25.2 C
Pisa
domenica 1 Agosto 2021

Sport e Covid, la mozione di Pieroni

TOSCANA. Il consigliere regionale Andrea Pieroni ha presentato in Consiglio una mozione sulla crisi del settore sportivo, facendo proprie le richieste e chiedendo interventi concreti in aiuto.

“L’offerta sportiva in Toscana conta 6mila impianti funzionanti – spiega il consigliere Pd –, 10.700 spazi attrezzati dove si svolgono oltre 15mila attività sportive. Una pluralità di soggetti, Coni, Cip, Federazioni, Enti di promozione, Enti locali e Università garantiscono il funzionamento delle attività con 110mila volontari che “reggono” l’intero sistema. Nella nostra Regione 1,3 milioni
di persone praticano sport o attività fisica e ci sono 4.250 società sportive accreditate, molte delle quali in provincia di Pisache permettono ad una larga fetta della popolazione di fruire di aggregazione, socializzazione e formazione, nonché svolgere un ruolo educativo per giovani e giovanissimi”.

Nella mozione si chiede di incrementare le risorse in bilancio a sostegno e destinare alle società che gestiscono impianti, come primissimo intervento da integrare con ulteriori risorse, i 780mila euro che non potranno andare alle manifestazioni sportive. “Sui 1,280 milioni già destinati alle Amministrazioni comunali si concentri l’attenzione ai piccoli Comuni, gli enti più in difficoltà a mantenere gli impianti”, precisa Pieroni.

Si fa propria la richiesta di Coni e associazionismo sportivo, d’intesa con Anci Toscana, per cancellare i canoni di concessione degli impianti ed estendere le visite mediche gratuite per il 2020 anche alle fasce al momento non incluse nelle esenzioni. Altro importante passaggio: sospendere le rate dei mutui delle società sportive (attivati con Credito sportivo o altri soggetti bancari) e mettere a disposizione liquidità con condizioni favorevoli.

“Introdurre poi voucher per le famiglie in difficoltà ad iscrivere i figli a corsi e attività sportive nel 2020, per favorire la più ampia partecipazione alla ripresa delle attività, non appena consentito dalla normativa nazionale. Sulle bollette energetiche rivisitare le tariffe a beneficio delle società e associazioni sportive con il rimborso delle spese sostenute, debitamente certificate, tra i mesi di marzo e giugno 2020”, conclude Pieroni.

Ultime Notizie

Ponsacco più sicura, installate le nuove telecamere

Installate nuove telecamere a Ponsacco su viale della Rimembranza nel giardino pubblico di via Don Minzoni e il parcheggio interno dello stadio comunale.A comunicare...

Incendio a Chiecinella di Palaia, interviene anche l’elicottero

Non sono ancora chiare le cause dell'incendio che questo pomeriggio è divampato nella vegetazione nel comune di Palaia. Un incendio è divampato nel primo pomeriggio...

Parla il procuratore: ecco come è stato identificato il corpo carbonizzato

Tante le ipotesi e le congetture che sono state scritte in queste giorni che però non hanno trovato conferma sul corpo trovato carbonizzato nella...

La Sala Operativa toscana ufficializza l’arrivo di pioggia e vento

Previsti pioggia e vento su metà Toscana, dal nord fino al centro, per domenica 1 agosto. Della precarietà meteorologica l'aveva già anticipata Matteo Emati,...

Covid, bollettino toscano di oggi 31 luglio, 22 nuovi casi a Pisa, 8 a Cascina, 7 a San Giuliano Terme

Come già anticipato nel corso della mattinata (leggi), riportiamo il bollettino regionale relativo alle ultime 24 ore in Toscana.Coronavirus, 641 nuovi casi con...

30 nuovi casi covid in Valdera, tutti i comuni interessati

Sono 30 i nuovi casi covid riscontrati nelle ultime 24 ore in Valdera, questi a seguire i comuni interessati.Lajatico 1, Santa Maria a Monte...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Studente dell’università di Pisa sparito nel nulla, il padre: “Aiutatemi a trovarlo”

PISA. Francesco Pantaleo, studente di ingegneria informatica all'Università di Pisa, ha fatto perdere le sue tracce da sabato 24 luglio. Il giovane è uscito...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...