7.8 C
Pisa
martedì 29 Novembre 2022

Pontedera è la Capitale dei presepi e della pace

L’appuntamento è per sabato 12 novembre 2022 a Pontedera a partire dalle ore 15.

Il Corteo delle Natività e dei Presepi viventi più lungo d’Italia giunge alla sua quarta edizione e si presenta come una manifestazioni che coinvolge molte realtà presepiali trovando per ognuna di esse un apposito spazio di valorizzazione, oltre alla gioia della condivisione.

PONTEDERA

  • Data e ora: 12 novembre 2022 dalle 15 alle 19 – in caso di maltempo l’iniziativa sarà rimandata a sabato 19 novembre.
  • Itinerario: ritrovo dei figuranti alla chiesa di San Giuseppe dove sarà rappresentata la scena dell’approvazione della “Regola francescana”. I figuranti raggiungeranno quindi il corso dove sarà effettuato il censimento, passeranno per il mercato nelle vie del centro per arrivare al Duomo dove si svolgerà la scena della Natività e ci sarà la benedizione dei figuranti e delle statue del presepe.

Ecco che l’invito a partecipare è rivolto alle delegazioni dei presepi viventi d’Italia che lo vorranno, ma è esteso anche ai gruppi parrocchiali, alle associazioni, ai gruppi storici e a tutte le persone comuni di oggi per annunciare l’imminente arrivo del Natale e testimoniarlo pubblicamente per le vie. Per tutti c’è un posto nel presepe! (per info [email protected])

Il corteo proporrà in successione le varie epoche in cui il presepe dei paesi di provenienza viene ambientato a partire dall’Anno Zero, al tempo in cui visse San Francesco, all’Ottocento, alla tradizione della cultura contadine del Novecento fino ai nostri giorni. Chiunque può dunque partecipare, tutti siamo attesi alla grotta della Natività. Chi decide di partecipare senza rappresentare personaggi può portare una statuina o un’immagine di Gesù bambino da deporre nel presepe e partecipare a sua volta al corteo.

Se l’attenzione lo scorso Natale era rivolta alla figura di San Giuseppe nell’anno a lui dedicato, l’edizione 2022 si caratterizza per l’attenzione verso il santo Francesco, si apriranno così le iniziative per ricordare i festeggiamenti francescani ottocentenari della realizzazione del primo presepe (2023), delle stimmate (2024), della morte (2026).

Nel 2023 ricorreranno anche gli ottocento anni della “regola francescana” e per questo il corteo dei presepi viventi sarà aperto da una scena che ripercorre alcuni momenti che hanno portato alla “Regola”. Il messaggio francescano porta con sé il messaggio della pace e – come ha sottolineato il Papa –  “Francesco è l’uomo della pace, l’uomo della povertà e l’uomo che ama e celebra il creato”.

Per questo prima dell’inizio del Corteo delle Natività sarà lanciato un forte messaggio per la pace nel mondo e sarà dispiegato il lungo lenzuolo (quasi un chilometro) di pace realizzato con l’iniziativa “Cuciamo la pace” negli scorsi mesi e che comprende disegni, frasi, firme, scritte e messaggi realizzati da scuole, associazioni, presepisti ed enti da tutta l’Italia. I pezzi di lenzuolo riciclato sono poi stati cuciti insieme in pubbliche iniziative. Il lenzuolo è dunque cresciuto e dai 420 metri iniziali (dispiegato a Cerreto Guidi) è passato agli oltre seicento metri in occasione della partecipazione della Marcia della Pace Perugia Assisi per arrivare oggi a sfiorare il chilometro di lunghezza.

Ultime Notizie

Geofor, possibile sciopero il 2 dicembre

Possibile giornata di sciopero venerdì 2 dicembre. La Federazione della Unione Sindacale di Base e la Confederazione COBAS hanno annunciato una giornata di sciopero, prevista...

Ponte ciclopedonale a San Rossore, approvato il progetto definitivo

Assessore Dringoli: “Opera fondamentale per la cicloposta del Tirreno. Lavori aggiudicati entro fine 2022”. PISA. Approvato dalla Giunta comunale di Pisa il progetto definitivo per...

Lavori in Fi-Pi-Li, tre chiusure notturne della carreggiata

Si parte dalle dieci di domani. Chiusure necessarie per consentire i lavori. Per lavori sulla pavimentazione si segnalano le seguenti chiusure della carreggiata tra gli svincoli...

È morto il direttore dell’osservatorio gravitazionale europeo di Cascina

Scienza in lutto. CASCINA. Si legge sul sito ufficiale di Ego: "Con profondo dolore e grande cordoglio comunichiamo che il direttore di EGO, Stavros Katsanevas,...

Terricciola: 30° Festa della terza età, i Carabinieri incontrano gli anziani

Continuano gli incontri dei Carabinieri nell’ambito della campagna di sensibilizzazione, avviata dal Comando Provinciale di Pisa, a favore degli anziani. TERRICCIOLA. Il comandante della Stazione...

Beni confiscati alla mafia: l’esempio di Montopoli al convegno di Firenze

"Grazie al bando regionale ristruttureremo il nostro centro antiviolenza”. MONTOPOLI IN VAL D'ARNO. Questa mattina l'amministrazione comunale di Montopoli è stata chiamata a Firenze in...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Cucciolo di cane smarrito a Terricciola, l’appello social del proprietario per ritrovarlo

L’appello social del padrone per ritrovarlo. TERRICCIOLA. Un cucciolo di cane è scomparso dal distributore Aquila de La Rosa di Tericciola. L’appello social del padrone: “Questo...

Valdera, auto fuori controllo si schianta contro panchine

L'incidente stradale si è verificato nella notte tra sabato e domenica nel centro di Fornacette. Il conducente ha perso il controllo dell'auto nel centro di...

Morta carbonizzata nel camino: la vittima è Nonna Giovanna, star di TikTok

Giovanna Malfatti, Nonna Giovanna su TikTok, è la vittima del tragico incidente avvenuto ieri sera nella frazione di Cascina. CASCINA – La vittima dell’incidente avvenuto...

Cade nel caminetto acceso, muore carbonizzata

Tragedia in provincia di Pisa nella serata di oggi 23 novembre nel comune di Cascina.  Una persona di 91 anni è morta carbonizzata dopo essere...

Ciclisti travolti da un’auto, trovato il pirata della strada

Un 25enne denunciato per i reati di fuga ed omissione di soccorso dopo aver provocato un sinistro stradale, nonché lesioni personali. https://vtrend.it/con-lauto-travolge-3-ciclisti-poi-scappa-e-caccia-al-pirata-della-strada/?fbclid=IwAR15haNC4gyFHHoYib-if_0dfxqKEc8unKLF5UR17W2IqRSvhoy7WXwkKFA Circa l'investimento avvenuto nella mattinata...