17 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

La proposta di CascinaOltre: ”Istituzione dell’assessorato alla Solitudine”

CASCINA. La lista CascinaOltre, che sostiene la candidatura a sindaco di Cristiano Masi intende aiutare chi è stato abbandonato dalle istituzioni.

Di seguito riportiamo la proposta della lista: ” L’Otto Settembre è stata la giornata internazionale del l’alfabetizzazione. Un momento importante di riflessione a livello mondiale per capire quanto il linguaggio, la cultura, l’educazione e la scuola siano fondamentali per una società civile, giusta e coesa. Non vale solo per i paesi del mondo poveri o in guerra. Ci sono purtroppo forme di analfabetismo anche da noi, anche nelle nostre scuole o nei nostri quartieri: come definire altrimenti il rifiuto delle nomali regole di convivenza come ad esempio i negazionisti del Covid, l’analfabetismo funzionale di vari strati della popolazione, l’emarginazione sociale giovanile e non giovanile, la povertà e la marginalità che portano spesso alla criminalità?

Benissimo ha fatto il Presidente della Repubblica Mattarella a ricordare una piaga sociale così importante che allontana le persone e le fa sentire sole e disagiate. Oggi, in una società sconvolta dal Coronavirus, le distanze sono aumentate, e niente tornerà come prima – continua il coordinatore della lista CascinaOltre Giovanni Greco – la nostra attenzione si rivolge pertanto al sociale non solo come assistenzialismo, ma come rilancio e rigenerazione del senso di comunità. Ha riscosso successo l’iniziativa promossa da CascinaOltre di parlare di solitudine e di fare proposte concrete per aiutare chi è solo a sentirsi parte di qualcosa di più grande e per cui vale la pena di lottare. Anche per questo motivo CascinaOltre ha proposto l’istituzione di un assessorato alla Solitudine, per avvicinare chi è rimasto ai margini e per alfabetizzare sia chi respinge sia chi è stato respinto. Perché per far vincere il senso di comunità non serve correre in avanti, ma sostenere ed accompagnare chi è rimasto indietro”.

Ultime Notizie

Valdera e Pisa, i nuovi contagi per comune

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.In Valdera si registrano 9 casi, così suddivisi: Capannoli 1,...

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

Vaccini: dalle ore 16 di oggi agende aperte per 1970 e 1971

TOSCANA. Dalle ore 16 di oggi, sabato 15 maggio, si aprono le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1970 e...

Cup 2.0: in due giorni oltre 200 prenotazioni online

L'avvio, anche nell'ambito territoriale pisano, del nuovo Centro unico di prenotazione (Cup) 2.0 si è svolto senza particolari criticità.Già dal primo giorno, giovedì 13...

Fornacette, una tesi di laurea per raccontare la metodologia dell’Flab

FORNACETTE. Una tesi di laurea per raccontare la metodologia ed il lavoro dei professionisti dell’FLAB al centro sportivo di Fornacette.La presenterà Alessandro Riva, 21...

Pontedera, “Cimiteri in balia del degrado e dell’incuria”

PONTEDERA. Fratelli d'Italia torna a sottolineare le problematiche dei cimiteri comunali.Per il consigliere comunale Matteo Bagnoli e gli esponenti di FdI, Matteo Arcenni, Giuseppe...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...