18.2 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

Vespa Elettrica riceve menzione d’onore del Premio Compasso d’Oro

MILANO. Con l’adozione della tecnologia elettrica Vespa si conferma una icona senza tempo, simbolo della contemporaneità e degli anni che verranno.

La Giuria Internazionale del XXVI Premio Compasso d’Oro ADI ha infatti conferito a Vespa Elettrica la Menzione d’Onore, prestigioso riconoscimento che distingue le eccellenze del design mondiale. Si legge tra le motivazioni: “Vespa Elettrica conferma lo spirito pioneristico ed innovatore di un brand, Vespa, unico e inconfondibile nel mercato globale della mobilità”.

Vespa Elettrica è la più moderna icona italiana di stile e tecnologia, è sinonimo di connettività avanzata e silenziosità, personalizzazione e accessibilità, rispetto dell’ambiente e unicità nel design. Valori che sono sempre appartenuti a Vespa e che oggi, in Vespa Elettrica trovano una totale realizzazione, confermando Vespa come brand da sempre contemporaneo, giovane e un passo avanti rispetto al proprio tempo.

Istituito nel 1954, il Premio Compasso d’Oro ADI è il più antico e più autorevole premio mondiale di design, nato da un’idea di Gio Ponti per porre in evidenza il valore e la qualità del design italiano. L’ADI (Associazione per il Disegno Industriale) dal 1964 cura l’organizzazione del Premio, vigilando sulla sua imparzialità e sulla sua integrità. I quasi trecento progetti premiati in oltre cinquant’anni di vita del premio, insieme ai quasi duemila selezionati per la Menzione d’Onore, sono raccolti e custoditi nella Collezione Storica del Premio Compasso d’Oro ADI, la cui gestione è stata affidata alla Fondazione ADI.

Il premio Compasso d’Oro è assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, soci dell’ADI o esterni a essa, impegnati tutti con continuità nel raccogliere, anno dopo anno, informazioni e nel valutare e selezionare i migliori prodotti i quali vengono poi pubblicati negli annuari ADI Design Index.

Il Gruppo Piaggio è stato già stato insignito del Compasso d’Oro negli anni ’90 e di una Menzione d’Onore, con Vespa 946, nel 2016. La cerimonia di premiazione si è tenuta negli spazi espositivi del nuovo ADI Design Museum, a Milano, dove Vespa Elettrica sarà esposta da oggi e fino al prossimo 16 settembre assieme a tutti gli altri prodotti che hanno partecipato alla XXVI edizione del Compasso d’Oro. Per ulteriori informazioni su come visitare la mostra “XXVI Compasso d’Oro ADI – Mettere radici”, visitare www.adi-design.org.

Vespa Elettrica

Il design di Vespa Elettrica mantiene le stesse inconfondibili linee che hanno reso Vespa una icona di stile ed eleganza, facendo innamorare intere generazioni di giovani in quasi 75 anni di storia. Le linee esclusive della scocca, rigorosamente in acciaio come nella tradizione Vespa, sono enfatizzate da un’esclusiva livrea dedicata: Vespa Elettrica è infatti proposta in una speciale finitura grigia, attorno alla quale il cliente può scegliere di ritagliarsi su misura numerosi dettagli distintivi. Vespa Elettrica è disponibile nella versione 45 km/h, nata per un utilizzo prettamente urbano e perciò omologata come ciclomotore, e nella versione 70 km/h.

Ultime Notizie

Pisa “blinda” piazza delle Vettovaglie: ingressi contingentati

Il sindaco di Pisa Michele Conti ha firmato un’ordinanza contingibile ed urgente per regolamentare l’accesso e lo stazionamento in piazza delle Vettovaglie.A partire da...

I sapori del sud approdano a Pisa: inaugurato Radici

Un nuovo ristorante dal gusto e dall'atmosfera tipicamente mediterranea è aperto a Pisa.Si tratta di Radici, nuovissimo locale nella centralissima piazza Carrara, con vista su...

Pontedera, Ponsacco e Bientina: torna la raccolta alimentare

VALDERA. Sabato 15 Maggio torna la raccolta alimentare in 73 punti vendita di Unicoop Firenze. Tra questi, anche i negozi Coop.Fi di Pontedera, Ponsacco...

Percorsi congiunti sul rilancio del Viale Rinaldo Piaggio

PONTEDERA. Nella giornata di ieri il vicesindaco Alessandro Puccinelli e l'assessore Mattia Belli sono stati ospiti della Piaggio."Intensa mattinata ospiti, insieme al Vicesindaco Puccinelli,...

Covid, Valdera e Pisa: il numero dei nuovi contagi per comune

COVID-19. Riportiamo i dati dei nuovi positivi dei vari comuni della Provincia di Pisa e della Valdera forniti dall’Asl Toscana Nord Ovest.In Valdera si...

Anticipazioni Covid: 529 nuovi casi nelle ultime 24 ore in Toscana

I nuovi casi registrati in Toscana sono 529 su 23.293 test di cui 11.444 tamponi molecolari e 11.849 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...