15.5 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Covid, coprifuoco alle 23 o alle 24: quando si decide

È assai improbabile che il coprifuoco possa sopravvivere a lungo, e fra gli addetti ai lavoro si parla – a livello di ipotesi – di una sua riduzione intorno a metà maggio, mentre per l’eliminazione definitiva si dovrà aspettare l’estate.

Le ragioni dell’ottimismo si basano su due pilastri. Primo: durante l’estate il coronavirus rallenta la sua capacità di contagio poiché le persone tendono a stare all’aperto più a lungo. Secondo: la campagna di vaccinazione dovrebbe decollare visto che a giugno sono attese ben 25 milioni di dosi, ovvero 800.000 al giorno. Ci sono quindi le prime date per tornare a sperare. Il coprifuoco potrebbe essere allungato alle 23 o addirittura alle 24 il 17 maggio. La decisione sarà  presa guardando i dati del 14 maggio, data cruciale nella quale il governo potrà capire se l’apertura dei bar e ristoranti avrà influito o meno nell’aumentano dei contagi. Nel provvedimento in scadenza il 31 luglio è specificato che le misure in vigore saranno rimodulate seguendo i dati che ogni settimana misurano l’emergenza coronavirus, ma anche il risultato della campagna vaccinale nelle diverse regioni.

Ultime Notizie

Luci “green” per il centro di Cascina

CASCINA. È in calendario prima del 15 settembre la partenza dell’intervento di riqualificazione energetica, con adeguamento normativo, per gli impianti di illuminazione pubblica del...

Chiuso il triplice intervento sull’acquedotto di Peccioli

PECCIOLI. Prosegue l’impegno di Acque SpA per migliorare il servizio per qualità e continuità. Completamente risanati 550 metri di tubazioni, per un investimento da...

Bientina riporta in scena la convivialità grazie allo Street Food

BIENTINA. Weekend all'insegna del buon cibo e della convivialità tra le strade di Bientina (come vi abbiamo già annunciato QUI). Soddisfazione e orgoglio anche...

La Toscana non ci sta: gli umbri non si possono vaccinare nella nostra Regione

L'accesso alla vaccinazione è consentito esclusivamente a chi è  residente o domiciliato in Toscana “per motivi di lavoro, di assistenza familiare o per qualunque altro...

Covid-19 in Toscana, le anticipazioni del Presidente Giani

TOSCANA. Consuete le anticipazioni del Presidente Giani, circa le nuove positività sul territorio regionale. I nuovi casi registrati in Toscana sono 491 su 24.061...

Valdera, caduta libera dei contagi, merito dei vaccini e del lockdown?

Calo dei contagi in Valdera. Effetto vaccini o effetto lockdown? Da una breve analisi dei dati forniti da Asl Toscana Nord Ovest, si può constatare...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...