3 C
Pisa
domenica 29 Gennaio 2023

Raccolta differenziata, il Comune di Pisa oltre la soglia del 65%, in provincia svetta Calcinaia

Raccolta differenziata, il Comune di Pisa oltre la soglia del 65%. Assessore Bedini: “Negli ultimi quattro anni trend sempre in crescita dal 61% al 65%”. [Leggi la classifica regionale]

Pisa. Cresce la raccolta differenziata a Pisa: il 2021 ha visto il superamento della soglia di legge del 65%, in netto miglioramento rispetto al dato del 2020 (62%), del 2019 (61%) e del 2018 (61%). E’ quanto emerge dai dati verificati dall’Agenzia regionale recupero risorse e certificati con decreto regionale.

Sei d’accordo con la scelta di rinunciare alle luci di Natale?

Vedi i risultati del sondaggio

Loading ... Loading ...

“Il risultato del 2021 che vede Pisa al terzo posto tra i capoluoghi di provincia toscani con il superamento della soglia di legge del 65% – commenta l’assessore all’ambiente Filippo Bedini – ha un grande valore se si tiene conto che Pisa ha, a fronte di circa 90.000 residenti, migliaia di studenti delle sue università e un imponente flusso turistico sia nel centro storico che nel litorale nei mesi estivi, oltre che un aeroporto internazionale e un importante polo ospedaliero, che porta ad una produzione di rifiuti pro capite tra le più alte d’Italia (723 kg/abitante anno). In una realtà così complessa ed articolata, con molteplici modalità di raccolta sul territorio che devono rispondere alle esigenze delle diverse utenze, anche un aumento di pochi punti percentuali richiede uno sforzo organizzativo e un impegno rilevante”.

“Il risultato conseguito a Pisa assume dunque – prosegue Bedini – un valore ancora più importante se teniamo conto che il trend di questi 4 anni di amministrazione del centrodestra è stato costantemente in crescita, dal 61 a oltre il 65. Questo grazie a uno sforzo quotidiano della direzione ambiente -che ringrazio-, e nonostante le difficoltà enormi degli ultimi due anni, da quando si è messo in moto il meccanismo ATO Costa – Retiambiente. Purtroppo ancora non si sono visti in termini pratici i tanto decantati benefici che questo sistema di governo di raccolta rifiuti e igiene urbana avrebbe dovuto portare. Anzi, se possibile sono aumentate ulteriormente le difficoltà a livello burocratico”.

“Le prospettive, quindi – conclude Bedini – sono quelle di ritrovare come Comune un pò di “agibilità” all’interno di questo meccanismo. Ma la sfida più grande è quella di ridurre le zone servite dal porta a porta mantenendo il trend del dato sulla raccolta differenziata in crescita e creare le condizioni per arrivare finalmente alla tariffazione puntuale. Un obiettivo difficile con tutte le diverse modalità di raccolta che abbiamo sul nostro territorio, per raggiungere il quale confidiamo nell’aiuto concreto e fattivo proprio di ATO Costa e Retiambiente”.

Raccolta differenziata, Calcinaia e Santa Maria a Monte ai vertici in Valdera

Ultime Notizie

Teatro di Capannoli tutto esaurito per il Giorno della Memoria

Le celebrazioni del Giorno della Memoria per le vittime dell’olocausto hanno registrato il tutto esaurito del teatro di Capannoli: grande soddisfazione della sindaca Cecchini. CAPANNOLI...

Fantazzini con il suo Peccioli a tutta velocità verso i mondiali

Il logo del Comune di Peccioli accompagnerà Eric Fantazzini ai mondiali nel bob a 2 e a 4: già questo week-end protagonista con la...

Buti conferisce cittadinanza onoraria a Liliana Segre nel Giorno della Memoria

Il Comune di Buti ha conferito la cittadinanza onoraria a Liliana Segre, sopravvissuta all’olocausto: la nomina nel Giorno della Memoria. L’amministrazione scrive alla senatrice...

Inizio settimana con temperature giù a picco e gelate

Le previsioni meteo per domenica 29 gennaio e lunedì 30 gennaio: minime in calo fino a -6 gradi. La Toscana vedrà condizioni meteorologiche generalmente serene...

Urto tra veicoli, uno sbanda e si schianta contro il muretto di un’abitazione a Pontedera

Alla base dell'incidente l'urto tra due mezzi, di cui uno in fase di sorpasso: uno dei due è finito contro il muretto di un’abitazione,...

Jill Cooper fa il bis a Ponsacco per l’evento sportivo unico in Valdera

Dopo il successo dello scorso anno la coach americana di fama mondiale tornerà a Ponsacco per un evento sportivo unico in Valdera: Freedom e...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Bientina, muore mamma e catechista. Lascia tre figlie

Bientina in lutto, è venuta a mancare Carla Carpita. "Bientina é in lutto. Ci lascia una persona buona, amica di tutti, catechista dei nostri bimbi e amica...

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Malore improvviso nei boschi dell’alta Valdera: cacciatore si accascia e muore

La tragedia ieri mattina nei boschi dell’alta Valdera, la vittima è Marcello Martinelli. BIENTINA. Malore fatale nei boschi di Lajatico per Marcello Martinelli, soprannominato “Il...

La guerra, l’amore e il podismo: la Valdera festeggia i 100 anni del Signor Lapo

FORNACETTE. Ripercorriamo insieme alle figlie di Lapo Pieraccioni questo secolo di vita: un traguardo importante, una vita all'insegna di gioie e dolori. CLICCA QUI PER...

++Cascina e Bientina, cocaina in flaconi di cosmetici. Beccati padre e figlio++

Le indagini sono state avviate a settembre 2021 a seguito del sequestro di un plico (proveniente dalla Colombia) contenente cocaina in forma liquida, dichiarata invece cosmetico...

Il calcinaiolo Marco “Stryke” Ingoglia è il nuovo Campione di wrestling della SIW!

Il calcinaiolo Marco "Stryke Hellwig" Ingoglia è il nuovo Campione di wrestling della SIW! CALCINAIA. Un’infinita varietà di personaggi hanno accompagnato l’infanzia e l’adolescenza di...