18.4 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

Situazione critica al XXV Aprile di Pontedera, gli studenti chiedono attenzione

PONTEDERA. Gli studenti del Liceo XXV Aprile di Pontedera, tornano a farsi sentire. A parlare, attraverso un comunicato stampa, per conto di tutti i propri compagni, è Matteo Becherini, rappresentante d’istituto.

“Sono passate due settimane dalla mia ultima segnalazione della situazione critica del XXV Aprile. Ad oggi non abbiamo ancora certezze sull’inizio del nuovo anno scolastico e per questo motivo sono costretto ad intervenire di nuovo: manca circa un mese all’inizio dell’anno scolastico e non sappiamo ancora in che condizioni rientreremo, almeno noi studenti del Liceo XXV Aprile.”

“Dopo la decisione da parte del comune di Pontedera di occupare un piano del palazzo blu per la scuola Curatone, che doveva essere occupato dalle classi dell’istituto Marconi che attualmente occupano le aule del Liceo XXV Aprile; gli studenti del Liceo sono costretti a rinunciare a tutte le aule ricreative e ai laboratori, oltre a questo si aggiunge anche il rischio di svolgere la DAD al 75%.”

“L’assessore Mori aveva risposto al mio precedente comunicato attraverso il quotidiano online quinewsvaldera dicendo che il comune si stava adoperando per trovare una soluzione. Fino ad oggi, soluzioni da parte dell’amministrazione comunale non sono state prospettate. Invito di conseguenza l’amministrazione comunale a prendere una decisione per l’inizio di questo anno scolastico e a dare una risposta certa agli studenti, alle famiglie ed ai docenti. Purtroppo noi giovani siamo tra quelli che hanno pagato il prezzo più grande di questa pandemia e a rimetterci, anche questa volta, siamo di nuovo noi.”

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...