21.4 C
Pisa
martedì 4 Ottobre 2022

Scuola Fucini amica dell’ambiente, la nuova primaria è a basso consumo energetico

La prima campanella suonerà sotto i migliori auspici a Ponsacco, dove questa mattina è stata inaugurato il nuovo edificio della primaria “Renato Fucini”, i cui lavori di costruzione hanno potuto contare anche sul finanziamento regionale di 500mila euro nell’ambito del piano “interventi urgenti e indifferibili nel settore dell’edilizia scolastica”.

PONSACCO. “Al taglio del nastro hanno preso parte – assieme alla sindaca e all’amministrazione di Ponsacco, al presidente della Provincia di Pisa, al presidente del Consiglio regionale, alle due dirigenti scolastiche che si sono avvicendate, docenti e personale scolastico, alle numerose famiglie con bambine e bambini – il presidente della Regione e l’assessora regionale all’istruzione, che hanno espresso soddisfazione per la conclusione dei lavori di ricostruzione di questo edificio scolastico, sottolineandone il messaggio di speranza per il futuro, in particolar modo dopo gli ultimi difficili anni di pandemia. Entrambi hanno ricordato come la Regione Toscana sia da sempre al fianco di comuni e provincie sul fronte dell’edilizia scolastica. Le risorse destinate all’istruzione, infatti, hanno concluso, non sono mai un costo, ma sempre un investimento.

La nuova Fucini è una scuola ambientalmente ed energeticamente sostenibile. È realizzata in classe Nzeb, ovvero ad energia quasi zero. Dunque ottime prestazioni tecniche e tecnologiche, e bassi consumi energetici. Gli ambienti sono molto ampi e luminosi, caldi d’inverno e freschi in estate, e sono stati progettati per risultare più accoglienti per alunne e alunni.

Proprio per la sua sostenibilità energetica, l’intero progetto, dal costo complessivo di circa 2 milioni e mezzo di euro, ha ricevuto anche un contributo anche da Gse, Gestore Servizi Energetici, società controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che ha il compito di promuovere la sostenibilità ambientale anche attraverso l’incentivazione di opere pubbliche ad elevata efficienza energetica.

Quella di stamani per il presidente e l’assessora regionale all’istruzione non sarà l’unica tappa di oggi. Nel pomeriggio, alle 17.30, saranno presenti a Lorenzana (Crespina Lorenzana, Pi) dove è in programma la cerimonia di inaugurazione della scuola primaria, interessata negli ultimi anni da lavori di ristrutturazione ed efficientamento energetico.”

Le parole di Francesca Brogi. Scrive la sindaca Brogi su Facebook: “Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile raggiungere questo traguardo e mantenere la promessa che avevamo fatto di consegnare ai nostri ragazzi una scuola nuova, moderna, efficiente, sicura e tecnologica.Una scuola proiettata nel futuro. Sono stati anni intensi, nei quali abbiamo affrontato numerose peripezie: dalla pandemia, alla difficoltà di reperire i materiali, fino all’inflazione. Oggi però possiamo dire di avercela fatta.”

Prosegue la sindaca di Ponsacco: “L’inaugurazione di stamani rappresenta il raggiungimento di un obiettivo, ma soprattutto l’inizio di una nuova storia: quella dei tanti bambini e delle tante bambine che qui, insieme alle loro maestre, impareranno a leggere, a scrivere e a socializzare. Ai nostri bambini affidiamo la custodia di questo edificio, affinché lo trasformino in un luogo vivo di formazione, di conoscenza, di incontro e di innovazione per la crescita dei nuovi cittadini del domani.”
Conclude Brogi: “Un ringraziamento di cuore infine alla mia Giunta, all’architetto Andrea Giannelli, all’architetto Nicola Gagliardi, all’ufficio scuola, al direttore dei lavori Augusto Bottai, ai progettisti e a tutti coloro che ci hanno permesso di realizzare questo sogno.”


Fonte: Toscana Notizie e Facebook (Francesca Brogi)

Ultime Notizie

PlayStation e Xbox per i bimbi ricoverati, una super gara di solidarietà

L'appello di un'infermiera scatena una gara di solidarietà sui social: PlayStation e Xbox per i piccoli ricoverati al Santa Chiara. Cosa si può fare per...

Covid, altri 3.637 nuovi casi in Toscana e otto decessi. Salgono TI e ricoveri ordinari

CORONAVIRUS. 3.637 nuovi casi, età media 49 anni. Otto decessi. I nuovi casi positivi sono 3.637 su 17.191 test di cui 1.376 tamponi molecolari e 15.815...

Covid, 422 nuovi positivi tra Pisa e provincia: ecco dove

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 3.637 su...

Trasporti per studenti a Pontedera, Baccelli: “Necessità oggettive”

Le esigenze di mobilità della popolazione studentesca residente è effettiva e consolidata. Per questo motivo la Regione Toscana ha ritenuto importante rinnovare l’impegno a...

Lutto nel mondo del ciclismo, si è spento Renzo Maltinti

Una vita spesa e vissuta a fianco del ciclismo, lo sport che ha amato fino all'ultimo. E' venuto a mancare ieri Renzo Maltinti, non ce...

Calci, chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio

Chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio dell’amministrazione comunale. Chiusa la campagna Antincendi boschivi 2022, nei primi nove mesi dell’anno in Toscana sono stati contati 591 incendi...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

Automobilista sventa la truffa dello specchietto

Massima attenzione alle truffe dello specchietto in provincia di Pisa. Due giovani, stando a quanto riportato dalla segnalazione di una donna sul gruppo social della...

11enni schiaffeggiati e minacciati con una spranga di ferro a Ponsacco: individuati gli autori

Grave episodio di bullismo, i carabinieri di Ponsacco individuano gli autori: sono due ragazzini di dieci anni PONSACCO. Il 19 Settembre i carabinieri di Ponsacco...

Muore noto professore di storia e lettere

Addio allo stimato docente Mario Lido Romboli. Lutto per la scomparsa del professore Mario Lido Romboli, ex insegnante di storia e lettere all'Istituto Pesenti di Cascina...

Piazzavano ingenti quantità di droga in Valdera, misure cautelari per quattro giovani

Misure cautelari per quattro giovani: ingenti quantità di eroina, marijuana, hashish smistati in Valdera e grandi somme di denaro sequestrate dai Carabinieri. PONTEDERA - I...