10.4 C
Pisa
giovedì 2 Dicembre 2021

Pontedera, le regole da rispettare: l’ordinanza

PONTEDERA. Il sindaco di Pontedera, alla luce del DPCM del 26 aprile, dispone le indicazioni riguardanti il territorio comunale di Pontedera:

ATTIVITA’ MOTORIA:
A partire da venerdì 1 maggio 2020 all’interno del territorio comunale di Pontedera:

  • dalle ore 6:00 alle 22:00 è consentito per l’attività motoria svolgere passeggiate all’aria aperta, correre e utilizzare la bicicletta, con partenza e rientro alla propria abitazione, nell’ambito del comune di residenza in modo individuale, da parte di genitori e figli minori, da parte di accompagnatori di persone non completamente autosufficienti, o da parte di residenti nella stessa abitazione;
  • nello svolgimento delle attività motorie di cui al punto precedente da parte di genitori e figli minori, da parte di accompagnatori di persone non completamente autosufficienti, o da parte di residenti nella medesima abitazione non è necessario mantenere le misure di distanziamento sociale di almeno 1,8 metri (salvo diversa distanza stabilita da ordinanza del Presidente della Giunta regionale della Toscana);
  • Nel rigoroso rispetto del divieto di assembramento nonché della distanza di sicurezza interpersonale è consentito l’accesso alle piste ciclabili all’interno del territorio comunale 

 

PARCHI PUBBLICI APERTI DAL 4 MAGGIO
E’ comunque vietato utilizzare i giochi per bambini e le attrezzature sportive presenti nei parchi e nelle aree verdi anche accessibili ai sensi di quanto disposto di seguito; è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici e privati.

Nel rigoroso rispetto del divieto di assembramento nonché della distanza di sicurezza interpersonale sono aperte le seguenti aree verdi nel territorio comunale di Pontedera esclusivamente nella fascia oraria pomeridiana 15:00 – 20:00: VEDI ELENCO PARCHI PUBBLICI 
Le aree non ricomprese nell’elenco sono chiuse. Divieto di svolgere attività ludico-ricreativa all’aperto. In tutte le aree a verde in cui è consentito l’accesso è comunque vietato svolgere attività ludica e ricreativa (es. pic-nic, giochi collettivi con la palla o altri accessori ludico/sportivi)

ARGINE FIUME ERA (Percorso ciclo-pedonale lungo gli argini del fiume Era). A partire dal 4 maggio Vedi foto qui sotto
Nel rigoroso rispetto del divieto di assembramento nonché della distanza di sicurezza interpersonale è consentito l’accesso esclusivamente nella fascia oraria 6:00 – 21:00 lungo il percorso ciclo-pedonale lungo gli argini del fiume Era

 

Attività motoria e sportiva individuale.
Per attività sportive individuali come equitazione, pesca, wake-borad, canottaggio, tennis singolare, LEGGI QUI. 

A PARTIRE DA OGGI 30 APRILE:
Orari nei quali è consentita la ristorazione con asporto.
Resta consentita la ristorazione con asporto fermo restando l’obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un 1,8 metri (salvo diversa distanza stabilita da ordinanza del Presidente della Giunta regionale della Toscana) il divieto di consumare i prodotti all’interno dei locali e il divieto di sostare nelle immediate vicinanze degli stessi: esclusivamente all’interno della fascia oraria 6:00 – 22:00

Sosta e mobilità urbana.
Continua ad essere autorizzata la sosta libera e gratuita negli spazi di sosta a pagamento (strisce blu). Fino a domenica 10 maggio 2020 all’interno del territorio comunale di Pontedera resta sospesa l’efficacia di tutti i divieti di sosta giornalieri e/o orari legati alle esigenze di spazzamento meccanico delle strade

Manutenzione dei manti in erba naturale.
Consentita l’attività di manutenzione del manto in erba dalle ore 6:00 alle ore 20:00 degli impianti sportivi (che dovranno restare chiusi) da parte degli addetti specificamente individuati dalle società sportive che gestiscono l’impianto.

Per ulteriori e maggiori informazioni visitare il sito del comune: CLICCANDO QUI

Ultime Notizie

Covid Toscana: 615 nuovi casi di cui 68 in provincia di Pisa

CORONAVIRUS. 615 nuovi casi, età media 40 anni. I decessi sono sei. I ricoverati sono 298 (9 in meno rispetto a ieri, meno 2,9%),...

Covid, nuovi casi: 26 nel Pisano, 18 in Valdera, 16 nel Cuoio, 8 in Val di Cecina

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi registrati in Toscana sono...

Muore protagonista delle rievocazioni storiche

Due i decessi legati al Covid in provincia di Pisa segnalati nel bollettino regionale di ieri. Una delle vittime è Fernando Sodini, 72 anni, molto...

Green pass, controlli a tappeto: polizia in bar e ristoranti

Un mercoledì sera di controlli congiunti da parte del Commissariato di P.S. e della Polizia Locale, al fine del rispetto delle normative anticovid, a...

Grillaia, la riapertura è vicina: “basta giochini politici, false aspettative e personalismi”

CHIANNI. La discarica è pronta a riaprire, l'amministrazione comunale di Chiannni interviene sulla vicenda, criticando duramente i sindaci di Terricciola e Lajatico. Riceviamo dal sindaco...

Aggredisce due carabinieri, obbligo di dimora per il 66enne

Arresto convalidato e obbligo di dimora per il pensionato di Chianni protagonista dell'aggressione ai danni di due carabinieri a Pontedera. Il giudice del Tribunale di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Muore insegnante di 46 anni, una malattia l’ha portata via

CASTELFRANCO. Se ne è andata a 46 anni l'insegnante di sostegno Ilaria Carmignani. Ilaria Carmignani se ne è andata troppo presto, a causa di...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

FiPiLi, disgrazia: cagnolino investito in superstrada

Nella giornata di ieri, un cane è stato investito in FiPiLi e purtroppo è deceduto. Il proprietario lo aveva cercato tutto il giorno.  Queste le...

Scontro auto-furgone: peggiorano le condizioni di moglie e figli

L’incidente era avvenuto poco prima delle 20.00 di ieri: morto sul colpo il padre di famiglia.  Peggiorano le condizioni di moglie e figli ricoverati...

Fuga nella notte su un’auto rubata: 4 minorenni finiscono fuori strada

BUTI. Fermati dopo un breve inseguimento quattro minorenni che erano a bordo di un’auto rubata. Quattro minorenni, tra i 14 e 17 anni, sono stati...