24.8 C
Pisa
sabato 21 Maggio 2022

Azienda pontederese dona termoscanner al Comune e alla Municipale

PONTEDERA. La B.N.T. Sistemi di Sicurezza mostra tutta la sua generosità con un gesto di grande altruismo nei confronti della propria città, donando al Comune e al comando della Polizia Municipale di Pontedera due termoscanner portatili per il rilevamento della temperatura corporea.

Un momento, questo, importante per ritornare alla normalità rispettando le norme di sicurezza.Pontedera due termoscanner portatili per il rilevamento della temperatura corporea.
“Un regalo sicuramente apprezzato dalla nostra comunità, che ha bisogno di essere controllata e monitorata in questo difficile momento storico” commenta il sindaco di Pontedera Matteo Franconi. “Ringrazio la B.N.T Sistemi di Sicurezza e Confcommercio, con cui ci siamo interfacciati quotidianamente per il bene del tessuto economico della nostra città”. “Un importante contributo da parte di un’azienda storica di Pontedera” ribadisce il vicesindaco Alessandro Puccinelli “è un piacere vedere imprenditori del nostro territorio che danno una mano all’intera comunità”.

Uno dei due termoscanner sarà a disposizione dell’amministrazione comunale, mentre l’altro sarà in dotazione alla Polizia Municipale di Pontedera, “Sarà molto utile per la nostra attività – spiega l’ispettore Maria Giannetta – il nostro compito è quello di garantire il rispetto delle regole e devo dire che la cittadinanza e le attività commerciali si sono comportati molto bene nella prima fase post riapertura. Con la collaborazione di tutti sarà più facile gestire questo momento”.

I due dispositivi tecnologicamente avanzati sono stari messi a punto dalla B.N.T. Sistemi di Sicurezza della famiglia Nannetti. Un’azienda nata nel 1977, con oltre 40 anni di esperienza nel settore della sicurezza elettronica, specializzata nella progettazione di sistemi all’avanguardia, impianti antifurto e antintrusione, rilevazione fumi e incendio, rilevazione gas, videosorveglianza e controllo accessi. “Abbiamo voluto mettere in pratica lo slogan ‘L’unione fa la forza” dicono Edoardo e Lorenzo Nannetti, figli del fondatore di B.N.T. Giorgio Nannetti. “In questo periodo dove tutti siamo chiamati a vivere e lavorare nel rispetto delle regole abbiamo pensato di donare due dispositivi per rilevare la temperature che possono essere molto utili al lavoro di amministratori e in particolare delle forze dell’ordine.

Tecnicamente sono due telecamere pure termiche di alta precisione, in grado di rilevare la temperatura corporea in pochi secondi e a una distanza superiore rispetto a un classico termometro”.
“Una donazione che rappresenta un segnale di ottimismo e che mostra tutta la volontà di lasciarsi alla spalle la fase più acuta dell’emergenza Covid-19” dice il presidente di Confcommercio Pontedera Mickey Condelli. “Questo significa davvero volere bene alla nostra città”.

Ultime Notizie

Violazioni: chiuso locale di pubblico spettacolo sul litorale pisano

Nell’ambito dei controlli effettuati dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Pisa è stato più volte controllato un locale di pubblico...

Valdera, incidente sulla SS439: chiuso il tratto

LAJATICO. Per incidente, traffico è temporaneamente bloccato sulla strada statale 439 Sarzanese Valdera. Per un incidente avvenuto al km 92,300 a Lajatico intorno alle 11 di...

Covid Toscana: 3 decessi tutti a Pisa, i nuovi casi sono quasi 1500

Coronavirus, 1.476 nuovi casi, età media 48 anni. I decessi sono tre. Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Ubriaco spacca tutto in casa. La compagna chiama Polizia

PISA. La Polizia è intervenuta a seguito di una segnalazione di lite domestica. Intorno alle 05.20 di stanotte, una pattuglia della Polizia è intervenuta in zona...

Covid, altri 200 nuovi positivi tra Pisa e provincia

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.476 su 12.562 test...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Una raccolta fondi in memoria di Jacopo Varriale, deceduto nello schianto in FiPiLi

Deceduto nel tragico schianto in FiPiLi a soli 35 anni: per la famiglia di Jacopo è stata lanciata una raccolta fondi. Qui il link...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...

Tragico incidente, muore giovane. Lascia moglie e figlio

Drammatico incidente in FiPiLi all'alba: il giovane ha guidato per diversi chilometri contromano, poi lo schianto. E' venuto a mancare Jacopo Varriale, originario di San...

Muore storico ristoratore e fondatore del locale

Addio a uno storico ristoratore e fondatore del locale, molti i messaggi di cordoglio sui social: “gentilezza, allegria e passione”. SAN MINIATO – Il Ristorante...

Lacrime e dolore di una folla immensa ai funerali di “Jajo”

In centinaia per l'ultimo saluto a Jacopo Varriale. Ieri, nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Santa Maria a Monte, sono state celebrate le esequie di Jacopo Varriale,...

Muore nota dottoressa

Lutto in Valdera, la nota neuropsichiatra aveva 91 anni. PONTEDERA – Si è spenta all’età di 91 anni la dottoressa Doretta Fabiani, medico neuropsichiatra con...