23.3 C
Pisa
sabato 21 Maggio 2022

Aiuti alimentari, a Pontedera da oggi possibile richiederli

PONTEDERA. Da oggi a venerdì è possibile chiedere gli aiuti alimentari all’Emporio Civico per coloro che non lo hanno mai fatto

Da oggi, domenica 17 maggio, e fino a venerdì 22 maggio compreso, è di nuovo attiva la piattaforma on-line attraverso cui richiedere gli aiuti alimentari concessi attraverso l’Emporio Civico del Comune di Pontedera. Questa misura sarà rivolta a coloro che non hanno mai richiesto questa tipologia di supporto nei mesi precedenti:

“Vogliamo dare una risposta – ha commentato l’assessore al sociale Carla Cocilova – alle necessità irrisolte del maggior numero di cittadini possibile. Oltre allo stato di emergenza vissuta nei mesi di chiusura, anche in queste settimane sono molte le persone che ci contattano perché magari fino ad oggi hanno fronteggiato la situazione con mezzi propri, ma ora non riescono più ad andare avanti. E’ importante che tutti abbiano le stesse possibilità di accesso agli aiuti e per questo motivo abbiamo ampliato il servizio”.

Nella scorsa settimana infatti lo spazio di distribuzione dell’Emporio Civico è stato raddoppiato per rispondere con più velocità alle esigenze delle famiglie: oltre al punto di via Fratelli Bandiera è stato allestito un altro spazio in via Don Mazzolari, nella zona de La Bianca. Qui i cittadini che hanno fatto richiesta possono fare la spesa in base ai punti loro assegnati e ricevere una quota in buoni spesa.

“Al momento – riporta una nota comunale  – sono 1500 le domande pervenute, di queste 122 non sono state accettate per mancanza dei requisiti, confermando come per l’Amministrazione Comunale di Pontedera l’accesso al cibo sia un diritto da garantire su larga scala, soprattutto in un momento come quello che stiamo vivendo.
Le persone che hanno ususfruito di un primo e di un secondo accesso verranno contattate a partire dalla prossima settimana per verificare se ancora permangono in uno stato di necessità oppure se sono tornati ad essere autonomi dal punto di vista alimentare”.

La piattaforma online, dove presentare domanda, è reperibile sul sito del Comune di Pontedera e, a partire da lunedì 18 fino a venerdì 22, sarà attivo il numero di telefono 347.0712191 che risponderà dalle ore 15,00 alle ore 19,00. “Un ringraziamento particolare – conslude l’assessore Cocilova – va anche alle tante associazioni che in queste settimane hanno fatto raccolta e distribuzione alimentare; una rete che ha saputo dare risposte concrete alle persone nel segno della solidarietà e dell’aiuto reciproco e che, mai come oggi, assume un valore enorme”.

 

Ultime Notizie

Covid, altri 200 nuovi positivi tra Pisa e provincia

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.476 su 12.562 test...

“Una panchina blu per i diritti dei bambini”

Di seguito le dichiarazioni di Matteo Bagnoli e Gian Paolo Quercetani di Fratelli d'Italia. "ANCI insieme ad Unicef lanciano l'iniziativa #dirittincomune27maggio chiedendo alle amministrazioni comunali...

Cane smarrito, il disperato appello dei padroni

Per chi avesse notizie della cagnolina smarrita, può contattare la proprietaria al seguente recapito telefonico 346 609 0150. Isotta si è smarrita il 15 maggio...

Precipita dalle spallette da oltre 3 metri. Codice rosso

PISA. Cade delle spallette: trasportata al pronto soccorso in codice rosso per trauma cranico. Nella notte, intorno alle 02.50, una donna di 24 anni...

Oggi Volterra si immerge nel Comics

Prende il via la due giorni di festa che si terrà a Volterra questo fine settimana, nei giorni 21 e 22 maggio. VOLTERRA. Torna il...

Incidente in FiPiLi, traffico in tilt in direzione mare

L'incidente questa mattina. Il sinistro, la cui dinamica resta da chiarire, si è verificato tra lo svincolo di Pontedera e il bivio Pisa/Livorno in direzione...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Una raccolta fondi in memoria di Jacopo Varriale, deceduto nello schianto in FiPiLi

Deceduto nel tragico schianto in FiPiLi a soli 35 anni: per la famiglia di Jacopo è stata lanciata una raccolta fondi. Qui il link...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...

Tragico incidente, muore giovane. Lascia moglie e figlio

Drammatico incidente in FiPiLi all'alba: il giovane ha guidato per diversi chilometri contromano, poi lo schianto. E' venuto a mancare Jacopo Varriale, originario di San...

Muore storico ristoratore e fondatore del locale

Addio a uno storico ristoratore e fondatore del locale, molti i messaggi di cordoglio sui social: “gentilezza, allegria e passione”. SAN MINIATO – Il Ristorante...

Lacrime e dolore di una folla immensa ai funerali di “Jajo”

In centinaia per l'ultimo saluto a Jacopo Varriale. Ieri, nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Santa Maria a Monte, sono state celebrate le esequie di Jacopo Varriale,...

Muore nota dottoressa

Lutto in Valdera, la nota neuropsichiatra aveva 91 anni. PONTEDERA – Si è spenta all’età di 91 anni la dottoressa Doretta Fabiani, medico neuropsichiatra con...