20 C
Pisa
venerdì 18 Giugno 2021

Bientina riporta in scena la convivialità grazie allo Street Food

BIENTINA. Weekend all’insegna del buon cibo e della convivialità tra le strade di Bientina (come vi abbiamo già annunciato QUI). Soddisfazione e orgoglio anche da parte dell’Amministrazione Comunale.

In piena sicurezza, per questo weekend, sarà possibile tornare per le strade di Bientina per godere di buon cibo e buona compagnia, grazie all’evento “Street Food” voluto e organizzato dall’Associazione I Love Bientina con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale e dal Sindaco Dario Carmassi. L’evento è coordinato da Millante Eventi,  organizzazione che raggruppa numerosi esercenti del settore. L’evento ha riscosso molta curiosità anche in ambito regionale,  tanto che analoghi promotori di feste simili, hanno chiesto informazione su come stava procedendo l’iniziativa bientinese. Dimostrazione della grande volontà di tornare alla normalità.

“Stavamo studiando questo tipo di ripartenza, ben prima che il Governo ci desse questo prima via libera. Gli uffici, soprattutto il Suap della Valdera e il nostro ufficio Attività Produttive, hanno iniziato a studiare le carte già un mese e mezzo fa per capire cosa poter fare nel momento in cui fosse stato possibile” ci spiega il primo cittadino di Bientina, “Questo studio ha incontrato perfettamente la volontà e l’intuizione dell’Associazione I Love Bientina, che era già pronta per proporre questo evento.” 

“Si tratta di un evento di tre giorni, che inaugura una stagione, evidentemente differente dalle ultime. Non ci saranno grandi eventi di Piazza, ai quali eravamo abituati, ma eventi diversi. Come Amministrazione Comunale abbiamo l’obiettivo e la volontà di volerli facilitare questi eventi, prestando la massima attenzione alla sicurezza, non solo quella legata al Covid. Vogliamo facilitare la realizzazione di questi eventi, anche a livello economico, eliminando i suoli pubblici che in questo momento non possono essere considerati un costo per chi vuole ripartire. Ci impegneremo a semplificare le procedure, per quanto ci consente la norma.”

“Contemporaneamente abbiamo pensato anche a chi fa commercio sul territorio, e sono solo su pubblica piazza. Abbiamo così prolungato l’estensione del suolo pubblico “free” fino alla fine dell’anno. Anche per quegli esercizi che non fanno commercio e somministrazione. E’ un atto coraggioso, da parte della Giunta, che può permettere ai commercianti di tornare a lavorare al meglio. Sono le sole leve che abbiamo in mano in questo momento, dobbiamo far leva su di esse e creare comunità.”

Soddisfazione anche da parte del Presidente Associazione ”I Love Bientina”, Gabriele Gremigni: “Non ci siamo mai fermati, stavamo lavorando a questo evento da tempo. Abbiamo sempre navigato a vista, giorno per giorno. La nostra grande fortuna è stata aver trovato un riscontro positivo da parte della nostra Amministrazione Comunale, che è riuscita a semplificarci al massimo tutte le procedure per mettere in piedi ora e subito questo evento.”

“Per noi è un grande segnale di speranza per poter ripartire, per poter ricominciare, per poter vivere il nostro paese. – continua Gremigni – Quest’anno non sarà possibile organizzare la consueta Festa dei Commercianti, però abbiamo in mente tanti eventi, meno eventi di portata minore che possano permetterci di attraversare positivamente la primavera e l’estate. Non anticipiamo ancora niente, ma i progetti sul tavolo sono molti. Lo street food è la ripartenza, è un modo per ridare alla comunità il senso di convivenza”. 

@RIPRODUZIONE RISERAVATA

O.R.

Ultime Notizie

Rubavano gioielli e pietre preziose in abitazioni: arrestate le due ladre

Ricettazione continuata in concorso, è questo il capo d'accusa ascritto a due donne arrestate quest'oggi dai Carabinieri.SAN MINIATO. I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di San...

9 ore sotto torchio, poi crolla: ”Sono io l’assassino di Maria Kristina Novak”

E' Francesco Lupino l'assassino di Maria Kristina Novak.  Lo scorso 23 marzo nel giallo della scomparsa della Novak, che lavorava in un night di Altopascio...

Mix vaccini, funziona? Sono sicuri?

Questa è la domanda che molti si pongono, soprattutto coloro che ne dovranno fare uso e a cui è stata somministrata come prima dose...

Pisa, Volterra e Valdera quasi libere dal Covid: appena 5 nuovi casi

COVID-19. 11 nuovi casi positivi nell’Asl Toscana nord ovest.PISA: 3 nuovi casi positivi; Tamponi eseguiti: 290 tamponi molecolari e 97 test rapidi;Numero di guarigioni: 4; Vaccinazioni complessivamente effettuate: 61.563 prime dosi...

Fiamme sul Serra: “Non salite sul monte”

Un incendio si è sviluppato nel pomeriggio di giovedì 17 giugno sul versante calcesano del Monte Serra.Le fiamme si sono sviluppate nel territorio comunale...

Litorale pisano ritarda l’apertura, imprenditori infuriati

Chiusura del Lungomare ritardata per la cartellonistica: imprenditori infuriati, riporta un comunicato stampa di Confcommercio. "Intervenga il sindaco, perché si apra già da venerdì sera! Mi...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...