20.9 C
Pisa
mercoledì 29 Giugno 2022

Sport e Covid, la mozione di Pieroni

TOSCANA. Il consigliere regionale Andrea Pieroni ha presentato in Consiglio una mozione sulla crisi del settore sportivo, facendo proprie le richieste e chiedendo interventi concreti in aiuto.

“L’offerta sportiva in Toscana conta 6mila impianti funzionanti – spiega il consigliere Pd –, 10.700 spazi attrezzati dove si svolgono oltre 15mila attività sportive. Una pluralità di soggetti, Coni, Cip, Federazioni, Enti di promozione, Enti locali e Università garantiscono il funzionamento delle attività con 110mila volontari che “reggono” l’intero sistema. Nella nostra Regione 1,3 milioni
di persone praticano sport o attività fisica e ci sono 4.250 società sportive accreditate, molte delle quali in provincia di Pisache permettono ad una larga fetta della popolazione di fruire di aggregazione, socializzazione e formazione, nonché svolgere un ruolo educativo per giovani e giovanissimi”.

Nella mozione si chiede di incrementare le risorse in bilancio a sostegno e destinare alle società che gestiscono impianti, come primissimo intervento da integrare con ulteriori risorse, i 780mila euro che non potranno andare alle manifestazioni sportive. “Sui 1,280 milioni già destinati alle Amministrazioni comunali si concentri l’attenzione ai piccoli Comuni, gli enti più in difficoltà a mantenere gli impianti”, precisa Pieroni.

Si fa propria la richiesta di Coni e associazionismo sportivo, d’intesa con Anci Toscana, per cancellare i canoni di concessione degli impianti ed estendere le visite mediche gratuite per il 2020 anche alle fasce al momento non incluse nelle esenzioni. Altro importante passaggio: sospendere le rate dei mutui delle società sportive (attivati con Credito sportivo o altri soggetti bancari) e mettere a disposizione liquidità con condizioni favorevoli.

“Introdurre poi voucher per le famiglie in difficoltà ad iscrivere i figli a corsi e attività sportive nel 2020, per favorire la più ampia partecipazione alla ripresa delle attività, non appena consentito dalla normativa nazionale. Sulle bollette energetiche rivisitare le tariffe a beneficio delle società e associazioni sportive con il rimborso delle spese sostenute, debitamente certificate, tra i mesi di marzo e giugno 2020”, conclude Pieroni.

Ultime Notizie

Suolo pubblico a Pisa, proroga fino al 30 settembre per bar e ristoranti

Commercio, confermata possibilità di incremento del 60%. Assessore Pesciatini: "Continua la nostra attenzione nei confronti delle categorie economiche che hanno subito danni a seguito...

Finale da urlo per Pinocchio in Strada: i 4 momenti clou

Ben quattro esibizioni lungo la Tosco Romagnola a San Miniato Basso nel 'finale di stagione'. "Per quanta strada ancora c'è da fare, amerai il finale"...

Tre giorni di festa con “Ponsacco Street Festival Rock&Blues” e “Bluesacco”

Ponsacco. Da giovedì 30 giugno a sabato 2 luglio musica e street food protagonisti nelle strade del centro storico. Musica, street food e mercatino vintage:...

Ztl al villaggio scolastico di Pontedera: tutte le info

Durante la fase sperimentale non verranno emesse sanzioni di alcun tipo. I varchi elettronici nella ZTL Villaggio Scolastico di Pontedera saranno in funzione in fase...

Multe per chi non accetta il bancomat dal 30 giugno: “Inaccettabile”

Le dichiarazioni del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli e del presidente Fipe Confcommercio Pisa Alessandro Trolese. "Nel pieno di una tempesta che dall'inizio dell'anno...

Codice giallo per piogge e temporali fino alla mezzanotte di oggi

I temporali potranno essere più intensi in particolare nelle zone del Nord-ovest. Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

Muore stimata infermiera “innamorata del suo lavoro”

E' venuta a mancare ieri l'infermiera Sonia Buglioni: lavorava in Emodialisi all'Ospedale Lotti di Pontedera.  Con queste parole, il sindacato delle professioni infermieristiche NurSind Pisa annuncia...

Muore a 35 anni nello schianto frontale con un’altra auto

L'incidente stradale mortale è avvenuto al confine tra i comuni di Fucecchio, Altopascio e Castelfranco di Sotto poco prima delle 19. Ieri, poco prima delle...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Domenica di fuoco, non solo per il caldo: scoppia la lite allo stabilimento balneare

 La lite tra il gestore dello stabilimento e un bagnante. PISA - alle ore 18:05 di ieri, domenica 26 giugno, gli agenti della Questura di...