31.9 C
Pisa
martedì 16 Luglio 2024
13:12
LIVE! In continuo aggiornamento

Calci vieta i palloncini per l’ambiente, ecco le sanzioni

13:12

CALCI. L’Amministrazione comunale vieta il lancio di palloncini e lanterne.

Questa amministrazione, da sempre sensibile alla tematiche ambientali, ha deciso di varare una nuova ordinanza che vieta specificatamente il lancio di nastri, palloncini e lanterne, in quanto sono da considerarsi rifiuto non appena ricadono a terra e costituiscono, come dimostrato da numerosi studi, un serio pericolo per l’ambiente e per gli animali, in particolare per la fauna selvatica o anche per gli incendi boschivi, nel caso delle lanterne“.

Con queste parole il sindaco di Calci, Massimiliano Ghimenti, rende noto di aver firmato l’ordinanza n°168 che introduce su tutto il territorio comunale, a partire da lunedì 13 Novembre 2023, il divieto di abbandono di nastri colorati, il divieto di lancio di palloncini in gomma o similari riempiti con gas più leggeri dell’aria, e il divieto di lancio di lanterne con candela o fiamma libera.

Un’azione – prosegue il primo cittadino -, nel solco di tante iniziative varate dalla nostra amministrazione per la tutela dell’ambiente. Basti pensare alla grande attenzione per l’efficientamento energetico del patrimonio comunale, o contro l’abbandono di rifiuti nell’ambiente contrastato con aperture di sacchi e telecamere (e numerose sanzioni), al raddoppio dei cestini gettacarte sul territorio e del servizio di svuotamento degli stessi. Oppure, riguardo alla necessità di ridurre i rifiuti in generale e la plastica in particolare, basti pensare alle tante campagne di sensibilizzazione sulla corretta raccolta differenziata, le ispezioni di sacchi, la realizzazione del fontanello “Acqua Buona” e la consegna delle borracce ai ragazzi delle scuole“.

L’ordinanza – spiega l’assessore all’ambiente, Stefano Tordella – si aggiunge alle numerose iniziative intraprese negli anni da questa amministrazione per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e per la tutela dell’ambiente, prendendo anche spunto da ordinanze simili varate da altri Comuni e promosse dall’associazione Plastic Free. La comunità calcesana, nella stragrande maggioranza delle persone, è di per sé molto attenta alle questioni ambientali. Questa ordinanza vuole aumentare la consapevolezza di tutti, compresi coloro che passano dal nostro territorio, magari per feste o cerimonie, sui seri danni che possono provocare i lanci, soprattutto massivi, di palloncini e lanterne“.

In particolare, come specificato nell’ordinanza, studi effettuati a livello internazionale hanno dimostrato le conseguenze dannose dei frammenti di palloncini, e dei nastri colorati che li trattengono, abbandonati nell’ambiente. Tanto che, a causa dell’inquinamento e del pericolo che i palloncini pongono alla vita marina, molti Stati ne hanno vietato i lanci massivi, perché i frammenti di palloncini abbandonati spesso finiscono per essere ingeriti da animali marini e terrestri, comprese diverse specie di uccelli, causandone irrimediabilmente il decesso. Mentre per quel che riguarda le lanterne con candela o fiamma libera, comunemente dette ‘lanterne cinesi’, sono innegabili i rischi di incendio, in particolare se rilasciate in un territorio con ampie superfici boscate. La violazione dell’ordinanza prevede sanzioni tra i 25 e i 500 euro.

Fonte: COMUNE DI CALCI

Ultime Notizie

Furti, coltelli e droga alla stazione di Pisa: pugno duro dei Carabinieri

Oltre a fermare uno spacciatore con della cocaina, i militari dell'Arma hanno denunciato un ladro che aveva con se un coltello di 20 centimetri. Continuano...

Via dei Mille a Pisa: intervento finito. È stata completamente lastricata

Stamattina il sopralluogo del sindaco Conti e del vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Raffaele Latrofa. Sono terminati nei giorni scorsi i lavori di riqualificazione...

Paura sulle strade di Pisa: guida ubriaco e offende i militari, denunciato

L'uomo aveva un tasso alcolemico superiore di oltre 3 volte il limite. Il veicolo è stato sequestrato. I militari della Sezione Radiomobile hanno denunciato il...

Mezzo pesante in fiamme a Pontedera: Vigili del Fuoco in azione [FOTO]

L'incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 16 luglio.  Intorno alle 16 di oggi, martedì 16 luglio, un mezzo pesante ha preso fuoco a Pontedera,...

Marenia omaggia la Carrà con lo spettacolo “Raffaella!”

Domani sera alle 21:30 lo spettacolo sul palco di Piazza Belvedere firmato da Beatrice Baldaccini. L’omaggio all’indimenticabile Raffaella Carrà nel cartellone di “Marenia – Non...

Incidente in moto sulla Fi-Pi-Li tra Lavoria e Vicarello

L'incidente è avvenuto alle 14:40 circa. Al momento non si conosce l'entità del danno. Intorno alle 14:40 di martedì 16 luglio, un motociclista è rimasto vittima...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Traffico bloccato sulla Fi-Pi-Li tra Navacchio e Pisa, ecco perché 

Nella mattinata di oggi, giovedì 11 luglio, si stanno verificando forti rallentamenti. Automobilisti della Strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno hanno segnalato lunghe code a causa...

Il “Lazzari” sul Piazzone a Pontedera chiude dopo più di 30 anni 

Un pezzo di storia del commercio pontederese.  Era uno dei negozi pontederesi più conosciuti, anche al di fuori dei confini comunali. Ha chiuso i battenti,...

Ciclista stroncato da un malore a Santo Pietro

La tragedia si sarebbe consumata nella serata di ieri, venerdì 12 luglio.  Un ciclista sarebbe stato stato stroncato da un malore mentre si trovava nei...

Addio a Mariarosa, nipote di Rindi, lutto a Pisa 

PISA. Profondo cordoglio in città per la scomparsa di Mariarosa Rindi. E’ venuta a mancare Mariarosa Rindi, nipote diretta di Ugo Rindi,  al quale la...

Scomparso ragazzino di 14 anni, vive a Volterra

VOLTERRA. L'appello pubblicato sul sito di "Chi l'ha visto?". https://vtrend.it/ritrovato-il-14enne-di-volterra-scomparso-nei-giorni-scorsi/ Riportiamo integralmente l'appello pubblicato sul sito di "Chi l'ha Visto?", il programma di Rai3 dedicato ricerca...

Emilio Paolini, dottorando Sant’Anna: per lui un riconoscimento internazionale 

Emilio Paolini, allievo Phd dell’Istituto TeCIP della Scuola Sant’Anna, premiato con la borsa di studio NGI Enrichers per la ricerca innovativa sull’intelligenza artificiale adattiva.  Emilio...