22.8 C
Pisa
domenica 20 Giugno 2021

Una comunità piange la scomparsa di Khadim

CALCINAIA. Doveva essere un giorno spensierato per la fine della scuola e invece si è trasformato in una terribile tragedia.

A perdere la vita ieri (leggi QUI), annegando nel mare di Tirrenia, è stato Khadim Mboup. In queste ore, la notizia della tragica morte del 19enne di Fornacette si è diffusa rapidamente, suscitando sconcerto e grande dispiacere nell’intera provincia. Sui social si sono susseguiti numerosissimi messaggi di cordoglio per la prematura scomparsa del giovane.

Khadim Mboup, residente a Fornacette (Comune di Calcinaia), doveva ancora compiere 20 anni. Il giovane frequentava l’Ipsia Pacinotti di Pontedera, a scuola anche quest’anno aveva ottenuto buoni risultati. Era un ragazzo solare, molto educato e amante del calcio. Khadim aveva giocato come attaccante nelle squadre della zona, tra cui anche quella del suo paese.

L’amministrazione comunale di Calcinaia interviene sulla triste vicenda, ricordando anche gli altri lutti che hanno colpito il comune: “A seguito degli eventi luttuosi che si sono succeduti in questi giorni nel nostro Comune il Sindaco, Cristiano Alderigi, ha deciso di inviare un messaggio destinato a tutta la nostra comunità:

Quella che si sta per concludere è stata una settimana segnata da una serie di lutti che non possono lasciare indifferenti. La scomparsa di Leonardo Pardini, un ‘ragazzo’ di 50 anni molto conosciuto nel nostro territorio che, nonostante i suoi modi di fare un po irruenti, era una persone di grande sensibilità. Il suo impegno nelle associazioni di volontariato del paese ne era un esempio. Poi c’è stato il terribile incidente stradale occorso a Giulio Braghieri, un imprenditore capace e stimato che ha saputo coniugare nella sua vita e nel lavoro, aspirazione, visione e pragmatismo.

Infine – continua il Sindaco di Calcinaia – la recentissima scomparsa del giovanissimo Khadim Mboup, tragicamente annegato mentre faceva il bagno sul litorale pisano insieme a suo fratello e ai suoi amici per festeggiare l’ultimo giorno di scuola. Una morte assurda che colpisce ancor di più al cuore visto la giovane età di un ragazzo che aveva passioni e sogni da realizzare. A questo proposito ho espresso le mie condoglianze alla comunità senegalese presente nel nostro territorio. A questa serie di lutti si sono sommate anche altre vicende drammatiche per cui mi sembra doveroso inviare un messaggio di cordoglio e vicinanza a tutti i familiari delle persone decedute.

La nostra comunità è stata indubbiamente scossa da queste brutte notizie e in veste di primo cittadino credo sia per me opportuno testimoniare la presenza dell’amministrazione in un momento non semplice come quello che stiamo attraversando.
L’invito che mi sento di rivolgere a tutti i cittadini è quello di dare valore alla vita, di onorarla e rispettarla. Anche in queste tristi occasioni – conclude Cristiano Alderigi –  abbiamo mostrato di essere una comunità coesa, civile e solidale, cosa che mi rende particolarmente orgoglioso”.

Ultime Notizie

Scontro tra due vetture, una si cappotta in Viale America

Pontedera. E' accaduto in prima serata l'incidente che ha visto coinvolte due autovetture.L'incidente è avvenuto lungo la strada che costeggia lo Scolmatore alla periferia...

Il rombo dei motori accende Casciana Terme

CASCIANA TERME. E' un ritorno alla normalità, alla vita, e il grande evento che si tiene in questo weekend a Casciana Terme ne è...

Tutte le regole della zona bianca

Da Lunedì 21 giugno la Toscana sarà in zona bianca, riportiamo di seguito tutte le regole da seguire in base al DL 65/2021:Spostamenti - Finisce...

Lavori e strada chiusa a Calcinaia

CALCINAIA. Divieto di transito in via Saffi dal 21 Giugno al 2 Luglio per consentire i lavori di riparazione dell'acquedotto. In una nota comunale si...

Pontedera, “Aria irrespirabile, al Villaggio occorrono immediati controlli”

PONTEDERA. "Aria irrespirabile: il problema non è solo a I Fabbri, servono subito controlli". E' quanto riportato in comunicato stampa dal gruppo politico di...

Vaccini: Valdera e Valdicecina, più del 50% della popolazione è vaccinato

Alta Val di Cecina e Valdera fanno segnare un dato importante a seguito delle somministrazione dei vaccini effettuati, nello specchietto che riportiamo a seguire...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...