32.8 C
Pisa
giovedì 11 Agosto 2022

Addio a Giovanni Scali, colonna dei comunisti in Valdera

Lutto per la scomparsa di Giovanni Scali.

È con grande dolore che il circolo “Karl Marx” di Rifondazione Comunista Pontedera e Federazione Provinciale di Pisa annuncia la scomparsa la notte scorsa dello storico compagno di Pontedera Giovanni Scali, colonna delle lotte operaie Piaggio e pezzo importante della storia dei comunisti in Valdera e in Provincia di Pisa.

Nato a San Miniato (Pisa) l’11 dicembre 1932, residente a Pontedera, ha conseguito la licenza elementare. Delegato del Consiglio di fabbrica della Piaggio di Pontedera, è stato segretario della sezione del PCI della Piaggio. Ha fatto parte del comitato federale del Partito Comunista Italiano di Pisa e del comitato direttivo regionale del PCI toscano.

Alle consultazioni elettorali dell’8 – 9 giugno 1980 si è presentato nella circoscrizione di Pisa nella lista del Partito Comunista Italiano, ed ha ottenuto 680 preferenze. E’ diventato consigliere regionale nel gennaio 1983 a seguito delle dimissioni del consigliere Lina Bolzoni. Nel corso del suo mandato è stato membro della commissione Industria, commercio e artigianato. Ha aderito al gruppo PCI.

Dopo lo scioglimento del Partito Comunista Scali fu uno dei più convinti prosecutori di quella tradizione comunista che qualcuno volle liquidare: fra i fondatori di Rifondazione Comunista a Pontedera, ha ricoperto all’interno del partito numerosi ruoli fin dal momento concitato del radicamento successivo all’ultimo congresso del PCI. All’interno del Prc è stato Coordinatore della Valdera, poi Presidente della Federazione Provinciale di Pisa, incarico che ha ricoperto per molti anni.

I compagni di tutta Pontedera però si ricordano di lui anche per la storia e traiettoria editoriale e di lotta de “Il Piaggista”, celebre giornalino interno che per decenni ha rappresentato la voce degli operai dall’interno della fabbrica. Un organo di cui i fratelli Scali furono un punto di riferimento imprescindibile, a cui lavorarono alcuni dei compagni di punta e protagonisti del famoso “Scioperone” del 1962.

Ai ragazzi e ragazze che per la prima volta si approcciavano al partito, passando dallo storico circolo in Viale Italia, Giovanni parlava con grande orgoglio della sua rivista dei piaggisti. Quel circolo, fin quasi alla fine, lo ha visto protagonista con impegno incrollabile, animato dalla volontà, ogni giorno, di aprire la saracinesca e garantire tutte le mattina un’apertura che fosse sportello sociale, occasione di stare fra le persone, punto di riferimento per il quartiere.

Tutti noi suoi compagni di Pontedera e della provincia di Pisa perdiamo un pezzo da novanta, dalle grandi capacità di analisi, dalla fede incrollabile nella giustizia sociale, dalla voglia di confrontarsi ogni giorno con nuove sfide. Anche quando non era più possibilitato a dare il suo supporto di militanza attiva, non ha mai fatto mancare in tante altre forme il suo sotegno. Ci mancherà, nella vita e nelle lotte”

Il funerale si terrà domani, 2 luglio, presso la chiesa di S Giuseppe, Fuori del Ponte, alle ore 10,30, dalla casa in via Indipendenza, 30.

Fonte: Partito della Rifondazione Comunista, Circolo “Karl Marx” – Pontedera e Federazione di Pisa

Ultime Notizie

Calci: cinema sotto le stelle, cinque proiezioni gratuite

Cinque appuntamenti gratuiti con il "Cinema Sotto le Stelle" a Calci, il martedì e il giovedì dal 16 al 30 Agosto, in collaborazione con...

Pontedera, Pnrr: prosegue l’attività del Comune. Proposta di intervento sul Palp Posta in arrivo

"Rimuovere le barriere fisiche, cognitive e sensoriali". E' l'obiettivo del bando del Ministero della Cultura, in ambito Pnrr, al quale il Comune di Pontedera...

Parcheggio ex Ape, prossime settimane il via ai lavori. Quasi 400 i posti auto previsti

Firmato, nei giorni scorsi, il contratto per la consegna dei lavori sul magazzino ex Ape, facente parte dei vecchi stabilimenti Piaggio, dove sorgerà un...

Ponsacco, seconda proroga dell’esenzione dal pagamento del canone suolo

Questo quanto diffuso attraverso un comunicato stampa dal comune di Ponsacco in merito al 'canone suolo' "Con piacere - si riporta nel comunicato - comunichiamo...

Scossa di terremoto tra Tirrenia e Livorno

Il movimento tellurico se pur di lieve entità è stato registrato questa mattina poco prima delle 6:00. La comunicazione è giunta dall'INGV, il sisma sarebbe...

Peccioli scende in pista da bob a fianco dell’atleta olimpionico Eric Fantazzini

Al via la collaborazione con la Fisi per promuovere l'immagine di Peccioli nel mondo tramite gli sport invernali e spingere il suo campione verso le...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia con la moto in autostrada: muore una coppia della Valdera

Una tragedia sulla A11: sbalzati giù dalla moto per un tamponamento, i due innamorati hanno perso la vita insieme. PONTEDERA – L’incidente è avvenuto ieri,...

Tragico incidente, ciao Eleonora ed Emanuele. Il cordoglio sui social

I due fidanzati, residenti in Valdera, hanno perso la vita in un drammatico incidente sull'A11. Fiume di messaggi di cordoglio per la scomparsa di Eleonora...

Valdera, malore fatale: muore a 49 anni

I soccorsi arrivati sul posto non ce l'hanno fatta a tenere in vita l'uomo, un 49enne italiano. Sul posto anche i carabinieri per gli...

Giovane ucciso a Pisa, l’omicida si è costituito: le dichiarazioni del sindaco Conti

 Il giovane è stato ucciso nel pomeriggio di ieri con un colpo di coltello, l’omicida si è costituito alla polizia: il sindaco Conti interviene...

Rinvenuto corpo esanime nelle antiche terme

Il corpo privo di vita è stato rinvenuto nella giornata di oggi. Il corpo esanime di un uomo di 79 anni di Pomarance è stato...

Incidente stradale, un motociclista coinvolto nello schianto

L’incidente questo pomeriggio: un motociclista coinvolto nello schianto. VECCHIANO - L’incidente stradale è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 6 agosto, a Marina di...