20.4 C
Pisa
lunedì 3 Ottobre 2022

Servizi scolastici: ecco le novità illustrate dall’assessore

A pochi giorni dalla riapertura delle scuole, l’assessore Loconsole illustra le novità che riguardano i servizi scolastici a Cascina.

“In vista dell’anno scolastico/educativo 2022/2023 che inizierà tra meno di un mese e a seguito dei manifesti informativi già affissi in tutto il Comune, ho il piacere di comunicarvi le informazioni riguardanti i servizi scolastici del Comune di Cascina”.

Ad annunciare le novità è Claudio Loconsole, assessore all’istruzione del Comune di Cascina, con un messaggio rivolto alle famiglie. “Il primo giorno di scuola, come da calendario scolastico 2022/2023 della Regione Toscana, è fissato per giovedì 15 settembre 2022. Il servizio di trasporto scolastico – aggiunge l’assessore Loconsole – partirà venerdì 16 settembre per la sola andata. Una volta che le scuole avranno l’orario definitivo, si andrà a regime con andata e ritorno. Per le scuole dell’infanzia, 4 e 5 anni, il servizio di mensa inizierà lunedì 26 settembre (in quanto le scuole in questione non sono sede di seggio). Per i bambini di 3 anni, l’inizio del servizio non è definito perché c’è un periodo di ambientamento che può variare a seconda del caso particolare. Per le scuole primarie, invece, il servizio comincerà mercoledì 28 settembre”.

Per quanto riguarda la mensa, le iscrizioni chiuderanno il 31 agosto; quelle alla mensa relative al doposcuola saranno invece aperte indicativamente dal 12 al 20 settembre, con possibilità di relativa richiesta di agevolazione Isee ed eventuale menù speciale (per motivi sanitari o religiosi). Se si usufruisce del servizio doposcuola, sarà possibile iscriversi alla mensa anche dopo il termine del 20 settembre.

Ma la vera novità di quest’anno è il ‘doposcuola formativo’. “Per la prima volta – sottolinea Loconsole – il Comune di Cascina stanzierà un contributo di 65.000 euro per l’abbattimento delle rette del doposcuola da parte delle famiglie, richiedendo al soggetto che fornirà il servizio, oltre alle solite attività di doposcuola, anche attività inerenti i temi dell’Agenda 2030 nella misura minima del 30% del tempo totale. Questa iniziativa rappresenta un passo in avanti per un doposcuola di qualità, formativo per l’appunto”. Ovviamente verrà attivato anche il servizio di pre-post scuola, anche questo con un contributo da parte del Comune di Cascina. La procedura per l’individuazione del soggetto che svolgerà sia il servizio di pre-post scuola, sia il servizio di doposcuola è in atto. Entro il 31 agosto, i soggetti interessati a fornire il servizio dovranno presentare il progetto che verrà valutato in base a criteri ben definiti. In caso di affidamento al soggetto che avrà presentato il progetto migliore, i servizi pre-post e doposcuola partiranno lunedì 3 ottobre.

“L’impegno di questa amministrazione per l’istruzione e per i servizi connessi alle scuole – conclude Loconsole – è continuo. Diverse sono state, infatti, le novità e i miglioramenti già introdotti per un servizio al passo con i tempi e di vero supporto alle famiglie”.

Ultime Notizie

Palaia-Pierrevert, vent’anni di gemellaggio e straordinaria amicizia

2002-2022: Palaia e Pierrevert festeggiano i vent'anni di gemellaggio e altrettanti di amicizia tra i loro cittadini. Una cerimonia pubblica per celebrare la ricorrenza. PALAIA...

Caso di Dengue in un comune del pisano: via a disinfestazione e prevenzione

Un caso di dengue e il sindaco firma l’ordinanza per la disinfestazione contro le zanzare, veicolo del virus: le operazioni interesseranno la nottata di...

Maria Sole Ferrieri Caputi, arbitraggio impeccabile all’esordio in Serie A

La toscana Ferrieri Caputi, prima donna arbitro in Serie A, ha esordito brillantemente nella sfida tra Sassuolo e Salernitana al Mapei Stadium: tempismo, sicurezza...

Fondi dalla Regione per strade regionali e FiPiLi: garantire maggiore sicurezza e percorribilità

In arrivo dalla Regione Toscana 5,5 milioni di euro per la manutenzione delle strade: 3 milioni per le strade regionali e 2,5 per interventi...

Scritte anarchiche sui muri di Pisa: Meloni e politici nel mirino

Slogan anarchici nel centro città contro Giorgia Meloni e altri politici italiani: imbrattati anche palazzi di pregio, lo sfogo dell’assessore Bedini. PISA – Scritte contro...

Il Covid frena in provincia di Pisa – i numeri comune per comune

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 524 su...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Lupo avvistato in paese, si aggira fra le case

Negli ultimi tempi sono state molte le segnalazioni di lupi sul territorio dei Monti Pisani: l'ultima a San Giovanni alla Vena sulla Vicarese. Non lontano...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

Nasce a Bientina la Pro Loco e rilancia il paese

"L'obiettivo? Valorizzare Bientina e il suo territorio, la sua storia, la sua cultura, le sue tradizioni e tutte le sue tipicità".  Ieri sera 26 settembre, presso la...

Elezioni 2022: i risultati in Valdera comune per comune

Gli elettori hanno scelto: in Valdera netta vittoria del Centrodestra e in particolar modo di Fratelli d'Italia. I risultati comune per comune. SENATO. • Bientina. Cdx:...

Pontedera, ubriaco tenta di prendere a botte i collaboratori scolastici

Aggredisce due collaboratori scolastici: arrestato dai Carabinieri. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera (PI) hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 23enne, accusandolo di resistenza,...