22.8 C
Pisa
domenica 21 Luglio 2024
11:49
LIVE! In continuo aggiornamento

Navette gratuite a Pontedera, in arrivo nuovi collegamenti con le frazioni

11:49

PONTEDERA. “Riorganizzare e migliorare per i cittadini è l’obiettivo che ci spinge a crescere! – ha detto il Sindaco di Pontedera Matteo Franconi – Le navette gratuite A, B e C subiscono modifiche per facilitare tutti coloro che le utilizzano ogni giorno e saranno affiancate dalla linea D, che sarà attiva dal prossimo 22 aprile, e collegherà la frazione di Pardossi“.  

Una rimodulazione del servizio che sarà fortemente implementato e che consentirà, già dal prossimo lunedì, 26 febbraio, di vedere in strada tre navette completamente gratuite per l’utenza che serviranno per collegare le varie zone di Pontedera con i parcheggi scambiatori gratuiti per accedere al centro. Le novità sono state presentate in Comune a Pontedera in una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il sindaco di Pontedera Matteo Franconi, l’assessore comunale alla mobilità Mattia Belli e, per Autolinee Toscane, Luca Barsaglini, capo movimento della sede operativa di Pisa e Riccardo Nannipieri, del settore marketing e comunicazione dell’azienda.

Le novità si articoleranno in due fasi – ha spiegato l’assessore Belli – la prima, appunto, che scatta lunedì e la seconda che partirà ad aprile rendendo Pontedera una delle città che, a livello regionale, avrà uno dei servizi di trasporto pubblico locale urbano tra i più ampi. Ringraziamo Autolinee Toscane, la Regione, la Provincia di Pisa e l’Unione Valdera che, assieme al Comune, hanno lavorato per più di un anno per poter arrivare a questi risultati. Con la fase 2 implementeremo le linee urbane, che passeranno da due a tre, per dodici mesi all’anno, dal lunedì al sabato, toccando tutti i quartieri e tutte le frazioni. Dal 22 aprile si attiverà anche la quarta navetta gratuita, la D, che servirà prevalentemente la frazione di Pardossi“.

Abbiamo condiviso con l’Amministrazione Comunale la riprogettazione del servizio urbano, aumentando i livelli sulla rete. Le novità che avremo saranno attivate in due step – ha aggiunto Barsaglini – una riguarda le tre navette, operative già da lunedì prossimo, che, dal 22 aprile, saranno affiancate da una quarta navetta. Da quella stessa data verranno attivate le nuove linee urbane, che prenderanno codifica 1,2 e 3 e che sostituiranno le attuali linee 1 e 2. Queste nuove linee urbane avranno un esercizio che sarà costante per tutti i giorni dell’anno aumentando il livello di servizio, sia all’interno dell’urbano di Pontedera che nelle varie frazioni“.

Un ringraziamento a tutti i soggetti che hanno lavorato a questi progetti portandoli a termine – ha detto il Sindaco Matteo Franconi – dando risposte a tante richieste che erano arrivate dalle Consulte e dai cittadini. Mettiamo a disposizione un servizio di trasporto pubblico che dà risposte importanti nella direzione del lavoro fatto sui parcheggi scambiatori e la promozione del trasporto pubblico”. “Più bus meno auto è lo slogan della nostra campagna di comunicazione – ha concluso Nannipieri – e queste scelte fatte a Pontedera vanno proprio in questa ottica“. Fonte: Comune di Pontedera

Ultime Notizie

Incendio Geofor: aggiornamento e comunicato dell’azienda

In merito all'incendio sviluppatosi nel pomeriggio di questa sera 20 luglio, presso Geofor Pontedera, l'azienda fornisce dettagli ed aggiornamento sull'accaduto. Questo il comunicato integrale: "A fuoco...

Incendio alla Geofor, numerose squadre di vigili del fuoco stanno intervenendo

Sono diverse le squadre intervenute per spegnere l'incendio sviluppatesi allo stabilimento Geofor di Gello. L'incendio sarebbe scoppiato intorno alle 19,00 di oggi sabato 20 luglio....

Rubano in uno stabilimento balneare a Tirrenia: presi quattro minori

I quattro minorenni sono stati trovati con la refurtiva, ora sottoposta a sequestro. In vista della stagione estiva, per garantire la sicurezza di cittadini e...

Arriva fino in Norvegia in bicicletta per Unicef: la grande storia del vicarese Carlo

Carlo Pellegrini ha viaggiato per centinaia di chilometri per l'Unicef, raccogliendo circa 1000 euro. Si è conclusa la pedalata della solidarietà di Carlo Pellegrini cittadino...

Addio a Veniero, storico fotografo di Tirrenia

Veniero Bianchi, celebre fotografo del lungomare pisano, se n'è andato all'età di 85 anni. "Era una memoria storica di Tirrenia". Così si legge sui social...

Partono i lavori all’Ipsia di Pontedera: 150mila euro della Provincia

Si tratta della sostituzione della pavimentazione a causa degli eventi atmosferici dell'autunno scorso. La consigliera all'edilizia Bibolotti: "Vogliamo finire il prima possibile". Al via da...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Maturità, ITIS Marconi Pontedera: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PONTEDERA. L’ITIS Guglielmo Marconi comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si...

Muore a 46 anni, lutto in Alta Valdera

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Francesco Martini. È sconvolta e incredula l’Alta Valdera, che si è svegliata con la notizia terribile della prematura...

Maturità, IPSAR Matteotti Pisa: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PISA. L'IPSAR Giacomo Matteotti comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si comunicano...

Roberto, appassionato di Mountain bike, ucciso da un malore in Valdera

Profondo cordoglio per la scomparsa di Roberto Terreni, imprenditore appassionato di Mountain bike.  È sconvolta e incredula la comunità di Ponsacco, che si è svegliata...

Mezzo pesante in fiamme a Pontedera: Vigili del Fuoco in azione [FOTO]

L'incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 16 luglio.  Intorno alle 16 di oggi, martedì 16 luglio, un mezzo pesante ha preso fuoco a Pontedera,...

Restyling della Stazione, Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale 

Opere pubbliche, il Comune di Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale “CITY SCAPE Award 2024” per il restyling della Stazione. Il Comune di Pisa...