17.2 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

“Grazie per la fiducia”, il Pontedera presenta i suoi sponsor

PONTEDERA. A pochi giorni dall’inizio del campionato sono state presentate le maglie con gli sponsor per la nuova stagione.

Questa mattina, presso la sala del consiglio del comune di Pontedera, si è svolta la conferenza stampa di presentazione degli sponsor per la nuova stagione 2021-22: Devitalia (azienda di telecomunicazioni, sponsor per il quarto anno consecutivo), Sofisport (azienda specializzata in erba artificiale, sponsor per il secondo anno consecutivo), Radiologia Diagnostica Valdera (centro ambulatoriale privato, sponsor per il terzo anno consecutivo), Cridav Italia (settore del risparmio energetico, sponsor per il secondo anno consecutivo) e SanaPro (specializzata in sanificazione ambientale).

Foto: Facebook

Alla conferenza stampa presente anche il sindaco Franconi che a nome della città ha ringraziato tutte le aziende per il grande apporto che danno al Pontedera calcio. Ringraziamenti anche da parte del presidente del Pontedera Piero Gradassi: “L’US Città di Pontedera – scrive la società granata – ci tiene a ringraziare tutti gli sponsor per aver creduto ancora una volta nella bontà del progetto Granata. La nostra sfida è quella di migliorare ogni giorno ma niente sarebbe possibile senza il vostro appoggio. Grazie”

Stamattina, in qualità di rappresentanti di ogni sponsor, erano presenti anche: Fabio Calabrese amministratore delegato di Devitalia, Alessandro Cicarelli presidente del CDA di Radiologia Diagnostica Valdera, Gianluca Zaccaria direttore commerciale di Cridav Italia, Roberto Nusca Amministratore e Marina Nusca Communication Manager di Sofisport. Non sono riusciti ad essere presenti alla conferenza di stamattina invece i rappresentati di Sana Pro: il consigliere Damiano Gini e il presidente Marco Gianni.

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...