26 C
Pisa
venerdì 27 Maggio 2022

Confesercenti Pontedera, non proteste ma proposte concrete

“La nostra politica è quella di procedere con i fatti e non con, sterili se pur lecite, attività di protesta che non portano a nulla”. Queste le parole di Claudio del Sarto, coordinatore Confesercenti Toscana Nord sulla cosiddetta “fase 2”.

“Ritengo – prosegue Del Sarto – che è molto più utile focalizzare l’attenzione su quando e come far riaprire gli esercizi pubblici ancora chiusi, senza perdersi in sterili flash mob come la consegna delle chiavi al Sindaco che regalano nient’altro che visibilità ma che in concreto non portano a nulla”
“Noi di Confesercenti pensiamo che questo non è il momento delle proteste ma delle proposte. In questi giorni, dopo un confronto con i nostri associati, abbiamo redatto dei protocolli specifici per tutte le categorie commerciali: dagli esercizi pubblici come bar, ristoranti, pizzerie pub, ai centri estetici, acconciature, moda e abbigliamento, agli ambulanti e fiere patronali ma anche stabilimenti balneari, campeggi ed altri che magari mi sfuggono. Sono idee, e proposte che sono state messe sul tavolo senza dimenticare che ognuna di queste attività nasconde al suo interno la vita e la storia di tante famiglie, di tante operatrici ed operatori di settore che chiedono di ripartire. Nei nostri protocolli – continua Del Sarto – abbiamo dedicato particolare attenzione ad ogni possibile esigenza”.

“Vorrei far presente – dice l’esponente di Confesercenti – che ogni giorno che passa un’attività chiude, sarebbe un vero stillicidio proseguire ancora in questo stato di limbo per 20 giorni”.
“Oggi – continua del Sarto – una nostra delegazione composta dal sottoscritto, dal presidente Confesercenti, Luca Sardelli, e dal coordinatore del centro Commerciale Naturale di Pontedera, Giacomo Baldini, siamo stati ricevuti dal primo cittadino, Matteo Franconi, e dal vice sindaco, Alessandro Puccinelli. A seguire siamo stati ricevuti in comune a Bientina dal sindaco Dario Carmassi e dal Presidente dell’associazione del centro commerciale Naturale Gabriele Gremigni, a loro abbiamo lasciato le proposte dei nostri associati che come detto si sono concretizzate nei nostri protocolli, studiati elaborati nei più piccoli dettagli per poter tornare a vivere ed in sicurezza.
“Gli amministratori, sì, spesso hanno le mani legate su decisioni da prendere in queste materia – ricorda Del Sarto – ma certo possono interferire sulle decisioni che la Regione Toscana adotterà, Regione Toscana che potrebbe davvero dare la svolta definitiva e anticipare la ripartenza delle molte attività ancora chiuse”.

Ultime Notizie

Il Circo Nero infiamma San Miniato

Appuntamento da non perdere questa sera a San Miniato. Questa sera arriva la Magia del Circo Nero live Show & Music a San Miniato Basso,...

Dalla Stella Azzurra a campione d’Italia, la carriera del pontederese Emiliano Betti

Martedì a Pontedera l'incontro con il vice preparatore dei portieri del Milan. PONTEDERA. Martedì 31 Maggio alle ore 21,00, presso l'impianto Sportivo della Stella Azzurra,...

Torna in Italia dopo essere evaso dai domiciliari: 40enne arrestato all’aeroporto di Pisa

Controlli della polizia di frontiera: un arresto e un respinto a Pisa. PIS. Arrivato nella tarda serata di ieri con un volo proveniente dal Marocco,...

“Abbandono selvaggio di rifiuti: urge intervento risolutivo”

La segnalazione e la richiesta di un intervento arrivano dal consigliere comunale di minoranza Mattia Cei. CAPANNOLI. "In via del Commercio a Santo Pietro non...

La scuola “Le Melorie” dona arredi al centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu

Centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu: la scuola primaria "Le Melorie" di Ponsacco dona arredi destinati ai bambini. PONTEDERA. Arredi allegri e colorati, tavolini con...

Le rubano l’auto di mattina, la polizia gliela restituisce di sera

Nella serata di ieri il rinvenimento di un'auto rubata. PISA. Alle ore 22.55 di ieri in via di Nudo una pattuglia della Squadra volante ha...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...