18.8 C
Pisa
sabato 1 Ottobre 2022

Pisa, bonus per le spese veterinarie di cani e gatti: ecco come richiederlo

In arrivo il contributo per gli amici a quattro zampe: domande da lunedì 26 settembre sul sito del Comune di Pisa.

Confermato anche per il 2022 e in arrivo a breve il Bonus per gli animali di affezione. La Giunta Comunale di Pisa ha previsto l’erogazione di un contributo alle famiglie in difficoltà per sostenere le spese veterinarie di cani e gatti. Per finanziare la misura di sostegno dedicata agli amici a quattro zampe il Comune ha stanziato la cifra di 20mila euro. Il bando sarà pubblicato sul sito on line del Comune di Pisa a partire dal 26 settembre e ci sarà tempo per partecipare fino al 21 ottobre.

L’agevolazione consiste in un contributo una tantum per prestazioni del valore massimo di 200 euro a rimborso, usufruita presso i Medici Veterinari abilitati e operanti nella Provincia di Pisa. Si tratta quindi di un beneficio erogabile solo se si dimostra la spesa sostenuta. Il rimborso riguarda prestazioni sanitarie sugli animali i cui documenti fiscali sono stati emessi nel periodo tra il 1 gennaio 2022 e il 31 dicembre 2022. E’ possibile presentare una sola una domanda per nucleo familiare. Per poter accedere all’agevolazione bisogna essere in possesso tra gli altri dei seguenti requisiti: avere la cittadinanza italiana oppure la cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea, oppure la cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione Europea, purché in possesso di Permesso di soggiorno CE di lungo periodo in corso di validità; avere un Isee ordinario in corso di validità di importo pari o inferiore a 25mila euro; essere proprietario di un animale d’affezione (cane/gatto).

Trattandosi di campagna di sensibilizzazione non si procederà a definire una graduatoria, ma si manterrà l’intervento fino ad esaurimento delle risorse, nel rispetto dell’ordine di presentazione delle domande sul portale on line del Comune di Pisa. Il bando con le informazioni per partecipare sarà pubblicato a partire dalle ore 12 di lunedì 26 settembre. Per poter accedere al contributo bisogna presentare istanza mediante il sistema on line del Comune di Pisa, nella sezione “SOCIALE”. Per accedere al sistema on line del Comune di Pisa è necessario essere in possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale). Per chi non fosse in possesso delle credenziali SPID è possibile delegare un’altra persona che presenterà la domanda on-line con la delega.

Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre la data del 21 ottobre. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio sociale ai seguenti recapiti: [email protected]; [email protected] o in alternativa telefonando ai numeri 050910214/050910611.

Fonte: Comune di Pisa

Ultime Notizie

A Peccioli arrivano i Birò elettrici per rafforzare e rilanciare la mobilità sostenibile

Dopo i golf cart arrivano i nuovi mezzi elettrici Briò per rilanciare e rafforzare il progetto “Mobilità Sostenibile Peccioli”: la consegna mercoledì 5 ottobre. PECCIOLI...

Il gruppo scout di Peccioli compie 25 anni: buona – e ancor più lunga – strada!

Nato nel 1997 per risollevare la gioventù dalle difficoltà di quegli anni, il gruppo scout Peccioli 1 conta oggi più di cento presenze da Peccioli...

Caro bollette, lo sfogo di un esercente di Bientina: “preoccupati per il futuro delle nostre attività”

Il caro bollette grava sulle spalle degli esercenti di bar e ristorazione: Giuseppe Ferranti, titolare di due attività in Valdera, spiega i problemi e...

Ruba 500 euro di abbigliamento a Cascina ma esce dal negozio e trova i carabinieri

Un giovane ventenne arrestato dai carabinieri per tentato furto in un negozio di abbigliamento: fermato mentre tentava di uscire vestendo i capi dal valore...

Covid, altri 180 contagi in provincia – i numeri comune per comune

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.883 su...

Piazzavano ingenti quantità di droga in Valdera, misure cautelari per quattro giovani

Misure cautelari per quattro giovani: ingenti quantità di eroina, marijuana, hashish smistati in Valdera e grandi somme di denaro sequestrate dai Carabinieri. PONTEDERA - I...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Lupo avvistato in paese, si aggira fra le case

Negli ultimi tempi sono state molte le segnalazioni di lupi sul territorio dei Monti Pisani: l'ultima a San Giovanni alla Vena sulla Vicarese. Non lontano...

Elezioni 2022: i risultati in Valdera comune per comune

Gli elettori hanno scelto: in Valdera netta vittoria del Centrodestra e in particolar modo di Fratelli d'Italia. I risultati comune per comune. SENATO. • Bientina. Cdx:...

Pauroso incidente a Bientina: un’auto si ribalta e l’altra finisce contro un muro (FOTO)

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri. BIENTINA. Incidente lungo la Sp3 dopo la mezzanotte, sono rimaste...

Nasce a Bientina la Pro Loco e rilancia il paese

"L'obiettivo? Valorizzare Bientina e il suo territorio, la sua storia, la sua cultura, le sue tradizioni e tutte le sue tipicità".  Ieri sera 26 settembre, presso la...

Due pazienti morti in ospedale a Pisa, 39 indagati

Doppia indagine della procura, disposte le autopsie di un uomo e di un'anziana. La procura di Pisa ha indagato 39 persone tra medici e specializzandi...