5 C
Pisa
domenica 18 Aprile 2021

”Ancora positivo ed asintomatico dopo 21 giorni, posso passare il Natale dagli anziani genitori?”

Come riporta il titolo, questo è un interrogativo che molti si pongono e, da quanto attinto da VTrend, la situazione a riguardo è molto contrastante con il tutto che sembra dipendere da caso a caso. 

Queste le dichiarazioni rilasciate in settimana a VTrend.it (qui) dal dottor Antonio Gallo, dirigente medico area Igiene Pubblica dell’azienda ASL Toscana Nord Ovest: “Tutto dipende dal tampone, se il tampone resta positivo c’è ancora un margine di dubbio. Dopo 10/15 giorni dalla guarigione anche un tampone positivo a basso titolo non può escludere che il paziente sia ancora infettante.” – dice – “Il Ministero della Sanità prevede il ritorno in comunità del contagiato, presupponendo che la carica virale dell’individuo sia talmente bassa da non poter aggredire e contagiare altri soggetti.” – afferma Gallo – Questo è però corretto dal punto di vista formale, ma non si tratta in realtà di una vera e propria guarigione. Di fatto non si esclude che la persona, risultando ancora positiva, possa sempre presentare il virus tuttavia, – continua Gallo – la probabilità è bassa, sebbene nella prima ondata abbiamo assistito a soggetti rimasti positivi anche per mesi interi.” 

Diversa sembra invece essere la versione del dirigente dell’Azienda sanitaria Pier Paolo Benetollo, che viene riportata da un articolo de “Il Dolomiti“. Benetollo dice che, attraverso recenti studi certificati dall’Istituto Superiore di Sanità, è stato dimostrato che dopo 21 giorni, ammesso che non si abbiano sintomi da almeno 7, una persona non è più contagiosa, nonostante vi sia la possibilità di risultare positiva al test molecolare. “Dopo 21 giorni – sostiene Benetollo – anche se qualcuno dovesse risultare positivo siamo sicuri che non sarebbe contagioso, in questi casi infatti i tamponi individuano una carica virale estremamente bassa o solo dei frammenti di virus”. 

Insomma, ad ognuno lasciamo le proprie riflessioni e decisioni in merito. La risposta migliore al momento pare essere un “ni”. 

L.C.

 

Ultime Notizie

Cascina, “Se davvero fosse un gioco” il progetto contro il gioco d’azzardo delle scuole

CASCINA. Prosegue il progetto dal titolo “Se davvero fosse un gioco”, organizzato dall’Associazione “Le Fionde ODV” e diretto alle classi delle scuole secondarie di...

Capannoli: si torna a camminare e pedalare in libertà

CAPANNOLI. Da oggi 18 aprile, e ogni domenica sarà attiva la pedonalizzazione di via del Fanfani. Sarà possibile camminare e pedalare liberamente dalle ore 14.30...

La richiesta: “Comando della Polizia Municipale in Piazza della Stazione”

PONTEDERA. Nelle ultime settimane il quartiere della stazione di Pontedera è stato luogo di spiacevoli eventi. L'ultimo ieri pomeriggio un'anziana è stata aggredita davanti ad...

S. Maria a Monte, nuovi casi in calo ma non abbassare la guardia

SANTA MARIA A MONTE. L'aggiornamento della sindaca di Santa Maria a Monte in merito alla situazione epidemiologica sul territorio comunale. Il Comune di Santa Maria...

Il centro vaccinale a Pontedera è pronto a somministrare oltre mille dosi al giorno

PONTEDERA. Oggi si è tenuta l'inaugurazione dell'hub a Pontedera, situato in Piazza del Mercato, adiacente al Cineplex. Presenti Giani, l'assessore Bezzini e molti sindaci...

Valdera e Pisa, 62 nuovi casi positivi

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 17 aprile, sono 314. A PISA: 36 nuovi casi positivi, di cui: Calci 2, Cascina 9,...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Vaccino Moderna, agende aperte dalle ore 19 di oggi 23 marzo

TOSCANA. Le persone con elevata fragilità (estremamente vulnerabili e/o con disabilità gravi), che abbiano già effettuato la registrazione, potranno prenotare il vaccino a partire...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...