22 C
Pisa
sabato 23 Ottobre 2021

Grazie a Giuntini ecco 8000 mascherine per bambini

PONTEDERA. Mascherine a misura di bambino, perché anche i giovanissimi di età compresa tra i 6 e gli 11 anni possano tornare a giocare all’aria aperta con una protezione adeguata. Ci hanno pensato Giuntini SPA che le ha prodotte in taglia bambino e l’Unione Valdera che sta provvedendo ad organizzare la distribuzione in tutti i comuni del territorio.

I bambini in età scolare sono stati tra le categorie più penalizzate durante la quarantena, la chiusura delle scuole e la mancanza di qualsiasi contatto con i loro coetanei li ha estraniati dalle consuetudini della vita quotidiana, e adesso che finalmente possono tornare a giocare con i loro amici, devono poterlo fare con le giuste protezioni.
L’Unione Valdera, dopo la prima distribuzione di mascherine ai dipendenti al servizio della comunità e alle famiglie durante il recente lockdown, si appresta a distribuire circa 8.000 mascherine per bambini su tutto il territorio.
Giuntini, che si è subito dimostrata azienda al servizio della comunità con la sua prima produzione di mascherine in piena emergenza, si è ormai specializzata nella produzione di dispositivi di protezione individuale, al punto da attivare una vera e propria linea produttiva di abbigliamento protettivo, pensando alle necessità non solo del settore sanitario, ma anche al mondo del lavoro, dove si richiedono protezioni adeguate.
“Come potevamo dimenticarci dei bambini? – sostiene la direzione di Giuntini – Proprio adesso che a piccoli passi si abituano a condurre di nuovo una vita quasi normale, è giusto che abbiano una protezione su misura, durante le occasioni di svago e di gioco. Per questo abbiamo sviluppato da alcune settimane una linea studiata apposta per loro, che a breve sarà disponibile anche presso la  grande distribuzione. Quando  l’Unione Valdera ci ha sottoposto la sua iniziativa, abbiamo subito aderito, felici di renderci utili alla comunità con il nostro contributo”.

 
Dello stesso avviso la Presidente dell’Unione, Ariana Cecchini che parla di una sinergia importante di cui beneficeranno proprio i più piccoli: “E’ stato difficile rinunciare ai giochi, alla socialità in questi mesi di reclusione forzata dovuta all’emergenza epidemiologica. Adesso è giusto che bambine e bambini tornino a divertirsi con i loro coetanei, ma in sicurezza e rispettando le misure previste dai decreti. Giuntini ha risposto subito al nostro appello. Così saremo in grado di fornire risposte alle famiglie e protezione ai loro figli di età compresa tra i 6 e gli 11 anni”  
Per la distribuzione delle mascherine ogni comune dell’Unione adotterà una propria metodologia. Tuttavia nell’arco della prossima settimana sarà conclusa la distribuzione in tutti i territori.

Ultime Notizie

Cascina Terme Lari, Terreni su perdita assessora: “ci sarà un impoverimento di contenuti e punti di vista”

Sulla questione ritiro deleghe all'Assessora Bosco (leggi), siamo tornati a parlarne con il sindaco del comune di Cascina Terme Lari, Terreni, in occasione dell'inaugurazione...

L’orientamento per il lavoro giovanile passa da Calcinaia

Nuovo progetto per l'orientamento e l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Così riporta una nota resa pubblica sul portale comunale.Da sempre, - riporta...

Furto: Alfa Giulietta torna al suo…”Romeo”

L’auto rubata torna al suo proprietario. Ecco cosa è successoVenerdì 21 ottobre, ore 10.45 avviene il ritrovamento da parte di una pattuglia della Polizia...

“Colpo fallito”: ‘furbetto’ identificato dai poliziotti

L’ uomo è stato identificato dai poliziotti e ha deciso di pagare quanto dovuto. Ecco cosa è successo. Ore 19.45 di venerdì 21 ottobre, le forze...

“Discarica Grillaia: la Regione chiarisca di chi sono le responsabilità”

Nel corso della mattinata di oggi 23 ottobre nel giardino pubblico di Terricciola si è tenuta un'assemblea pubblica, al centro del dibattito la controversa...

Santa Maria a Monte: il sipario si alza lo spettacolo inizia al Teatro di Bo’, il cartellone

DIRE FARE BACIARE Festival di Teatro Contro-Corrente 2021/2022 a Santa Maria a Monte “Si (ri) apra il sipario!”: Il Teatro di Bo’ riprende il suo cammino...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un malore improvviso noto imprenditore

La tragedia si è consumata ieri, intorno a mezzogiorno. L’uomo si è sentito male mentre si trovava nel capanno di caccia.Un cacciatore di 72...

Si getta dalla finestra e muore

È morta sul colpo, niente da fare per la donna che domenica scorsa si è lasciata cadere dalla finestra della sua abitazione.La tragedia si...

Minuti di alta tensione, scoppia la lite in pieno centro a Pontedera

Alta tensione nel pomeriggio di ieri in centro a Pontedera tra un gruppo di persone.PONTEDERA. La lite è scoppiata dopo le 18, in corso...

Pontedera: il Lotti piange la dottoressa scomparsa

"L'Azienda USL Toscana nord ovest esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa della dottoressa Gianna Gambaccini", con queste parole si apre il comunicato...

Pisa in lutto, se ne va Gianna Gambaccini

L'Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Pisa se ne è andata nella notte.  Gianna Gambaccini, che aveva compiuto 49 anni lo scorso 3 ottobre, è...

Ponte a Calcinaia, quando riapre? Il sindaco Alderigi risponde

Arrivare a Pontedera sembra essere diventata un'impresa. Disagi ancora derivanti dalla chiusura del Ponte a Calcinaia.  L'incidente avvenuto ieri alle porte di Pontedera (clicca qui...