24 C
Pisa
lunedì 21 Giugno 2021

Riapre via Lungomonte a Montecalvoli, interviene il Comune

SANTA MARIA A MONTE. Si metterà in sicurezza il fabbricato pericolante e si riaprirà il tratto stradale prima possibile, questo per scongiurare ulteriori ritardi e disagi alla popolazione ed al tessuto economico, il Comune si farà carico dell’intervento.

Il sindaco Ilaria Parrella riporta: “In data 10 febbraio 2021 il fabbricato posto in via Lungomonte 131 a Montecalvoli – riporta un comunicato della prima cittadina di Santa Maria a Monte  Ilaria Parrella – ha subito un parziale crollo e a seguito dell’intervento della squadra dei Vigili del Fuoco del Comando di Pisa il Sindaco ha emesso l’ordinanza n.25 del 10 febbraio 2021 per la chiusura al traffico di un tratto di via Lungomonte in considerazione del rischio di caduta di materiale dalla facciata dell’immobile interessato al crollo”.

“L’immobile – continua il comunicato del sindaco Parrella – è stato oggetto dell’ordinanza n.28 del 13/2/2021 che ha imposto ai proprietari ed ai soggetti ivi citati di provvedere da un lato allo sgombero immediato di porzione dell’edificio interessato dai crolli in quanto inagibile e ad installare adeguata segnaletica che indichi l’inagibilità dell’edificio, dall’altro lato, entro e non oltre 10 giorni dal ricevimento, dell’ordinanza, a mettere in sicurezza l’edificio in modo da consentire la riapertura del traffico pedonale e carrabile della via Lungomonte nel tratto antistante il fabbricato”.

“L’ordinanza NON è stata rispettata e conseguentemente, allo scadere dei tempi previsti, il Comune ha intrapreso le azioni necessarie alla risoluzione del problema sostituendosi agli aventi titolo con rivalsa delle spese.
L’immobile, infatti, è sotto custodia giudiziaria da parte dell’Istituto Vendite Giudiziarie di Pisa che ha inviato i propri tecnici per effettuare un sopralluogo in data 28/04/21, a seguito dell’autorizzazione da parte del Giudice dell’Esecuzione”.
“E’ facilmente intuibile – si scrive nel post – come questa situazione abbia complicato la soluzione del problema e allungato i tempi”.

“Nonostante questo, in considerazione che la chiusura della strada causa numerosi disagi alla popolazione e alle attività produttive della zona che si vedono impedito il normale passaggio, questa Amministrazione si è adoperata prontamente per consentire la riapertura della viabilità il prima possibile. A tale scopo sono stati individuati i tecnici per la redazione per la messa in sicurezza del fabbricato pericolante e nella giornata di ieri la Giunta Comunale ha approvato il progetto esecutivo per eseguire i lavori necessari. Sarà quindi possibile entro qualche settimana procedere alla messa in sicurezza del fabbricato e alla conseguente riapertura della strada” – conclude il Sindaco Ilaria Parrella.

Ultime Notizie

Rientro anticipato dal mare, gioca l’Italia: c’è chi chiede il maxi schermo a Ginestra

Il richiamo della Nazionale di Calcio italiana è più forte dell'ultimo scampolo di mare, tanto che si stanno già registrando incolonnamenti.In questi minuti si...

Covid a Pisa, Volterra e Valdera: domenica 26 giugno solo 6 casi

Le anticipazioni parziali sono giunte questa mattina grazie al presidente della Regione Toscana, di seguito riportiamo il dettaglio di quanto emerso nelle ultime 24...

Covid-19 in Toscana: il bollettino di oggi, domenica 20 giugno

COVID.19. 55 nuovi casi, età media 37 anni. I decessi sono 5. Questa l'estrema sintesi del bollettino sanitario diramato oggi, domenica 20 giugno, da...

Mezzi pubblici, capienza fino all’80 per cento. Al via lunedì

L'assessore ai trasporti Stefano Baccelli aggiorna sulla questione trasporti pubblici e annuncia:Da lunedì, con l’entrata della Toscana in zona bianca la capienza massima sui...

Addio al cavaliere Arzilli, storico ristoratore e ambasciatore del tartufo nel mondo

La città della Rocca piange la scomparsa di Dino Arzilli, patron e chef del ristorante Genovini.Se ne va l’uomo che ha portato i sapori...

In arrivo 15 attraversamenti pedonali luminosi

CASCINA. Fase conclusiva per altri quindici attraversamenti pedonali luminosi in varie frazioni del Comune. Uno strumento per far crescere la sicurezza stradale, in particolare...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...