13.4 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

FDI Pisa, a rischio attività della costa

PISA. In un comunicato stampa si dice molto preoccupato il gruppo politico di Fratelli d’Italia Pisa, alla luce dell’attuale situazione nazionale e locale causata dalla pandemia.

“FDI evidenzia quindi, alla luce dei fatti, il fallimento e i limiti di Conte e del suo governo, – così si riporta il documento del partito politico – in quanto non hanno capito che l’economia reale, quella produttiva, che accresce il PIL, quella delle partite iva, non può aspettare inerme di fronte alle risse e incomprensioni politiche nella maggioranza. Risse e incomprensioni, tuttavia, ricomposte sul sacro altare della regolarizzazione di migliaia di extracomunitari irregolari, accompagnate da inutili lacrime insensibili a quelle versate dagli italiani”.

“FDI ritiene che anche il D.L. Rilancio, abbia, almeno per ora, rilanciato solo l’enorme valanga di parole, già disperse nel vento da tre mesi: meglio sarebbe stato chiamarlo D.L. “ritardo” visti i tempi di gestazione; peraltro, da una prima lettura, appare più una corsa ad ostacoli per ottenere i vari bonus che l’effettiva concessione di vitali benefici da spendere nell’immediato”.

“Anche a livello locale, – scrive FDI – nonostante l’ottimo lavoro del Sindaco e della sua giunta, la situazione dei lavoratori, imprenditori e partite iva è disastrosa: tre mesi senza incassi nella speranza di una cassa integrazione che ad oggi non è arrivata come avrebbe dovuto. In compenso, però, si trovano soldi per task force incapaci ed inconcludenti. Cosi facendo c’è il concreto rischio di veder cessare molte attività del tessuto economico locale, anche di tipo stagionale, basti pensare alla nostra costa da Marina di Pisa a Calambrone, passando per Tirrenia, senza dimenticare il comparto del turismo e della cultura”.”Quello che più ci preoccupa – conclude la nota – è lo stato d’animo dei cittadini Pisani che sono passati da una legittima preoccupazione per il lavoro e per il futuro della propria famiglia, nei mesi di Febbraio, Marzo e Aprile, ad un amara disperazione odierna senza ancora sapere se e in che modo potranno aprire e soprattutto senza prospettive certe.

A tal proposito il gruppo consiliare di FDI sta preparando tutta una serie di provvedimenti da portare in consiglio comunale già dalla prossima seduta”.

Ultime Notizie

Prenotazione Vaccini, “Over 40 tocca a voi”

Arriva dalla Regione Toscana l'invito alla prenotazione dopo gli over 50, anche per gli over 40Il post è online da questo pomeriggio sulla pagina...

A Fornacette una piazza sempre più verde e decorosa

FORNACETTE. In fase di ultimazione il lavoro che ha visto dare nuovo colore, rigorosamente verde, alla riqualificata Piazza Timisoara (Piazza del Mercato) a Fornacette. Entro...

Tassa sui rifiuti: ”Inaccettabile un altro rinvio!”, le Partite Iva insorgono

PISA. Il Comune di Pisa ha rinviato la rata della tassa sui rifiuti. Intanto monta la protesta delle partite Iva.“Un altro inutile rinvio che...

Signora dà in escandescenze e prende a calci il portone del Patronato

PISA. Momenti di tensione nella tarda mattinata di ieri, 13 maggio, in via Catalani dove una dipendente del Patronato Enac ha segnalato alla Sala...

Santa Croce e Cascina: suolo pubblico gratuito, accolte le richieste di Confcommercio

“La situazione per le imprese della provincia resta drammatica, e in particolare per i pubblici esercizi l'unica opportunità di lavoro è data dalla possibilità...

Anita spegne 100 candeline e si regala il vaccino anti-Covid

PONTEDERA. A riportare la notizia il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi."Con grande piacere ho voluto personalmente fare gli auguri alla signora Anita Borchi per...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...