24.2 C
Pisa
sabato 19 Giugno 2021

Discarica Grillaia, Bini: promesse disattese, sarà un danno al territorio

TERRICCIOLA. A seguito della decisione della Regione Toscana sulla questione della discarica della Grillaia di Chianni, il Sindaco di Terricciola Mirko Bini ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni sull’argomento:

E’ un giorno triste per il Sindaco Mirko BiniLe sue proposte riguardanti la discarica privata della Grillaia di Chianni, che andavano verso una tutela del territorio e dei cittadini, sono state rifiutate. Nella prima parte dell’intervista il Sindaco critica in maniera durissima la Regione Toscana.  “La politica tutta oggi ha perso, la Giunta regionale – afferma Bini – ha infranto una vecchia promessa che ci aveva fatto. Se il programma relativo alla discarica andrà avanti, c’è una possibilità che si verifichi un dramma sociale, mi aspetto di più dalla mia Regione.”

Nella seconda parte dell’intervista il Sindaco ricorda quali erano gli obbiettivi iniziali degli enti: “Dovevamo arrivare alla chiusura totale del sito della discarica, mentre oggi si inizia di nuovo a parlare di costruire, ciò significa che è in atto una riapertura. Tecnicamente – continua il Sindaco di Terricciola – non ho nulla da eccepire, i tecnici fanno il loro lavoro e se i tecnici della Regione hanno dato parere positivo, va bene.”

 

Il Sindaco non ci sta e critica direttamente il progetto: “Ciò che non va bene è l’immagine che si da all’esterno. Questo è un territorio vocato all’enogastronomia e al turismo che incontra delle difficoltà nell’emergere fra tutti i territori della Toscana e Italia. Se ad un certo punto arriva un progetto di una discarica, che finirà su tutti i giornali, dove si parla dello stivaggio di fibra cemento, non va bene. Tutto ciò – continua Bini – è in contrasto con le linee politiche che abbiamo portato avanti. Se un privato, per fare business, porta avanti un progetto del genere, causerà un danno d’immagine e economico inestimabile che va contro i valori della democrazia. Noi vorremo una soluzione pubblica – conclude Bini – che vada a gestire e mettere in sicurezza quella discarica, vogliamo sapere cosa e come ci andiamo a buttare. Fino all’ultimo mi batterò per una soluzione che non vada ad inquinare ulteriormente questo territorio.

 

 

 

Ultime Notizie

Tutti a bordo! A Bientina l’iniziativa che insegna a guidare bene e in sicurezza

BIENTINA. Come si controlla un veicolo? In che modo si riesce ad anticipare un pericolo? E come si viaggia in sicurezza? Queste sono alcune...

Tanti ospiti e personaggi dello spettacolo attesi venerdì al Bagno Vittoria di Tirrenia

TIRRENIA. Un grande evento benefico attende il litorale pisano venerdì 25 giugno alle ore 18 a Tirrenia con il "Calendario della Rinascita da crisalide...

Ennesimo incidente in FiPiLi, un tamponamento paralizza il traffico

Non si placano gli incidenti sulla Fi-Pi-Li. La grande arteria stradale, ormai martoriata dai lavori e dall'intenso traffico che si registra ogni giorno, è...

Caso Scieri, tre imputati chiedono il processo abbreviato

Tre dei cinque imputati nel processo per la morte di Emanuele Scieri, il parà di 26 anni morto nella caserma Gamerra di Pisa il 13...

Lupino confessa: ”Un colpo di pistola letale, è così che ho ucciso Khrystyna”

Risale a pochi giorni fa la confessione di Francesco Lupino, è lui l'assassino di Maria Khrystyna Novak (leggi QUI).  Il vicino di casa della ragazza,...

Bloccato in stazione, l’odissea quotidiana dei disabili

PONTEDERA. Una lunga odissea quella vissuta da Luigi Gariano, di cui vi abbiamo raccontato la triste vicenda QUI. "È inaccettabile quanto accaduto al nostro...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...