18.4 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

L’assessora regionale Monni in visita a Pontedera

PONTEDERA. Accompagnata dal Sindaco Matteo Franconi e dall’assessore Mattia Belli l’assessora regionale Monia Monni ha fatto visita a Pontedera per verificare sul posto lo stato di alcuni cantieri, per concordare con l’amministrazione comunale alcuni interventi in corso di progettazione e per visitare gli impianti del polo ambientale di Gello.

Presso lo scolmatore è stata verificata la chiusura del cantiere e dei lavori (per 240.000 euro circa) di manutenzione straordinaria dello scolmatore svolti dal Consorzio di Bonifica: interventi importanti per migliorare la funzionalità di un impianto fondamentale per la salvaguardia del territorio in caso di piena del fiume Arno.

La seconda tappa del sopralluogo della regione ha riguardato la golena dell’Era per cui è in corso una progettazione esecutiva (che terminerà entro la fine dell’anno) finalizzata al rafforzamento del sistema delle arginature in città: un’opera da 6,8 milioni di euro che permetterà di ridurre il rischio idraulico nel comune di Pontedera.

La visita si è conclusa al polo ambientale di Gello ed in particolare  presso il complesso impiantistico di Ecofor per lo smaltimento di rifiuti speciali, una importante realtà del settore al servizio della filiera produttiva dell’intero territorio regionale.

L’Assesora Monni: “Ringrazio il Sindaco Franconi e l’Assessore Belli per avermi invitato a Pontedera. L’incontro è stato utile per fare il punto sulle criticità riguardanti gli interventi di mitigazione del rischio idraulica del territorio pontederese. Confermo l’impegno di procedere alla realizzazione del rafforzamento dell’arginatura dell’Era e di convocare i comuni limitrofi per iniziare un percorso utile a definire le opere necessarie per la sicurezza dell’area pisana” aggiunge l’assessora “Ho visitato volentieri l’impianto di Ecofor, importante realtà regionale dello smaltimento di rifiuti speciali”.

Il sindaco Franconi e l’assessore Belli: “Abbiamo voluto che l’assessora regionale prendesse cognizione del valore strategico territoriale del nostro polo ambientale all’interno della filiera del trattamento dei rifiuti su scala regionale. Con l’occasione abbiamo ringraziato la Regione Toscana sia per gli interventi effettuati sullo scolmatore sia per il percorso avviato e finalizzato alla mitigazione del rischio idraulico; un’azione preziosa ed indispensabile per migliorare le condizioni di sicurezza di Pontedera”

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...