21.4 C
Pisa
martedì 4 Ottobre 2022

West Nile: terzo caso in Toscana, colpito un 16enne

Ricoverato all’ospedale di Empoli con la febbre alta, ora sta bene.

Sta bene il sedicenne ricoverato al San Giuseppe di Empoli in seguito alla positività riscontrata al West Nile Virus. In giornata – si legge nella nota di ieri- sarà dimesso dall’Ospedale. Si tratta del terzo caso in Toscana avvenuto negli ultimi dieci giorni. Il ragazzo, residente a Fucecchio, dopo aver trascorso due settimane di vacanze in Versilia con una visita al lago di Massaciuccoli, al suo rientro ha presentato febbre alta. Pertanto, dopo una settimana di febbre persistente, è stato accompagnato dai genitori al Pronto Soccorso di Empoli per i dovuti accertamenti e gli esiti del test su liquor hanno confermato la presenza di un’infezione da West Nile virus (WNV).

“Il ragazzo ha presentato fin da subito un quadro clinico buono, senza particolari disturbi oltre la febbre alta. Il test sul liquor cefalorachidiano ha rilevato la positività, ma con segni lievissimi, di meningite, senza particolari problematiche a livello neurologico- afferma il dottor Mauro Brizzi, Direttore infettivologia Empoli- La febbre è regredita dopo pochi giorni dal ricovero ed è sempre stato ben lucido, mostrando solo una sensazione di sonnolenza, anch’essa poi risolta. In questo, caso essendo un soggetto giovane, senza patologie pregresse e con sintomi lievi, si confida in un rapido recupero senza conseguenze.”.

Come da procedura il caso è stato segnalato dal reparto di ricovero di Empoli alla Direzione Sanitaria, al Dipartimento di Prevenzione ed in particolare alla unità funzionale complessa di Igiene pubblica e della nutrizione, dell’area empolese diretta dal dottor Dimitri Fattore. L’Asl Centro ribadisce nessuna allerta per la popolazione.

Il Dipartimento di Prevenzione in accordo con l’Amministrazione comunale ha avviato interventi di monitoraggio per valutare possibili interventi di prevenzione. Al momento il Comune di Fucecchio non ha previsto interventi particolari di disinfestazione, ma raccomanda ai cittadini, in particolare anziani o con problemi di salute, di mettere in opera tutti gli accorgimenti (repellenti, zanzariere, insetticidi ambientali) utili ad evitare la puntura da parte delle zanzare.

Anche per Alessio Spinelli, sindaco di Fucecchio e presidente della SdS Empolese Valdarno Valdelsa, al momento quella del West Nile Virus è una situazione soltanto da monitorare, senza creare nessun allarmismo, vista anche l’impossibilità di trasmissione da uomo a uomo, come sostengono gli esperti del settore.

Il monitoraggio entomologico affidato alle istituzioni sanitarie terrà sotto controllo la situazione, il resto, sempre secondo il primo cittadino fucecchiese, riguarda una certa attenzione alle punture di zanzara che viene raccomandata in particolar modo alle persone fragili. Le solite accortezze che molti cittadini utilizzano già nella stagione estiva per difendersi dal fastidio delle punture, dalle zanzariere ai prodotti naturali repellenti.

">

Ultime Notizie

Pontedera, rimosso il manifesto ‘Stop gender’: “Molte persone colpite”

Il cartellone pubblicitario è stato rimosso questa mattina: l'ordinanza comunale fa riferimento alle norme in vigore. Il Comune di Pontedera ha emesso un'ordinanza per...

PlayStation e Xbox per i bimbi ricoverati, una super gara di solidarietà

L'appello di un'infermiera scatena una gara di solidarietà sui social: PlayStation e Xbox per i piccoli ricoverati al Santa Chiara. Cosa si può fare per...

Covid, altri 3.637 nuovi casi in Toscana e otto decessi. Salgono TI e ricoveri ordinari

CORONAVIRUS. 3.637 nuovi casi, età media 49 anni. Otto decessi. I nuovi casi positivi sono 3.637 su 17.191 test di cui 1.376 tamponi molecolari e 15.815...

Covid, 422 nuovi positivi tra Pisa e provincia: ecco dove

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 3.637 su...

Trasporti per studenti a Pontedera, Baccelli: “Necessità oggettive”

Le esigenze di mobilità della popolazione studentesca residente è effettiva e consolidata. Per questo motivo la Regione Toscana ha ritenuto importante rinnovare l’impegno a...

Lutto nel mondo del ciclismo, si è spento Renzo Maltinti

Una vita spesa e vissuta a fianco del ciclismo, lo sport che ha amato fino all'ultimo. E' venuto a mancare ieri Renzo Maltinti, non ce...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

11enni schiaffeggiati e minacciati con una spranga di ferro a Ponsacco: individuati gli autori

Grave episodio di bullismo, i carabinieri di Ponsacco individuano gli autori: sono due ragazzini di dieci anni PONSACCO. Il 19 Settembre i carabinieri di Ponsacco...

Automobilista sventa la truffa dello specchietto

Massima attenzione alle truffe dello specchietto in provincia di Pisa. Due giovani, stando a quanto riportato dalla segnalazione di una donna sul gruppo social della...

Muore noto professore di storia e lettere

Addio allo stimato docente Mario Lido Romboli. Lutto per la scomparsa del professore Mario Lido Romboli, ex insegnante di storia e lettere all'Istituto Pesenti di Cascina...

Piazzavano ingenti quantità di droga in Valdera, misure cautelari per quattro giovani

Misure cautelari per quattro giovani: ingenti quantità di eroina, marijuana, hashish smistati in Valdera e grandi somme di denaro sequestrate dai Carabinieri. PONTEDERA - I...