22.4 C
Pisa
domenica 26 Maggio 2024

Il premio Borgo dei Borghi 2024 arriva fisicamente a Peccioli

15:30

Il prestigioso premio è stato consegnato pochi giorni fa dal produttore Gianni Orazi al primo cittadino, davanti ai famosissimi Giganti di Peccioli.

8 e 9 giugno ci saranno le Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

  • Sì, ho già deciso per chi voterò (60%, 741 Votes)
  • No, non ho ancora deciso (26%, 319 Votes)
  • Non andrò a votare (10%, 129 Votes)
  • Voterò scheda bianca (3%, 41 Votes)

Voti totali: 1.230

Loading ... Loading ...

Renzo Macelloni può finalmente stringere tra le mani l’ambitissimo e bellissimo premio del vincitore del Borgo dei Borghi 2024. L’eco di una vittoria storica per la comunità di Peccioli non si è ancora esaurito. È passato quasi un mese dalla sera di Pasqua, quel 31 marzo in cui il borgo della Valdera è diventato Borgo dei Borghi 2024. Regalando un titolo che, nelle precedenti edizioni del concorso televisivo in onda su Rai 3, mai aveva visto la Toscana primeggiare. E pochi giorni fa Gianni Orazi, produttore Elephant Italia in collaborazione con Rai, ha consegnato, accompagnato da Federica Caputo, che ha avuto un ruolo chiave nella realizzazione del programma per la scelta, i contenuti e la cura dei rapporti con i singoli borghi in gara, il bellissimo premio di Borgo dei Borghi 2024 nelle mani del sindaco Renzo Macelloni.

Il luogo scelto per la consegna non è stato casuale. Sono stati, infatti, i giganti “Presenze” al Triangolo Verde di Legoli i protagonisti, forse sarebbe meglio dire i custodi, di questo riconoscimento che va ben oltre il mero valore simbolico.
Peccioli ha vinto, infatti, molto più di un concorso televisivo. In primis perché ci è riuscita con un lavoro di squadra in grado di coinvolgere i cittadini, le associazioni, le aziende e gli operatori del territorio. Di tutto il territorio. Ma riuscendo a varcare i confini territoriali per guadagnare decine di migliaia di voti in Toscana ma certamente in tutta Italia.

Per Peccioli, la Valdera e le Terre di Pisa, poi, quella del Borgo dei Borghi 2024 è stata una grandissima occasione di promozione. A seguire la puntata speciale, quel 31 marzo 2024, sono stati 1 milione e 469mila spettatori, con uno share molto alto dell’8,3%. Tra questi, alla Galleria dei Giganti di fronte a un maxi-schermo, oltre 600 pecciolesi, praticamente ben oltre il 10% dell’intera popolazione. Ma molti altri si sono organizzati, vista anche la giornata festiva, con cene e visione di gruppo. Si può tranquillamente dire che ogni pecciolese fosse davanti a uno schermo in attesa del verdetto finale. Esattamente con la stessa attesa e trepidazione con la quale si segue una finalissima di un mondiale di calcio.

Il sindaco Renzo Macelloni stringe in mano il premio

E quando Camila Raznovich, direttamente dalla splendida Piazza dei Miracoli di Pisa, ha annunciato che Peccioli era riuscito nell’impresa di battere tutti i borghi in gara, risultando il più bello e più votato d’Italia, l’esplosione di gioia è stata da stadio. Emozione si è presto trasformata in opportunità. La foto del borgo di Peccioli, con il Palazzo Senza Tempo in primo piano, usata sui profili social legati al Comune per annunciare la vittoria è stata vista da oltre 200mila persone nel giro di poche ore. E nei giorni successivi Peccioli è stata visitata da migliaia di persone da tutta Italia e dall’estero vogliose di scoprire il gioiello della Valdera.

Un flusso impressionante che ha convinto l’amministrazione comunale, di concerto con Fondazione Peccioliper e Belvedere Spa, a incrementare, insieme a cittadini e operatori, servizi, mobilità e capacità di accoglienza. Elementi chiaramente confermati per le festività del 25 aprile e 1° maggio ma che proseguiranno almeno per tutta l’estate. Peccioli, però, non si fermerà qui. Presto verrà organizzata una festa con al centro proprio il premio ricevuto dal produttore Gianni Orazi, che fin dall’inizio ha voluto puntare proprio su Peccioli come borgo rappresentante della Toscana. Nel frattempo il sindaco Renzo Macelloni ha inviato una lettera a ogni sindaco degli altri 19 borghi in gara invitandoli a visitare Peccioli e ad assistere al primo spettacolo in programma a giugno nel cartellone delle “11 Lune”.

Peccioli proseguirà nel percorso, avviato già con i primi contatti ufficiali, con l’associazione I Borghi più belli d’Italia per valutare un possibile ingresso in questo prestigioso club. Provando ad aggiungere un altro vessillo di qualità turistica e accoglienza dopo quelli della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e, confermato di recente, della Bandiera Lilla. Senza dimenticare quel titolo, che ha riempito di orgoglio una comunità intera, di Borgo dei Borghi 2024.

Ultime Notizie

Muore mamma di due bimbi, dramma a Pisa

La drammatica notizia si è diffusa rapidamente sui social, dove ora dopo ora si moltiplicano i messaggi di cordoglio. E’ venuto a mancare Annarica Elba,...

Salvati due cuccioli di capriolo senza mamma a Palaia

La storia a lieto fine nel comune di Palaia.  I volontari dell’Associazione Amici Animali 4 Zampe, che dal 2014 gestisce il Parco Canile "La Valle...

Guida senza patente e rifiuta l’esame tossicologico, denunciato dai Carabinieri di Volterra 

Territorio della Compagnia di Volterra: guida senza aver mai conseguito la patente e rifiuta di sottoporsi ad esame tossicologico. E' stato denunciato dai Carabinieri. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia...

Macelloni scrive ai candidati Sindaci PD della Valdera

Il Sindaco di Peccioli Renzo Macelloni ha scritto una lettera aperta ai candidati sindaci del PD della Valdera: Barbara Cionini (Capannoli), Matteo Franconi (Pontedera)...

Escrementi di topi e sporco, i Nas chiudono un locale nel Pisano

E' stato contestato il mantenimento in pessime condizioni igienico sanitarie del locale cucina e del deposito alimenti. In un comune del comprensorio della Compagnia di Pisa, i Carabinieri...

Santa Ubaldesca Taccini, la processione in Arno: serata magica a Calcinaia [VIDEO]

Sulle acque dell’Arno prospicienti Piazza Indipendenza è stato rievocato il trasporto delle reliquie della Santa e l’effige di Ubaldesca ha solcato il fiume prima...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Malore in strada a Pontedera: Andrea muore a 36 anni

Il malore fatale sul Ponte Napoleonico a Pontedera: rianimato, è morto in ospedale. PONTEDERA - Andrea Miotti, di 36 anni, è deceduto a causa di...

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Miss Mamma Italiana XXXI: premiata una mamma di San Giuliano Terme

Durante le selezioni per la nuova edizione del concorso della Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti, la 47enne Michela Melai di San Giuliano Terme ha...

Botte da orbi nei pressi della stazione a Pontedera

PONTEDERA. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio nella zona della stazione.  Una lite violenta si è verificata nel tardo pomeriggio di domenica 19 maggio in...

Parcheggia l’auto in via Emilia a Pisa e la trova distrutta

PISA. L'appello della donna: "Se qualcuno avesse visto o sentito qualcosa mi può contattare". Quando è andata a prendere l’auto di sua figlia, regolarmente parcheggiata in...

“Pontedera città delle culture: Villaggio delle radici”, ecco il programma del festival

Nel Giardino Suor Ilaria Meoli del Villaggio Piaggio, sabato 25 maggio si terrà l'evento "Pontedera città delle culture: Villaggio delle Radici". "Pontedera Città delle Culture:...