9.8 C
Pisa
mercoledì 26 Gennaio 2022

L’Italia torna arancione.. ma solo per pochi giorni

Da oggi, lunedì 28 dicembre, l’Italia saluterà per qualche giorno la zona rossa per passare in quella arancione. Ecco che scatteranno dunque nuove regole le quali resteranno in vigore fino al 30 dicembre e poi, di nuovo, per la giornata del 4 gennaio.

Nei giorni cosiddetti arancioni continua a rimanere in vigore il coprifuoco tra le 22 e le 5, ma i divieti verranno leggermente allentati: verrà infatti concesso muoversi autonomamente all’interno del proprio comune, senza il bisogno di portare con sé l’autocertificazione. Il modulo servirà solo a chi necessita uscire dal comune in cui si trova (sempre per ragioni lavorative, di salute o urgenza). Nel decreto di Natale, tuttavia, è stata prevista una deroga per chi abita nei piccoli comuni con meno di 5.000 abitanti, infatti, sarà concesso oltrepassare i confini comunali e muoversi in un raggio di 30km, esclusi i capoluoghi. Permane la possibilità di far visita a parenti ed amici, con la condizione di una sola uscita al giorno e limitatamente a 2 persone. Restano chiusi al pubblico bar e ristoranti, che potranno continuare il solo servizio da asporto o domicilio. Riaprono invece i negozi, sempre nel rispetto di tutte le regole anti-contagio e con orari fino alle 21.

L.C.

 

 

 

Ultime Notizie

Visita alla tomba di Cesare Bertelli, pontederese partecipe della battaglia di Nikolajewka

Si svolgerà sabato 29 Gennaio la commemorazione dei caduti della battaglia di Nikolajewka La cerimonia è organizzata dal Comune di Pontedera e dall'Associazione Alpini in...

Senza Green Pass sul bus, l’autista avverte la Polizia, sanzionato un 56enne

Erano le 8:20 quando una pattuglia della Squadra Volanti è intervenuta in via Gramsci a Pisa Il motivo è da ricercarsi nella  segnalazione da...

Qualità aria a Pontedera, presentata mozione per conoscere la sua salute

Dopo le notizie giunte da Santa Croce Sull'Arno, dove per 5 volte è stata superata nei giorni scorsi il valore limite dell'aria del PM...

Vecchiano: quando a parlare della Memoria è la comunità

Quando a parlare della Memoria è la comunità: in arrivo le iniziative in occasione della ricorrenza del 27 gennaio a Vecchiano, di seguito il...

Ponsacco ricorda le vittime dell’Olocausto

L’Assessorato alla cultura, insieme all’associazione Talea Aps e l’A.N.P.I. sez. Ponsacco, ha pensato di ricordare le vittime dei lager nazisti attraverso una mostra fotografica...

Covid, sale il tasso dei positivi al 16,02%, 42 decessi e 10.535 nuovi contagi in Toscana

Coronavirus, 10.535 nuovi positivi, età media 36 anni. I decessi sono 42. Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore improvvisamente bidello dell’Itis di Pontedera

Lutto nel mondo della scuola: muore collaboratore molto conosciuto dell'Itis Marconi di Pontedera. PONTEDERA. Si è spento improvvisamente nelle scorse ore Stefano Grazzini, 56 anni,...

Uccisa da un malore improvviso in casa

Il dramma a Pisa, danna stroncata da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo. La vittima è Lucia Franchini, 68 anni, volto noto...

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Atti sessuali con 13enne: istruttore della Valdera arrestato

Pesante accusa nei confronti dell'uomo, un istruttore di 70 anni di un centro ippico della Valdera, che adesso si trova in carcere. Da settembre scorso...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Sparito nel nulla: Matteo ancora non si trova, proseguono le ricerche

È avvolta nel mistero la scomparsa di Matteo Della Longa, svanito nel nulla nel pomeriggio di lunedì scorso. Da lunedì 17 gennaio non si hanno...