23.9 C
Pisa
martedì 27 Luglio 2021

Il Lotti ha bisogno di cure, cantieri aperti all’ospedale della Valdera

Non solo i degenti del Lotti necessitano di cure, ma anche lo stesso ospedale deve essere curato. L’assessore ai lavori pubblici del comune di Pontedera, Mattia Belli elenca gli interventi che in questo periodo vengono attuati.

“In queste settimane, – scrive Belli – anche per motivi familiari, ho visitato i cantieri aperti al nostro Ospedale F. Lotti.
11 milioni circa, dalla Regione Toscana sul territorio comunale di Pontedera, per migliorare ed implemetare i nostri servizi sanitari”.
“Questa la somma totale – continua l’assessore –  dei vari interventi aperti sulla struttura:
Dal nuovo reparto di emodialisi (costruito da 0), ai nuovi impianti termici e di ricircolo dell’aria per gran parte dei reparti, all’isolamento del blocco operatorio dal punto di vista energetico e termico (per renderlo più efficiente e sicuro)”.
“Cantieri aperti da alcuni mesi, che andranno avanti ancora per un po’ di tempo.
Qualche disagio per i residenti della zona (cui chiediamo comprensione) e per la viabilità di via Roma, via Grandi, via Pascoli e via della Bianca ma l’obiettivo da raggiungere, per la città ed il territorio, è molto più grande ed importante.”
“Il direttore Dott. Nardi – riporta l’assessore Belli – è stato disponibilissimo nel visionare i cantieri con me ed i tecnici e nell’accogliere qualche piccola osservazione di miglioria sulla gestione per ridurre i disagi.”
Insieme a lui abbiamo fatto un giro su alcuni reparti, a partire della terapia intensiva (salutando il Dott. Carnesecchi ed altri colleghi), confrontandoci su tutto quello che sta accadendo a Pontendera e nell’area vasta, sia sulla attività covid che sulla gestione ordinaria dei servizi correlata”.
“La fase emergenziale sta finendo ma non dimentichiamoci mai che questa epidemia avrà una fase endemica da gestire. Serve una strategia congiunta fra servizi, strutture, Regione e territori per affrontare anche questa fase cruciale.”
“Pontedera ed il Lotti, – conclude mattia Belli assessore ai lavori pubblici del comune di Pontedera – al cui personale va tutta la nostra gratitudine per la professionalità e l’esempio che hanno dato e che danno ogni giorno, sono pronti ma lo sguardo deve essere esteso ben al di là dei singoli confini comunali.”

Ultime Notizie

Marina di Pisa: revocato il divieto di balneazione, riapre il tratto di spiaggia

MARINA DI PISA. Era stato imposto il divieto di balneazione, per la zona di via Tullio Crosio, incrocio Piazza Viviani, al termine di via...

Continua la rassegna ”Itaca”, Venerdì il terzo appuntamento al Teatro di via Verdi

Venerdì 30 luglio alle 19:00 al Teatro di Via Verdi di Vicopisano, nell'ambito della rassegna culturale Itaca, verrà presentato il libro di Massimiliano Razzano, ''Ascoltare il...

Pronto Soccorso: non si fanno tamponi

Forse qualcuno non l'ha ancora capito: al pronto soccorso i tamponi non si fanno. L'Azienda USL Toscana nord ovest lancia l'appello.In nessun Pronto Soccorso si...

Il Comune introduce nuovi aiuti per le famiglie in difficoltà a causa della pandemia

MONTOPOLI. Il Comune ha deciso di implementare il sostegno introdotto dal Governo, per chi si trova in difficoltà a causa della pandemia di Covid-19. "La...

La famiglia granata si allarga ancora, 2 nuovi giocatori in arrivo

PONTEDERA. Due nuovi arrivi in casa granata, si tratta di due giovani classe 2001. Una nuova punta e un nuovo portiere in arrivo nella...

Raccapricciante, si smaltisce a cielo aperto a due passi dal centro di Pontedera

PONTEDERA. Sembra che l’indecoroso smaltimento di rifiuti in luoghi non autorizzati anche di grosso volume non ci abbandoni, un’altra segnalazione giunge a VTrend da...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...