21.2 C
Pisa
venerdì 22 Ottobre 2021

Il volontario di Misericordie Pisane, “E’importante essere sempre vigili sui passeggeri in transito”

PISA. Parla il soccorritore di Misericordie Pisane che nel pomeriggio di ieri, insieme agli altri colleghi, ha scongiurato il peggio durante un arresto cardiaco ad una passeggera in transito all’Aeroporto di Pisa.

Massimo Donati, soccorritore dal 1997 in varie associazioni di volontariato del territorio pisano, da diversi anni ormai impegnato con Misericordie Pisane. E’ lui uno dei soccorritori che ieri hanno soccorso in maniera tempestiva una passeggera dell’Aeroporto di Pisa, colpita da un arresto cardiaco. 

“Durante le operazioni che normalmente svolgo all’interno dell’Aeroporto per conto di Misericordie Pisane, ho notato lo strano atteggiamento di una signora. La stessa infatti si accasciava su una seduta, stava evidentemente accusando un malore. Sono così intervenuto per sincerarmi delle condizioni”

“Valutando lo stato di necessità nell’ambito sanitario, dopo qualche minuto ho comunicato al team leader operation la necessità di attivare la procedura di emergenza.Attendendo i soccorsi, lasciavo un collega con la signora e raggiungevo il punto Dae più vicino, uno tra i 13 posizionati all’interno dell’Aeroporto” commenta Donati, raggiunto dai microfoni di vTrend.it

“La  signora nel frattempo aveva perso conoscenza, e all’arrivo della dottoressa, abbiamo attivato il protocollo bls e posizionando il Dae. Lo strumento di rianimazione ha dato l’allarme e oltre alle normali manovre di rianimazione ho attivato l’emissione delle scariche. Alla terza la signora ha ripreso finalmente conoscenza”

Nel frattempo sono arrivate in supporto un unità Bravo della PA, e dopo qualche minuto anche un unità Mike della misericordia di Cascina. 

“Da quando presto servizio all’interno dell’Aeroporto non avevo mai dovuto prestare soccorso per un intervento così massiccio, ma avevo già fatto fronte a questo tipo emergenza, decine di volte, in passato”

“E’ importante tenere sempre d’occhio i passeggeri che entrano, senza mai sottovalutare nulla”

Soddisfatto dell’operato dei propri ragazzi è Maurizio Novi, Presidente delle Misericordie Pisane, “Punto molto alla formazione e sulla preparazione dei nostri ragazzi. Mi fa piacere che in momenti di necessità, anche se siamo lì a fare un’altro tipo di  attività, gli stessi siano pronti ad affrontare l’emergenza. Il pronto intervento è la nostra attività istituzionale. Il fatto che fa notizia è che eravamo lì a fare altro ma grazie a persone preparate questa persona ha potuto riprendersi. Auspichiamo che chiunque possa avvicinarsi alle nostre associazioni, anche magari partecipando ad un corso di prima emergenza. Fa sempre comodo a tutti che ci sia una persona in grado di effettuare le prima manovre rianimatorie, i risultati poi evidentemente vengono fuori”. 

O.R

Ultime Notizie

Pontedera: il Lotti piange la dottoressa scomparsa

"L'Azienda USL Toscana nord ovest esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa della dottoressa Gianna Gambaccini", con queste parole si apre il comunicato...

Covid, Toscana: sale il tasso di positività

Coronavirus, 277 nuovi casi, età media 49 anni. Tre i decessi.I nuovi casi registrati in Toscana sono 277 su 29.032 test di cui 8.718...

Usl Toscana Nord-Ovest: “Indetto sciopero ad oltranza fino al 31 ottobre”

L'Azienda informa che è stato indetto dall’Associazione sindacale Fisi uno sciopero ad oltranza fino a domenica 31 ottobre. Lo sciopero, indetto dalla Fisi, ha portata...

Provincia di Pisa, trend positivo della domanda di lavoro

A Pisa continua la tendenza a crescere della domanda di lavoro espressa dalle aziende (+13%)Tendenza con segno positivo anche nel mese di ottobre 2021...

Covid: 277 nuovi casi in Toscana, 6 comuni colpiti nel pisano, 6 in Valdera e 4 nel Cuoio

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa.I nuovi casi registrati in Toscana sono...

Robot e uomo bionico: full immersion nella neurofisiopatologia

TIRRENIA. Protagonisti della XIX° edizione del corso residenziale di "Elettroencefalografia e Tecniche Correlate", i robot e l'uomo bionico.Da lunedì 25 fino a sabato 30 ottobre...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un malore improvviso noto imprenditore

La tragedia si è consumata ieri, intorno a mezzogiorno. L’uomo si è sentito male mentre si trovava nel capanno di caccia.Un cacciatore di 72...

Si getta dalla finestra e muore

È morta sul colpo, niente da fare per la donna che domenica scorsa si è lasciata cadere dalla finestra della sua abitazione.La tragedia si...

Ponte a Calcinaia, quando riapre? Il sindaco Alderigi risponde

Arrivare a Pontedera sembra essere diventata un'impresa. Disagi ancora derivanti dalla chiusura del Ponte a Calcinaia.  L'incidente avvenuto ieri alle porte di Pontedera (clicca qui...

Santa Maria a Monte piange il 47enne morto sul posto di lavoro, la rabbia il dolore di Ilaria Parrella

E' un messaggio toccante quello postato della prima cittadina di Santa Maria a Monte, un messaggio intriso di dolore e rabbia per l'ennesima morte...

Minuti di alta tensione, scoppia la lite in pieno centro a Pontedera

Alta tensione nel pomeriggio di ieri in centro a Pontedera tra un gruppo di persone.PONTEDERA. La lite è scoppiata dopo le 18, in corso...

Pontedera, Luna Park: ecco il Voucher digitale da scaricare per salire sulle attrazioni

Tutto digitale, il mondo gira attorno ad un click, per questo in occasione della festa dei bambini arrivano agevolazioni che permettono di rendere facile...