23.7 C
Pisa
giovedì 30 Maggio 2024

Premio Verdigi: domenica 11 dicembre 2022 al Teatro Rossini 

15:22

IL SINDACO DI MAIO: “IL PRIMO ANNO SENZA I GENITORI DI MARCO, CONTINUIAMO NEL SOLCO DEL LORO INSTANCABILE IMPEGNO”

Tutto pronto per l’edizione del Premio Domenico Marco Verdigi, domenica 11 dicembre al teatro “Rossini” alle ore 18,30. L’edizione 2022 assume un significato ancora più profondo: sarà la prima edizione senza Andrea e Carla Verdigi, i genitori di Marco scomparsi a distanza di poco tempo lo scorso anno.

Era il 21 agosto 2004 quando Marco Verdigi si gettò in mare per salvare due bambini in balia delle onde. Marco non esitò un attimo a tuffarsi in acqua tra le forti correnti, alimentate da un potente vento di libeccio, mettendoli in salvo, ma poi lo sventurato ragazzo fu risucchiato dalle acque. Un gesto di incredibile coraggio che fu premiato dall’allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi con il più alto riconoscimento che la nostra Repubblica concede ad un civile: la medaglia d’oro al merito civile.

Sei d’accordo con la scelta di rinunciare alle luci di Natale?

Vedi i risultati del sondaggio

Loading ... Loading ...

I genitori Carla e Andrea, rimasero tramortiti dall’indescrivibile dolore, ma proprio l’amore riversato su quello straordinario ragazzo fece loro trovare la forza di non rendere vano l’eroico gesto. Così fondarono l’associazione che porta il suo nome, a sostegno di quelle realtà del volontariato e del Terzo settore che operano per contrastare il disagio sociale infantile. Andrea e Carla hanno vissuto fino all’ultimo nel dolore, ma senza mai fermarsi un attimo per tramutare quel drammatico episodio in atti di generosità in onore del figlio.

 

“Quest’anno il nostro cuore sarà ancora più gonfio di dolore, perché Andrea e Carla, gli straordinari genitori di Marco, non sono più con noi e il vuoto lasciato dalla loro prematura dipartita è incolmabile”, afferma il sindaco Di Maio. “Ma sono stati proprio loro a insegnarci che, di fronte alla perdita più dura – prosegue Di Maio –, animata dall’indescrivibile dolore che comporta il dover seppellire un figlio, si deve portare avanti la memoria per fare del bene a chi soffre. Siamo dunque orgogliosi di poter anche quest’anno celebrare il premio in nome di Marco Verdigi e dei suoi genitori”.

“Nonostante tutte le difficoltà siamo riusciti ad organizzare anche nel 2022 il Premio – affermano dall’associazione Verdigi –. Quest’anno abbiamo derogato alla prassi: a causa dei tempi ristretti non ci è stato infatti possibile pubblicare il consueto bando. Domenica saranno premiate le associazioni che hanno già ottenuto un contributo negli anni scorsi, nel segno della continuità di alcuni progetti e nel rispetto delle ultime volontà rilasciate da Andrea. Un ringraziamento, per la disponibilità, va all’Amministrazione comunale di San Giuliano Terme e al sindaco Sergio Di Maio in prima persona, insieme a tutti gli altri enti che hanno voluto anche quest’anno contribuire a vario titolo al premio: la Regione Toscana, la Provincia di Pisa, il Comune di Pisa e la Società della Salute – Zona Pisana. Un ringraziamento anche ai gestori del teatro “Rossini” per l’ospitalità e la disponibilità”.

Ultime Notizie

Ospedale Volterra: un questionario ai pazienti per valutare l’esperienza di ricovero

Un questionario per una valutazione riconducibile ad alcuni aspetti dell’esperienza, ma anche spazi di testo libero per lasciare liberamente commenti e suggerimenti al Santa...

“Discarica orfana di Santo Pietro Belvedere: il caso è ancora aperto”

Il Consigliere della Lega, Antonio Nanna, affronta la questione della discarica “orfana” di Santo Pietro Belvedere. CAPANNOLI – Il Consigliere della Lega, Antonio Nanna, affronta...

Ottica Simonelli Ponsacco: quel sogno sta per concretizzarsi, l’inaugurazione del nuovo centro

Sabato 1 giugno, un nuovo capitolo nella storia della famiglia Simonelli verrà scritto con l'inaugurazione del nuovo centro polivalente di Ottica Simonelli. SPONSORIZZATO https://youtu.be/ZBgKqlr4g-U Come anticipato da...

Piscina Pontedera: via alla stagione estiva con corsi e attività dedicati al sociale

La piscina comunale inaugurerà la stagione estiva il prossimo 1 giugno: tante le attività e i corsi dedicati agli utenti di tutte le età,...

Auto in zona Torre di Pisa violate dai ladri

Ladri spaccano un’auto in zona Torre pendente a Pisa: non la prima volta che accade in città, soprattutto i turisti a essere presi di...

Fiorentina beffata ai supplementari: sfuma (ancora) il sogno Conference

Due finali europee perse in due anni: la Fiorentina dice addio al sogno Conference League, beffata dall’Olympiakos ai tempi supplementari. ATENE – Finale amaro per...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

Schianto in moto, muore 52enne di Calci: chi era la vittima

Il 52enne è morto sul colpo dopo lo schianto contro il guardrail: era il titolare di un ristorante a Calci. CALCI – Lo schianto fatale...

Bocelli fa 30 anni di carriera: 3 giorni di concerti a Lajatico, tra gli ospiti anche Sinner

Bocelli festeggia 30 anni di carriera al Teatro del Silenzio di Lajatico: tanti i nomi degli ospiti, dal mondo della musica e non solo. LAJATICO...

Incidente a Pardossi, giovane in un fosso con la moto che prende fuoco

L'incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, lunedì 27 maggio. Un incidente stradale si è verificato poco dopo le 23 di ieri, lunedì...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...