4.7 C
Pisa
sabato 28 Gennaio 2023

Vicopisano, da martedì via ai lavori sull’emissario, modifiche alla viabilità

Ponte dell’Emissario, da martedì 24 gennaio al via i lavori di installazione delle passerelle pedonali a cura della Provincia di Pisa e finanziate dal Comune di Vicopisano. Previste modifiche alla viabilità con l’istituzione del senso unico alternato in base alle fasi delle lavorazioni.

 Al via dalla giornata di martedì 24 gennaio alcune modifiche alla viabilità sul Ponte dell’Emissario per interventi a cura della Provincia di Pisa da eseguire sulla stessa infrastruttura. “Si tratta di lavorazioni importanti, finalizzate alla messa in opera sul ponte delle passerelle pedonali, finanziate direttamente dal Comune di Vicopisano” afferma il Presidente della Provincia di Pisa, Massimiliano Angori.

Foto con Matteo Ferrucci, Sindaco di Vicopisano e Massimiliano Angori, presidente della Provincia di Pisa

“Per ciascuna passerella, l’intervento si articolerà in 3 fasi. La prima fase, della durata di 3/4 giorni in condizioni di senso unico alternato, e dunque a partire dal 24 gennaio, prevede l’installazione di elementi a livello della piattaforma stradale; successivamente, e per la stessa durata le lavorazioni, continueranno dall’intradosso dell’impalcato. L’ultima fase di durata prevista a pari a 2 giorni, per la quale sarà nuovamente necessario l’approntamento del senso unico alternato, consisterà nell’installazione dei parapetti e dei piani di calpestio.

Terminata l’installazione della passerella sul primo lato, le lavorazioni si sposteranno con le stesse modalità sul lato opposto.
Il senso unico alternato sarà approntato ogni mattina a partire dalle ore 8:30 e smobilitato il pomeriggio alle ore 17:30 circa.
Si tratta dunque di lavorazioni che procederanno a fasi, con il senso unico alternato, opportunamente segnalato sul momento da impianto semaforico o movieri”, aggiunge il Presidente Angori.
“L’intervento consiste nell’installazione su entrambi i prospetti del ponte di una passerella in acciaio, corredata da parapetto anch’esso in acciaio.
Da progetto ciascun camminamento ha una larghezza pari a circa 120 cm e sarà sostenuto da una serie di telai reticolari costituiti da elementi tubolari collegati alle strutture di impalcato: saranno percorsi pedonali importanti per l’accessibilità stessa del ponte, che è stato recentemente oggetto di manutenzione straordinaria da parte della Provincia di Pisa”, afferma il Sindaco di Vicopisano, Matteo Ferrucci.
“La nostra Amministrazione Comunale ha finanziato la realizzazione delle passerelle per un valore di 100mila euro; l’intero progetto di manutenzione straordinaria messo a punto dall’ente provinciale si attesta sui 700mila euro, per una riqualificazione complessiva dell’infrastruttura pari a 800mila euro”, spiega ancora Ferrucci.
«Si tratta, dunque, di opere sempre più funzionali alla sicurezza e alla piena accessibilità delle infrastrutture presenti sul nostro territorio”, concludono Angori e Ferrucci. “Dal momento che, a partire dal prossimo 25 gennaio, è previsto anche l’avvio del senso unico alternato sul Ponte della Sp1 della Botte (che proseguirà, secondo cronoprogramma, fino al prossimo 29 gennaio per verifiche tecniche a cura della Provincia di Pisa, ndr), sarà cura dei nostri Enti monitorare costantemente entrambe le situazioni, per accertarci che i flussi di traffico proseguano quanto più possibile senza particolari criticità e disagi per cittadini e comunità”.
Per l’Ordinanza completa delle modifiche alla viabilità e per rimanere costantemente aggiornati, l’Amministrazione provinciale e l’Amministrazione Comunale invitano a seguire i canali ufficiali di comunicazione del Comune di Vicopisano.

Ultime Notizie

Si dimette la consigliera di maggioranza Pala

Elena Margherita Pala, consigliera di maggioranza del Comune di Montecatini Val di Cecina, ha rassegnato le dimissioni. Le dichiarazioni di Elena Margherita Pala: "Ci tengo ad informare...

Carnevale Bientinese 2023: ecco la “mascherata” sotto le stelle!

Il Carnevale Bientinese 2023 avrà inizio domenica 29 gennaio e si concluderà con una serata in maschera in notturna sabato 25 febbraio. Quattro domeniche pomeriggio...

+Michele Placido a Pontedera+

L'attore Michele Placido è arrivato questa mattina (venerdì 27 gennaio) a Pontedera. Una bellissima visita stamani alla mostra di Enzo Fiore. Quella della compagnia teatrale che...

Andrea Bocelli canta per nonna Anna, il magico incontro nella Rsa

Tutto è nato dal desiderio della Signora Anna Marchi, ospite della struttura di Fauglia, di poter incontrare il grande cantautore. Grande sorpresa e festa alla...

Calcinaia, le iniziative per il Giorno della Memoria

In Consiglio Comunale e nelle scuole, le iniziative per il Giorno della Memoria. Una data indelebile che macchia il calendario di ogni civiltà, che ci...

Emergenza freddo, 6 posti letto in più per i senza dimora a Pisa

All'Asilo Notturno di Porta a Mare 6 posti letto in più per i senza dimora messi a disposizione dal Comune di Pisa. Con l’abbassarsi delle...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

La guerra, l’amore e il podismo: la Valdera festeggia i 100 anni del Signor Lapo

FORNACETTE. Ripercorriamo insieme alle figlie di Lapo Pieraccioni questo secolo di vita: un traguardo importante, una vita all'insegna di gioie e dolori. CLICCA QUI PER...

Bientina, muore mamma e catechista. Lascia tre figlie

Bientina in lutto, è venuta a mancare Carla Carpita. "Bientina é in lutto. Ci lascia una persona buona, amica di tutti, catechista dei nostri bimbi e amica...

Muore a 46 anni, Pisa in lutto

E' venuto a mancare Alberto Rousseau: una tragedia che ha colpito l'intera comunità e la provincia di Pisa.  L'annuncio della morte di Alberto Rousseau è arrivato attraverso un...

Malore improvviso nei boschi dell’alta Valdera: cacciatore si accascia e muore

La tragedia ieri mattina nei boschi dell’alta Valdera, la vittima è Marcello Martinelli. BIENTINA. Malore fatale nei boschi di Lajatico per Marcello Martinelli, soprannominato “Il...

Semina il caos al pronto soccorso di Pontedera: 39enne arrestato dai Carabinieri

Disordini al pronto soccorso dell'ospedale "Lotti" nella notte. PONTEDERA. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera hanno tratto in arresto in flagranza di reato...