18.7 C
Pisa
giovedì 29 Settembre 2022

Botti di Capodanno: il decalogo di Oipa per proteggere i nostri animali

Nonostante la pandemia e le restrizioni imposte dal Governo, Capodanno si avvicina e la tradizione dei botti continua.

Già in questi giorni i primi petardi stanno esplodendo da balconi e terrazzi, terrorizzando soprattutto cani e gatti. Non è raro di fatto che gli animali, impauriti, scappino dai giardini e dai cortili perdendosi o finendo investiti, mentre animali più anziani o cardiopatici muoiano d’infarto. Anche la fauna selvatica, uccelli e animali dei parchi e dei boschi, subisce traumi significativi dalle esplosioni di petardi: spaventati dal frastuono e dalle improvvise luci, gli animali si disorientano schiantandosi contro alberi, muri, vetrate, cavi elettrici o finendo sotto le auto. Molti i Comuni italiani che hanno già emesso ordinanze per vietare l’utilizzo di petardi per i festeggiamenti del Capodanno, ma tanti altri quelli che non rinunciano a questa ormai anacronistica tradizione. 

A tal proposito OIPA Italia (Organizzazione internazionale protezione animali), ricordando che chi decidesse di scendere in strada per sparare o assistere ai fuochi d’artificio violerebbe il Dpcm del 3 dicembre, ha stilato un decalogo con regole e suggerimenti per mettere in sicurezza il proprio cucciolo:

  1. Teniamo gli animali il più lontano possibile dai festeggiamenti e dai luoghi in cui i petardi vengono esplosi
  2. Non lasciamoli soli, potrebbero avere reazioni incontrollate e ferirsi. Stiamo loro vicini, mostrandoci tranquilli e cercando di distrarli
  3. Non lasciamoli in giardino. Tenere in casa o in un luogo protetto gli animali che abitualmente vivono fuori per scongiurare il pericolo di fuga  
  4. Teniamo alto il volume di radio o televisione chiudendo le finestre e le persiane
  5. Lasciamo che si rifugino dove preferiscono, anche se si tratta di un luogo che normalmente è loro vietato
  6. Durante le passeggiate teniamoli al guinzaglio, evitando anche di liberarli nelle aree per gli animali per evitare fughe dettate dalla paura
  7. Facciamo visitare l’animale da un veterinario comportamentista affinché valuti la possibilità di una terapia di supporto
  8. Evitiamo soluzioni fai da te somministrando tranquillanti, alcuni sono addirittura controindicati e fanno aumentare lo stato fobico
  9. Organizzare una “gita fuori porta” per trascorrere il Capodanno in luoghi lontano dai centri urbani e dai rumori forti e improvvisi (solo se possibile, nel rispetto delle previsioni del Dpcm del 3 dicembre 2020)
  10. Chiediamo al nostro Comune un’ordinanza contro i botti e sensibilizziamo l’opinione pubblica su quanto questi inutili rumori possano essere dannosi per gli animali domestici e selvatici

 

Ultime Notizie

Lunedì 3 ottobre riprende l’ambulatorio pediatrico a Volterra

 Da lunedì 3 ottobre riprende l’ambulatorio pediatrico a Volterra. La proposta è stata presentata dalla ASL Toscana nord ovest all’interno alla Consulta per la tutela...

6 nuove telecamere “intelligenti” per il controllo del territorio, sorvegliano anche l’accesso in Fi-Pi-Li

Occhi elettronici per il controllo del territorio. Le telecamere "intelligenti" sono in grado di leggere le targhe dei veicoli. Coprono anche l'accesso alla superstrada...

Viola il divieto di avvicinamento alla moglie: finisce in carcere

I Carabinieri eseguono la misura cautelare in carcere conseguente alle violazioni del divieto di avvicinamento. I Carabinieri della Compagnia di San Miniato hanno dato esecuzione...

Per la prima volta una donna arbitra in Serie A: tocca alla toscana Maria Sole Ferrieri Caputi

La toscana Maria Sole Ferrieri Caputi sarà la prima donna che arbitrerà in Serie A. La 32enne livornese è stata designata per dirigere Sassuolo-Salernitana,...

Covid, 1.883 nuovi casi con 50 anni di età media. Dieci i decessi

Il bollettino di oggi, mercoledì 28 settembre. Sono 1.883 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime ventiquattro ore in Toscana: 274 sono stati confermati...

Lavori di Acque rimandati a domani a Casciana Terme Lari: ecco le vie senz’acqua

Domani interruzione idrica programmata nel comune di Casciana Terme Lari. In merito all'intervento di manutenzione sulla rete di distribuzione nel comune di Casciana Terme Lari, inizialmente...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Pauroso incidente a Bientina: un’auto si ribalta e l’altra finisce contro un muro (FOTO)

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri. BIENTINA. Incidente lungo la Sp3 dopo la mezzanotte, sono rimaste...

Blanco ricorda 18enne morta in Valdera con asta di beneficenza online

Il noto cantante Blanco lancia un'asta online per la donazione ad Agbalt di Pisa in nome della 18enne morta in Valdera a causa di...

Intervista al candidato Passarelli Lio: “Il voto utile è per noi. Per la Grillaia trovare soluzioni alternative”

Speciale elezioni VTrend, l'intervista esclusiva al candidato della lista Calenda (Az-Iv) nel collegio uninominale Pisa-Fucecchio. Il candidato Michele Passarelli Lio ha parlato a VTrend...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

“A zonzo” per la provincia di Pisa (e non solo) con Odra e Daria

L'obiettivo? Conoscere e far conoscere la provincia di Pisa! Gnigneazonzo è una pagina social che rappresenta un'isola felice. Perché? Un viaggio è sempre una scoperta, vuol dire...

Tentano il furto allo stabilimento Piaggio, poi la folle fuga: arrestato un 36enne e ricercato il complice

Folle fuga nell’area industriale di Pontedera: il furgone dei malviventi ha percorso vie e rotatorie contromano, invadendo anche marciapiedi e banchine ai margini della...