10.4 C
Pisa
giovedì 2 Dicembre 2021

Terricciola: il giorno della protesta, alle 19 flash mob

TERRICCIOLA. Cartine geografiche, disposizioni, raccomandazioni, tutto è pronto per l’azione di protesta (nel rispetto del decreto ministeriale) che questa sera alle 19 puntuali, prenderà forma a Terricciola. Motivo riapertura della discarica della Grillaia, su cui potrebbe essere depositata una quantità considerevole di amianto.

E’ arrivato il giorno della protesta. Protagonisti non solo i cittadini di Terricciola ma anche molti in arrivo fuori dai confini del comune a cui faranno eco esponenti politici come Alessandra Nardini consigliera regionale. Saranno loro che questa sera alle 19 daranno vita al flash mob organizzato dal sindaco Mirko Bini per sensibilizzare politica ed opinione pubblica sulle problematiche che  potrebbero derivare dalla riapertura della discarica della Grillaia di Chianni.


E’ un giorno triste per il Sindaco Mirko Bini – si riportava solo pochi giorni fa in un precedente articolo –  Le sue proposte riguardanti la discarica privata della Grillaia di Chianni, che andavano verso una tutela del territorio e dei cittadini, sono state rifiutate. Nella prima parte dell’intervista il Sindaco critica in maniera durissima la Regione Toscana.  “La politica tutta oggi ha perso, la Giunta regionale – afferma Bini – ha infranto una vecchia promessa che ci aveva fatto. Se il programma relativo alla discarica andrà avanti, c’è una possibilità che si verifichi un dramma sociale, mi aspetto di più dalla mia Regione.”
“Se un privato, per fare business, porta avanti un progetto del genere, causerà un danno d’immagine e economico inestimabile che va contro i valori della democrazia. Noi vorremo una soluzione pubblica – conclude Bini – che vada a gestire e mettere in sicurezza quella discarica, vogliamo sapere cosa e come ci andiamo a buttare. Fino all’ultimo mi batterò per una soluzione che non vada ad inquinare ulteriormente questo territorio”.
In una speciale piantina che riportiamo è possibile vedere come i partecipanti potranno distribuirsi nell’area interessata dal flash mob, da non sottovalutare gli accorgimenti indicati dall’amministrazione comunale che riportiamo:


Piantina Totale del Paese e foto Ingrandite dei vari settori.
Ognuno controlli dove si trova e vada direttamente in posizione , non si può girovagare
Ognuno si posizioni sul proprio numero assegnato durante la prenotazione
Obbligo di Mascherina e di restare Fermi per tutta la durata della manifestazione
Si chiede un abbigliamento che abbia qualcosa di “ Bianco “
 Chiedo Rispetto delle regole
A fine Manifestazione chiedo ad ognuno di togliere il nastro con il numero che troverete sulla strada ed aiutarci a ripristinare la normalità
Siamo ad ora 430 persone, è importante essere rispettosi di tutte le regole affinché si svolga tutto in modo sicuro

 

 

Ultime Notizie

Covid, nuovi casi: 26 nel Pisano, 18 in Valdera, 16 nel Cuoio, 8 in Val di Cecina

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi registrati in Toscana sono...

Muore protagonista delle rievocazioni storiche

Due i decessi legati al Covid in provincia di Pisa segnalati nel bollettino regionale di ieri. Una delle vittime è Fernando Sodini, 72 anni, molto...

Green pass, controlli a tappeto: polizia in bar e ristoranti

Un mercoledì sera di controlli congiunti da parte del Commissariato di P.S. e della Polizia Locale, al fine del rispetto delle normative anticovid, a...

Grillaia, la riapertura è vicina: “basta giochini politici, false aspettative e personalismi”

CHIANNI. La discarica è pronta a riaprire, l'amministrazione comunale di Chiannni interviene sulla vicenda, criticando duramente i sindaci di Terricciola e Lajatico. Riceviamo dal sindaco...

Aggredisce due carabinieri, obbligo di dimora per il 66enne

Arresto convalidato e obbligo di dimora per il pensionato di Chianni protagonista dell'aggressione ai danni di due carabinieri a Pontedera. Il giudice del Tribunale di...

Omicidio Checcucci, condannato a 16 anni il vicino di casa

CASTELFRANCO DI SOTTO. Condannato a 16 anni Luigi Cascino per l'omicidio di Roberto Checcucci. Arriva oggi la sentenza di condanna da parte della Corte di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Muore insegnante di 46 anni, una malattia l’ha portata via

CASTELFRANCO. Se ne è andata a 46 anni l'insegnante di sostegno Ilaria Carmignani. Ilaria Carmignani se ne è andata troppo presto, a causa di...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

FiPiLi, disgrazia: cagnolino investito in superstrada

Nella giornata di ieri, un cane è stato investito in FiPiLi e purtroppo è deceduto. Il proprietario lo aveva cercato tutto il giorno.  Queste le...

Scontro auto-furgone: peggiorano le condizioni di moglie e figli

L’incidente era avvenuto poco prima delle 20.00 di ieri: morto sul colpo il padre di famiglia.  Peggiorano le condizioni di moglie e figli ricoverati...

Fuga nella notte su un’auto rubata: 4 minorenni finiscono fuori strada

BUTI. Fermati dopo un breve inseguimento quattro minorenni che erano a bordo di un’auto rubata. Quattro minorenni, tra i 14 e 17 anni, sono stati...