non abbiamo superato. Anche se sembriamo aver messo a punto gli strumenti per affrontarla. La seconda è la guerra in corso in Ucraina che ci pone temi serissimi sui nuovi equilibri che si verranno a creare nei prossimi mesi”.

Il concetto di resilienza, dunque, ha un’importanza ancora superiore. Partendo dalla Carta Peccioli, la resilienza è diventato da strumento che la comunità può coltivare al proprio interno a elemento più allargato e universale. “Spero che presto si possano mettere in pratica quegli incontri internazionali che avevamo in programma prima della pandemia – ha concluso il sindaco -. Vogliamo mantenere gli impegni presi, ma oggi più che mai è urgente farsi carico di questo sistema di ragionamento. Le comunità oggi sono più disorientate, per questo è indispensabile aggiornare la Carta Peccioli partendo da capire come le comunità possano affrontare e superare queste crisi”.

Ultime Notizie

Giornata mondiale dei minori scomparsi, la Polizia di Stato di Volterra, Pontedera e Pisa si è mobilitata

In occasione della giornata mondiale dei minori scomparsi, che cade il 25 maggio, la Questura di Pisa e il Commissariato di Pubblica Sicurezza di...

54enne pontederese denunciato, minaccia e spintona la nipote che si ferisce

La pattuglia della Squadra Volanti sempre nella giornata di ieri ha denunciato alla Procura della Repubblica un 54enne di Pontedera, resosi protagonista per motivi...

Cumolo di reati: maltrattamenti, minacce e lesioni personali, 56enne arrestato

La Sezione Catturandi della Squadra Mobile della Questura ha rintracciato e tratto in arresto un 56 enne residente a Pisa, in esecuzione di decreto...

Ponsacco si accende con Fashion Style: la sfilata di moda sotto le stelle

Ponsacco si accende con Fashion Style:  la sfilata di moda sotto le stelle Appuntamento venerdì 27 maggio in via di Gello 85 dalle 19.30. Sei...

Pontedera, docenti spagnole in visita in Comune

Nell'ambito del progetto condiviso dall'istituto Gandhi di Pontedera con la scuola Picasso di Siviglia, questa mattina alcune docenti spagnole hanno visitato la città di...

Peccioli: interruzione energia elettrica, ecco dove

Venerdì 27 Maggio nel comune di Peccioli si effettueranno dei lavori ENEL. Come riporta una nota di "Sistema Peccioli", è prevista   un'interruzione dell'energia elettrica dalle...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...