14.5 C
Pisa
martedì 11 Maggio 2021

Il comandante della Legione a Pisa per premiare i militari distintisi in operazioni di servizio

PISA. Nel primo pomeriggio di oggi, presso la Caserma “Sandulli Mercuro”, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Pisa, il Comandante della Legione “Toscana”, Generale di Brigata Massimo Masciulli, ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Giulio Duranti, ha fatto visita ai militari dipendenti.

Il Generale Masciulli si è intrattenuto con i Carabinieri di Pisa, ringraziandoli per l’impegno costante, palesato nelle attività investigative e nel controllo del territorio, sia nei centri più popolosi, sia nelle realtà territoriali più piccole, grazie alla presenza delle 40 Stazioni Carabinieri distribuite nel territorio della Provincia.

Nel corso della visita il Generale Masciulli ha personalmente consegnato alcuni riconoscimenti ai militari particolarmente distintisi in operazioni di servizio condotte nelle circoscrizioni di competenza; quest’anno, causa pandemia da Covid-19, non si è infatti tenuta la tradizionale Festa dell’Arma, evento durante in quale vengono solitamente consegnati al personale gli attestati di benemerenza.

Il Comandante della Legione ha così premiato 6 militari evidenziatisi in 2 importanti operazioni condotte, in particolare, nel territorio della Compagnia di San Miniato – riguardante la disarticolazione di un sodalizio criminale responsabile di furti ai danni di abitazioni e di esercizi commerciali- ed in quello della Compagnia di Pontedera – inerente il contrasto allo spaccio di stupefacenti in prossimità di plessi scolastici e luoghi di aggregazione giovanile.

Ultime Notizie

Morte di Sara Campinotti, automobilista indagato per omicidio stradale

PONTEDERA. Non sono ancora state fissate le esequie di Sara Campinotti, la giovane motociclista di 27 anni morta sabato scorso in un tragico incidente...

Passeggiata ecologica a Bientina

BIENTINA. La Polisportiva Quattro Strade in collaborazione con il Comune di Bientina ha organizzato la passeggiata ecologica.L'appuntamento è fissato per sabato 15 maggio, alle...

Vaccini, Astrazeneca esce di scena

Mentre in Italia e in Toscana iniziano i vaccini over 50, a livello europeo è stato definito lo stop di AstraZeneca.La Commissione Ue ha...

Infermieri, una campagna fotografica per ricordare le promesse mancate

L’iniziativa portata avanti dal sindacato degli infermieri in occasione della Giornata mondiale dell’Infermiere che si celebrerà il 12 maggio.“Nella Giornata mondiale dell'Infermiere la nostra...

Grande emozione per la riapertura del Teatro Era

PONTEDERA. Dopo mesi di stop a causa delle restrizioni contro il covid19, il Teatro Era ha ritrovato il suo pubblico.Domenica 9 maggio, alle ore...

Desk Valdera, Alderigi: “Rappresentare i bisogni di tutte le comunità”

CALCINAIA. In merito alla presentazione alla stampa del progetto ”Desk Valdera”(leggi QUI), si esprime anche il sindaco Cristiano Alderigi, assente all’incontro di ieri.Il sindaco...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...