17.6 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

Aiuti alimentari, a Pontedera da oggi possibile richiederli

PONTEDERA. Da oggi a venerdì è possibile chiedere gli aiuti alimentari all’Emporio Civico per coloro che non lo hanno mai fatto

Da oggi, domenica 17 maggio, e fino a venerdì 22 maggio compreso, è di nuovo attiva la piattaforma on-line attraverso cui richiedere gli aiuti alimentari concessi attraverso l’Emporio Civico del Comune di Pontedera. Questa misura sarà rivolta a coloro che non hanno mai richiesto questa tipologia di supporto nei mesi precedenti:

“Vogliamo dare una risposta – ha commentato l’assessore al sociale Carla Cocilova – alle necessità irrisolte del maggior numero di cittadini possibile. Oltre allo stato di emergenza vissuta nei mesi di chiusura, anche in queste settimane sono molte le persone che ci contattano perché magari fino ad oggi hanno fronteggiato la situazione con mezzi propri, ma ora non riescono più ad andare avanti. E’ importante che tutti abbiano le stesse possibilità di accesso agli aiuti e per questo motivo abbiamo ampliato il servizio”.

Nella scorsa settimana infatti lo spazio di distribuzione dell’Emporio Civico è stato raddoppiato per rispondere con più velocità alle esigenze delle famiglie: oltre al punto di via Fratelli Bandiera è stato allestito un altro spazio in via Don Mazzolari, nella zona de La Bianca. Qui i cittadini che hanno fatto richiesta possono fare la spesa in base ai punti loro assegnati e ricevere una quota in buoni spesa.

“Al momento – riporta una nota comunale  – sono 1500 le domande pervenute, di queste 122 non sono state accettate per mancanza dei requisiti, confermando come per l’Amministrazione Comunale di Pontedera l’accesso al cibo sia un diritto da garantire su larga scala, soprattutto in un momento come quello che stiamo vivendo.
Le persone che hanno ususfruito di un primo e di un secondo accesso verranno contattate a partire dalla prossima settimana per verificare se ancora permangono in uno stato di necessità oppure se sono tornati ad essere autonomi dal punto di vista alimentare”.

La piattaforma online, dove presentare domanda, è reperibile sul sito del Comune di Pontedera e, a partire da lunedì 18 fino a venerdì 22, sarà attivo il numero di telefono 347.0712191 che risponderà dalle ore 15,00 alle ore 19,00. “Un ringraziamento particolare – conslude l’assessore Cocilova – va anche alle tante associazioni che in queste settimane hanno fatto raccolta e distribuzione alimentare; una rete che ha saputo dare risposte concrete alle persone nel segno della solidarietà e dell’aiuto reciproco e che, mai come oggi, assume un valore enorme”.

 

Ultime Notizie

Santa Croce e Cascina: suolo pubblico gratuito, accolte le richieste di Confcommercio

“La situazione per le imprese della provincia resta drammatica, e in particolare per i pubblici esercizi l'unica opportunità di lavoro è data dalla possibilità...

Anita spegne 100 candeline e si regala il vaccino anti-Covid

PONTEDERA. A riportare la notizia il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi."Con grande piacere ho voluto personalmente fare gli auguri alla signora Anita Borchi per...

Golena al via dall’11 giugno: ”Pronti a stupirvi con nuove cose ed effetti speciali”

PONTEDERA. È ufficiale, dall'11 giugno riparte la Golena d'Era, un luogo per incontri, convegni e attività sportive e ricreative durante la mattina e il...

Bientina rivive con lo street food del weekend

BIENTINA. Inizia oggi, dalle 18, nella piazza dei Borghi di Bientina, il fine settimana dedicato al cibo da strada.  Tanti i food truck pronti a...

Calano i casi Covid: 7 nel pisano e 6 in Valdera

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 14 maggio, sono 85.Nel pisano si sono registrati 7 nuovi casi positivi, di cui: Crespina Lorenzana...

”Cosa porterà Peccioli alla Biennale di Venezia?”: la parola a Macelloni

PECCIOLI. Si è tenuta questa mattina alle 11:30, presso la Biblioteca Comunale Fonte Mazzola, la Conferenza Stampa di avvicinamento del Comune di Peccioli alla...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...