11.5 C
Pisa
domenica 9 Maggio 2021

Il PD punta il dito sulla Lega: “quanto comodo silenzio su Giambra”

PONSACCO. Parole al vetriolo quelle del PD nei confronti della Lega, parole che sostengono come sia curioso che quest’ultima non abbia mai mosso una critica verso il costruttore del palazzo di via Rospicciano, Giuseppe Giambra, neanche quando questi è stato arrestato per bancarotta fraudolenta. 

“Il motivo di tanto assordante silenzio è dovuto al fatto che Giambra ha fatto molto comodo all’azione politica della Ceccardi. Se oggi l’ex sindaco di Cascina fa campagna elettorale fregiandosi di aver smantellato il campo rom della sua città, infatti, è proprio grazie a Giambra, che ha consegnato i suoi locali di Ponsacco alle famiglie provenienti dai campi di Cascina e Pisa” – afferma il Partito Democratico ponsacchino. 

Proprio il PD tuona poi contro il consigliere Alessandro Ghelli, accusandolo di non attaccare Giambra perchè utile politicamente a loro e alla Ceccardi. 

“Nel frattempo però, registriamo con piacere che almeno avete smesso di parlare delle dimissioni del sindaco. D’altronde risultava un po’ strano che si potessero chiedere le dimissioni del sindaco per aver usato una frase di denuncia ritenuta offensiva nei confronti del Giambra, senza fare lo stesso per il leader leghista Matteo Salvini, che ha subito lo stesso tipo di condanna ma, nel suo caso, definitiva e con l’aggravante delle offese razziali” – sostiene il PD, che conclude: “La coerenza come al solito non è di casa nella Lega, però è bello che ogni tanto ci sia spazio per l’autocritica e per un passo indietro. Anche perché i ponsacchini sanno che una cosa è usare parole forti di denuncia su Giambra ed un’altra è offendere gratuitamente i napoletani. Qualcuno avrebbe potuto dire che anche in questo caso, come al solito, siete forti con i deboli e deboli con i forti.”

 

Ultime Notizie

Covid-19: nel Comune di Calcinaia 44 persone attualmente positive

CALCINAIA. Il Comune di Calcinaia torna ad aggiornare i suoi cittadini sull'attuale andamento epidemiologico sul territorio. Come sappiamo, collocandoci in zona gialla, l'indice Rt...

Ufficiale: via libera alle visite nelle Rsa

''Finalmente potremo cominciare a colmare quel vuoto affettivo e di relazioni imposto dal Covid per gli anziani delle Rsa e per le persone con...

Peccioli, due giorni di tamponi alla popolazione: un solo positivo

PECCIOLI. Poco meno di 500 tamponi rapidi processati nelle giornate di venerdì 7 e sabato 8 maggio, con un solo risultato positivo.La nuova campagna...

Scontro auto moto, c’è un decesso a Pontedera

PONTEDERA. Tragico scontro tra un'auto e una moto questo pomeriggio, poco prima delle ore 15. A seguito dell'impatto, la giovane motociclista di 26 anni...

Sport, i campioni si sono raccontati all’Itcg Fermi di Pontedera

PONTEDERA. Su proposta del Dipartimento di Scienze Motorie dello stesso Istituto, oggi, sabato 8 maggio presso l’I.T.C.G. “E. Fermi”, si è tenuta la prima...

“100 passi” per non dimenticare Peppino Impastato

PONTEDERA. Compie dieci anni l'appuntamento promosso dall'Associazione Teatrale Cantieti Osso Del Cane “Brindisi a Peppino,100 passi non dimenticare” un momento in ricordo di Giuseppe...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...